Aperitivo a Grado

Altro friuli: a Dogna per scoprire li museo del territorio

facebook

csm_Dogna_Capoluogo_alt._mt._430_c063c8da50Il Museo del Territorio, sito a Dogna in vicolo del Museo 2, è ospitato in uno splendido  edificio donato al Comune da un privato.
Il Museo accompagna i visitatori in uno straordinario viaggio nello spazio e nel tempo, alla scoperta dei piccoli, grandi tesori custoditi da Dogna e dalla sua valle.
Ospita più sezioni: la sezione paleontologica, la sezione storica e quella etnograficaartistica. La sezione paleontologica è dedicata principalmente all’importante ritrovamento fatto in Valdogna nel 1994: le piste fossili di un fitosauro del Triassico (230.000.000 di anni fa).
La sezione storica riporta alla memoria le vicende legate al primo conflitto mondiale, con pannelli informativi in più lingue ed un plastico dettagliato, gigantografie di Dogna ai tempi del conflitto, caratteristici angoli di vita al fronte ed espositori con interessanti reperti. Chi visita queste sale non può fare a meno di protrarre la permanenza per scoprire i sentieri che portano alle fortificazioni e alle trincee della
Valdogna.
La sezione artistica è dedicata all’artista Fred Pittino, di cui si possono ammirare opere realizzate con diverse tecniche, dall’olio su tela alla litografia e al mosaico.
Il percorso etnografico raccoglie testimonianze ed oggetti della tradizione delle famiglie locali e conduce, inoltre, alla vecchia latteria. Nei suoi locali, il visitatore può trovare ben conservate le principali attrezzature per la caseificazione.
Si tratta, dunque, di una notizia importante per tutti coloro che amano la cultura e vogliono unire a questa passione anche la possibilità di visitare luoghi alpini meravigliosi.

1.201