Aperitivo a Grado

6 Marzo apre il Parco Commerciale Terminal Nord

facebook

t2.jpg

Il grande parco commerciale di viale Tricesimo a Udine mette a disposizione dei clienti 40 mila mq di superficie, con una serie di esercizi commerciali di grandi dimensioni, un ipermercato e una galleria con una trentina di negozi. Il progetto architettonico è firmato dallo studio Gregotti.Apre giovedì 6 Marzo in viale Tricesimo a Udine il parco commerciale Terminal Nord, opera dello studio di progettazione architettonica Gregotti Associati International, uno dei più noti e attivi in oltre venti paesi in Europa, America, Africa e Medio Oriente.
Realizzato con un intervento di recupero urbano nell’area ex Bertoli, a nord del centro storico, da Opit Spa – la società bergamasca proprietaria dell’area industriale dismessa –, il parco commerciale è costituito da un edificio a un solo piano aperto a quarto di cerchio verso la strada e rettilineo sui due restanti lati, caratterizzato dalla copertura tronco conica
rovesciata in acciaio e vetro del diametro di 55 metri. La struttura si sviluppa su una superficie coperta di 40 mila mq nella quale trovano spazio un ipermercato ad insegna Carrefour, una serie di esercizi commerciali di grandi dimensioni (Euronics, Decathlon, PC City, Upim, Globo per non citare che i più noti al pubblico) e una galleria di una trentina di negozi di dimensioni più ridotte e servizi.
Il parco commerciale è completato dall’edificio di forma cilindrica dedicato alla ristorazione: prospetta, in posizione separata, su viale Tricesimo e lo sovrasta una struttura di 28 m di altezza con funzione di supporto per le insegne.
I parcheggi sono stati predisposti per 2.000 auto. La viabilità esistente, già ottimale, è stata potenziata con la bretella tra viale Tricesimo e la strada provinciale Osovana, che collega direttamente la tangenziale ovest della città di Udine e l’autostrada Alpe Adria. Il prolungamento a est consente ora il collegamento con la provinciale di Faedis e con tutto il sistema viario del quadrante orientale. Il parco, solo per quel che riguarda i negozi, dà occupazione a circa 500 dipendenti.
Il bacino di utenza è stimato in 800 mila abitanti, con un’area di attrazione anche per la parte di Slovenia prossima al confine.
“Il comportamento di acquisto dei consumatori è in continua evoluzione e il commercio al dettaglio ha il dovere e la necessità di adeguarsi. Terminal Nord rivoluzionerà le abitudini della città di Udine”, afferma il presidente di Opit spa Paolo Di Salvio. “La struttura risponde alla moderna evoluzione delle modalità di acquisto, offrendo al tempo stesso un ampio assortimento per chi cerca lo shopping di qualità assieme alla rapidità di chi richiede la massima specializzazione all’interno di una categoria merceologica”.

 

Fonte: Homina PDC comunicazione e relazioni pubbliche

Cosa ne pensi del nuovo centro commerciale ? discutine qui con gli amici di Udine20

t1.jpg

t2.jpg

t3.jpg

t4.jpg

t5.jpg

cimg0060.JPG

Cosa ne pensi del nuovo centro commerciale ? discutine qui con gli amici di Udine20

2.657