Aperitivo a Grado

Adesca un giovane e tenta di estorcergli denaro

Un giovane di 22 anni, cittadino romeno, è stato arrestato a Udine dalla Polizia con l’accusa di tentata estorsione. Secondo una ricostruzione, il giovane avrebbe adescato un coetaneo, cittadino italiano, tramite un’applicazione social per gli incontri. Ma quando si sono conosciuti, di fronte alle rimostranze della vittima, accortasi di trovarsi davanti a una persona diversa da quella che appariva in foto, avrebbe estratto un coltello e preteso la consegna di 150 euro. L’episodio è accaduto sabato pomeriggio. Il caso è stato scoperto dopo una manovra azzardata. effettuata dall’auto su cui viaggiavano, davanti alla Questura di Udine. Vistosi minacciato, la vittima avrebbe finto di recarsi a un bancomat per prelevare il denaro, deviando invece verso la Questura.
    Capito quanto stava accadendo, il 22enne avrebbe bloccato bruscamente l’auto con il freno a mano. All’interno della vettura sarebbe cominciata una zuffa tra i due giovani che avrebbe spinto i poliziotti a intervenire.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
888