Aperitivo a Grado

A Friuli Doc Show Coocking con rinomati Chef

facebook

Giovanna Wale

È stata ribattezzata la “piazza delle stelle”, nome quantomai azzeccato visto che la centralissima piazza Matteotti, per la XXI edizione di Friuli Doc, sarà il palcoscenico non solo di grandi nomi dello spettacolo, Lella Costa solo per citarne uno, ma anche di grandi chef pluristellati e amatissimi dal grande pubblico televisivo e non.

Sarà una vera e propria carrellata di star dei fornelli, infatti, a proporre, grazie all’aiuto dei ragazzi dell’Itc Stringher e alla simpatia della presentatrice Martina Riva, gustosi piatti preparati nelle cucine dell’area show cooking e a cui si potrà assistere dal vivo o in live streaming sul canale ufficiale youtube di Friuli Doc.

Presenza ormai rodata alla più grande rassegna enogastronomica regionale, tornano anche quest’anno lo chef emiliano Daniele Persegani e la friulana Franca Rizzi, protagonisti della fortunatissima trasmissione “Casa Alice” su Alice Tv. Il palco di piazza Matteotti sarà “presidiato” dalla simpaticissima coppia nella giornata di venerdì 11 con due show cooking in programma alle 11 e alle 16 e nella mattina, sempre alle 11, di sabato 12 settembre.

A partire dal pomeriggio del sabato (ore 16), “lezioni di gusto”, questo il titolo degli appuntamenti culinari, vedrà la partecipazione di un vero e proprie dream team dei fornelli: Giovanna Wale, Alberto Tonizzo, Pejic Ilija, Alessandro Breda e Andy Luotto, accompagnati dalla simpatia di Fabrizio Nonis.

Unica presenza femminile ai fornelli di Friuli Doc, Giovanna Wale è conosciuta al grande pubblico per la sua partecipazione al fortunato talent Masterchef 3. All’anagrafe Walendziak, cittadinanza polacca, ma residenza italiana e una grinta da vendere, Giovanna partecipa a numerosissimi eventi enogastronomici di portata nazionale ed internazionale e delizia gli ospiti con varie apparizioni televisive, la più recente a “The Cooking Show” su Rai Tre. Tonizzo, cresciuto tra i tavoli e i fornelli del ristorante di famiglia “Al Ferarùt” di Rivignano di Udine che, nel 2012 consegue l’ambito riconoscimento della stella Michelin, ad oggi la più giovane stella del Friuli Venezia Giulia. Croato di nascita, cresciuto a Kranjska Gora in Slovenia dove intraprende la strada culinaria lavorando nei più prestigiosi alberghi della zona, Pejic Ilija, ha girato il mondo lavorando con grandi chef come John Rocca e Quiqe Dacosta e da dieci anni ha trovato la sua dimensione a Tarvisio dove si esprime nel ristorante “Ilija”. Alessandro Breda è invece lo chef dello scenografico e spettacolare ristorante stellato Gellius di Oderzo (TV), un piacere per gli occhi e per il palato. Chi, poi, non conosce Andy Luotto, newyorkese di nascita, autore, conduttore televisivo e cuoco. Scoperto da Renzo Arbore in un mercatino rionale, ha partecipato a svariati film e programmi televisivi di successo, basti ricordare “Quelli della notte” nel 1985 proprio con Arbore. Ha un ristorante a Sutri (Viterbo) e da marzo dello scorso anno è una presenza fissa nel programma di Antonio Ricci condotto da Luca e Paolo su Canale5. Al loro fianco, presentatore e protagonista allo stesso tempo, Fabrizio Nonis, canadese di nascita da genitori italiani. Dopo aver trasformato la macelleria di famiglia in una “boutique della carne” famosa in tutto il Nordest, diventa anche docente all’università dei sapori di Perugia e dal 1999 affianca alla sua attività di macellaio quella di reporter in tv locali per poi approdare nel 2003 in quelle nazionale come Canale5 e Sky. Oggi conduce, sempre sul piccolo schermo, diversi format turistici-gastronomici.

Ma non è finita qui. Dopo lo straordinario successo della passata edizione, tornano a grande richiesta gli appuntamenti di cucina dedicati ai più piccoli con il grande chef pluristellato Emanuele Scarello ai giardini del Torso, affiancato quest’anno dalla giornalista Sabrina Vidon. Il maestro friulano, premiato dal Corriere della Sera come Chef dell’Anno 2013, padrone di casa del ristorante “Agli Amici di Godia” Scarello terrà un laboratorio quotidiano dedicato ai più piccoli. Le prove di cucina per piccoli cuochi “in erba” si chiamano “Stella Stellina.. Bimbi in Cucina!” e, con l’aiuto di Kitchenaid e Despar, sono in programma venerdì 11 settembre alle 15.30 e sabato 12 e domenica 13 alle 11 e alle 15.30.

912