Aperitivo a Grado

Abbazia di Rosazzo: consegna Premio Friuli a Lisa Vittozzi, Alessandra Salvatori e Katia Zanier


Anche quest’anno, l’Unione Nazionale dei Cavalieri d’Italia – sezione provinciale di Udine vuole riconoscere e valorizzare non solo i friulani, ma anche coloro che pur essendo nati altrove, grazie alle loro capacità si sono realizzati nel campo scientifico, culturale, economico-imprenditoriale e sportivo, operando in varie parti del mondo, mantenendo alto il nome del Friuli, sia nella nostra terra che all’estero. Per il 2018, in occasione dei 20 della fondazione del sodalizio, l’Unci ha deciso di premiare tre donne. Domenica 27 maggio, a partire dalle 10, prenderà il via la 15° edizione del Premio Friuli: la consegna del riconoscimento si svolgerà all’Abbazia di Rosazzo: a ricevere il premio saranno la biatleta sappadina Lisa Vittozzi, medaglia di bronzo nella staffetta ai Giochi olimpici invernali di Pyeongchang; la giornalista Alessandra Salvadori, direttrice responsabile di Telefriuli, e a Katia Zanier, originaria di Raveo e ora ricercatrice al Cnrs di Parigi. La cerimonia inizierà con una messa celebrata da padre Vittorino Zerbinati, missionario in Madagascar, e allietata da un gruppo vocale e strumentale diretto dal maestro Olinto Contardo.
Il premio ha il patrocinio del Consiglio regionale del Fvg, del Comune di Manzano, della Cna Fvg, del Csen, dei Giovani Imprenditori di Confindustria Fvg, della Camera di Commercio di Udine e di Confindustria Udine.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
1.317