Aperitivo a Grado

A Tavagnacco arriva il Milan con l’incognita pioggia

Sabato 2 febbraio alle 14.30 quarta giornata di ritorno per la serie A femminile 

Archiviata la sconfitta di Coppa Italia contro la Juventus, il Tavagnacco è atteso da un’altra partita difficile. Sabato 2 febbraio alle 14.30, al Comunale di via Tolmezzo, sarà di scena la seconda forza del Campionato, il Milan. La squadra friulana sempre in emergenza (a rientrare, rispetto alle ultime partite, sarà solo la slovena Erzen. Ancora out, quindi, Zuliani, Cecotti, Mella e Sevsek), proverà a dare fastidio alle ragazze di Caterina Morace, sfruttando al meglio la possibilità di giocare in casa. In classifica le due squadre sono molto distanti: il Tavagnacco è fermo a 16 punti, il Milan ne ha 33. Sulla partita resta l’incognita pioggia, visto che il Friuli Venezia Giulia è interessato, nelle ultime ore, e lo sarà anche nella giornata di sabato, da una forte perturbazione. Sarà l’arbitro, Bracaccini di Macerata, a valutare le condizioni del campo poco prima del fischio d’inizio e a prendere una decisione.

«Le ragazze stanno abbastanza bene, a parte le infortunate di lungo corso – chiarisce il mister gialloblu Marco Rossi –. Proveremo a insidiare il Milan con le armi che abbiamo a disposizione, ma non sarà facile. Loro hanno tre calciatrici nelle prime posizioni della classifica dei marcatori. Daremo il massimo ma dobbiamo anche sapere che il Milan ha una forza tecnico, atletico e fisica molto importante e per noi, con alcune giocatrici messe ko da influenza e infortuni vari, tutto sarà più difficile. Comunque – chiude il mister – non partiamo battute e daremo battaglia per cercare di strappare un risultato positivo».

Le altre partite di giornata: Florentia-Orobica, Sassuolo-Pink Bari, Fiorentina-Chievo, Hellas Verona-Atalanta Mozzanica, Juventus-As Roma (domenica ore 12.30).

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
587