Aperitivo a Grado

3 agosto in Friuli – Guida

facebook

nuvol 02Il primo giorno di vacanze per molti è funestato da una giornata non bellissima; Udine20 vi propone una serie di attività da poter svolgere in alternativa alla spiaggia. Escursioni Nordic walking – ore 14
Sauris (UD)

Il percorso verrà stabilito a seconda dell’esperienza dei partecipanti. Costo: € 10,00; bambini da 4 a 12 anni sconto del 30%.
Corso di naturalista junior
Staranzano (GO)
Riserva Naturale Regionale Foce dell’Isonzo
Isola della Cona
Un centro estivo naturalistico per i ragazzi che vogliono vivere una settimana a contatto con la natura ed imparare divertendosi a rispettarla e conoscerla come dei veri giovani scienziati.
Escursioni, bird watching, analisi ambientali ed un test finale per ottenere il “Patentino di Naturalista Junior della Riserva Naturale Foce Dell’Isonzo”.
Età partecipanti: 11-14 anni.
Numero di partecipanti per turno: minimo 12 ragazzi (il turno verrà attivato previo raggiungimento numero minimo partecipanti).
Strutture a disposizione:
Centro visite con percorso multisensoriale alla scoperta dei diversi ambienti della Riserva. Ampi spazi esterni con tavoli e panche. Sentieri e osservatori avifaunistici. Museo delle energie rinnovabili. Museo dell’anatra. Laboratorio per gli esperimenti. Sala convegni per la proiezione di filmati. Stazione biologica Isola della Cona e Centro recupero Fauna selvatica. Bar “Al Pettirosso”. Snack bar e punto ristoro.
Festa Folk
Lunedì 3 Agosto 2009  –  20.45
Cormons (GO)
Piazza XXIV Maggio – Vicino al Municipio
Indonesia, Armenia, Turchia, Sicilia e Friuli: questi i paesi e le regioni rappresentati dalla ventiduesima edizione di FestaFolk.
Da giovedì 30 luglio a martedì 4 agosto, la rassegna internazionale del folclore delle minoranze etnico-linguistiche, organizzata dal gruppo pagnacchese Lis Primulis di Zampis, porterà in regione ballerini e musicisti che evocano colorate tradizioni e culture.
Realizzato con il sostegno della Regione, l’evento prenderà il via a Plaino di Pagnacco, in piazza San Valentino (in caso di maltempo nell’auditorium comunale), giovedì 30 luglio alle 20.45. Sempre alle 20.45 e sempre a ingresso libero, gli appuntamenti successivi: venerdì 31 luglio a Ragogna, nel parco festeggiamenti della Biofesta (in caso di pioggia nella sala teatrale), sabato 1 agosto nel cortile dell’ala ovest del castello di Colloredo di Monte Albano, domenica 2 agosto a Udine, per il Gran Galà finale nel piazzale del castello. Una coda della kermesse, poi, toccherà lunedì 3 agosto piazza 24 maggio a Cormòns e martedì 4 piazza della Chiesa, in località Savalons, a Mereto di Tomba. Le serate sono presentate da Rita Bragagnolo e Patrizia Camana.
I padroni di casa, Lis Primulis di Zampis, propongono balli propedeutici e di ascendenza mitteleuropea, per dipingere il grande affresco della tradizione friulana.
Ingresso libero.

a Udine

LUDOBUS – IN GIRO GIOCANDO / ZUIANT A TORZEON
7a Circoscrizione – Area Verde, Via Bariglaria
dalle ore 17.30 alle 19.30
Crazy, Funny Bikes, per bambini

al parco del cormor DA LUNEDI’ A GIOVEDI’
dalle ore 18.00
Aerobic Estate 2009

innanzitutto cercatevi un posto per pranzare e controllate che sia aperto nonostante la festività

Sperando in un barlume in mezzo alle nuvole possiamo consigliarvi una gita sempre suggestiva alle riserve naturali di Marano Lagunare

a Cividale potrete trovare gli splendidi reperti romani o immergervi nell’atmosfera mediovale della cittadina ducale

Ovviemente presso Codroipo a Villa Manin potete visitare la mostra sull’artista friulano Zigaina

A Spilimbergo, vero e proprio gioiello a ovest di Udine avrete senz’altro dele sorprese artistiche incredibili se no avete mai avuto modo di visitarla

Palmanova, la città a forma di stella per volere di Napoleone può offrire sempre un suggestivo giro intorno alle mura di difesa della città

Capitale della cristianità antica e città importantissima dell’impero romano Aquileia rimane sicuramente uno dei siti di maggior interesse storico dell’intero territorio del Friuli Venezia Giulia

Una volta arrivati ad Aquileia si può sempre fare una capatina a Grado, l’isola d’oro fondata proprio grazie a quanti scapparono dalla città romana all’arrivo di Attila. A grado. oltre la splendida apsseggiata sul mare si possono anche trovare degli angoli antichi e cercare le riserve naturali nei dintorni; senza dimentircare l’isoletta votiva di Barbana

L’alternativa a grado, se volete andare al mare è ovviamente Lignano Sabbiadoro

Per chi preferisce una gita in collina: consigliamo la zona del friuli collinare  dove ci sono numerosissimi altri percorsi da poter sviluppare


431