Aperitivo a Grado

15 km di coda in A23 direzione Palmanova

coda autostrada
Traffico molto intenso, rallentamenti e code in A4 e A23. E’ la tipica situazione che si ripropone durante il week end successivo a Ferragosto, un fine settimana in cui si incrociano i primi rientri dalle ferie alle partenze di chi si sceglie questo periodo per le vacanze. I flussi, sulla A4 Venezia Trieste e sulla A23 Udine Palmanova, già sostenuti fin dal pomeriggio di ieri – venerdì 19 agosto – si sono intensificati durante la notte per aumentare ancora alle prime luci del mattino di oggi – sabato 20 agosto. Due incidenti, il primo accaduto verso le 6 e 30 sulla A4 fra Palmanova e Villesse in direzione Trieste, ha visto coinvolto un mezzo pesante, un furgone e una vettura, mentre il secondo è successo alle 8 e 15, nel tratto compreso fra Palmanova e San Giorgio di Nogaro in direzione Venezia. In questo caso si è trattato di un tamponamento in corsia di sorpasso. L’incidente ha causato forti rallentamenti che si sono subito trasformati in code. Alle 10 del mattino è stata chiusa l’entrata di Udine Sud, in A23, in direzione Venezia e attivati i percorsi alternativi concordati con la Prefettura per guidare gli automobilisti lungo la viabilità normale, facendoli poi rientrare in autostrada in un tratto meno congestionato. Attualmente (11 e 30) la coda in A23 è di 15 chilometri da Udine Nord in direzione nodo di interconnessione di Palmanova, code a tratti si segnalano fra Villesse e San Stino in direzione Venezia, code in entrata al casello di Latisana e in uscita a quello di San Donà di Piave mentre alla barriera di Trieste Lisert, in entrata, i chilometri di coda sono due. In crescita, rispetto allo stesso giorno del 2015, i dati dei flussi sia in entrata (+6,31%) sia in uscita (+7,04).

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
495