Aperitivo a Grado

Aquile Pontebba scontiffe dall’Alleghe

facebook

aquilee
Pontebba che raccoglie meno di quello che semina e butta al vento una possibile vittoria a causa sia della poca lucidità nei tanti contropiedi concessi dai bellunesi e soprattutto per un incredibile errore negli ultimi venti secondi di overtime che costa alla formazione di Tom Pokel lo shootout trasformato da Veggiato. Con il punto conquistato le Aquile raggiungono comunque il Renon al quinto posto in classifica, ma il rammarico è davvero tanto.

Chi si attendeva un Pontebba attendista nel tentativo di infilare l’Alleghe in contropiede non è rimasto deluso. È questo, infatti, il leit-motiv dei primi venti minuti di gioco con le Aquile che scendono sul ghiaccio subito aggressive. La grinta paga, costringendo le Civette a difendersi in maniera irregolare. Con due giocatori avversari in panca puniti, sono i gialloblu a passare con Felicetti che al 2.16 apre le marcature. Generali che tengono alto il ritmo anche dopo la rete chiamando diverse volte Pagliero all’intervento e raddoppiando poi all’8.09 con una deviazione di Raduns su conclusione di Andreas Lutz. Ci pensa Fabio Bicio Fontanive a tenere i suoi agganciati alle Aquile dimezzando la svantaggio all’8.53 con una sventola al volo che buca Carpano. Il Pontebba continua ad attendere gli avversari per poi cercare di infilarli con il micidiale contropiede, ma i friulani sono poco precisi sia con Nikiforuk sia con Guerin che falliscono la terza marcatura.

Pontebba che non riesce ad affondare a inizio drittel nonostante la doppia superiorità ed è, invece, Faulkner che chiama al grande intervento Carpano. Le Aquile spingono di più costringendo al gran lavoro le Civette che spesso scoprono il fianco ai breakaway ospiti. Non arriva il doppio vantaggio friulano e sono i gialloblu a rischiare su una sortita offensiva portata dai due Fontanive e poi conclusa da Nathan Lutz a metà tempo. Prima della sirena è Ciresa, in superiorità numerica, a esaltare Pagliero con il goalie bellunese che dice di no al numero 91 del Pontebba.

Rigoni riapre le ostilità mettendo sotto pressione il terzo difensivo bellunese imitato da Felicetti che spara, però, sul bersaglio grosso. Non sbaglia, invece, al 7.41 Veggiato che riporta i suoi in parità. Prova subito l’Alleghe ad approfittarne chiamando a un grande lavoro Carpano che si deve superare a metà drittel su Alberto Fontanive. Allo scadere è Pagliero a dire di no alla staffilata di Raduns e a mandare tutti all’overtime. Nel supplementare le squadre si affrontano a viso aperto, ma è una disattenzione dei friulani a regalare la vittoria ai bellunesi. Bosio, quando mancano venti secondi al termine, decreta un rigore per troppi uomini sul ghiaccio. Veggiato non si fa ipnotizzare e regala due punti importantissimi ai suoi al termine di una clamorosa rimonta. Per le Aquile un vero peccato.

Gli altri incontri
Fassa Salumi Levoni – Ritten Sport Renault Trucks 4:2 (2:0, 1:1, 1:0)
red orange Valpusteria – Cortina de Vilmont 5:1 (1:0, 0:0, 4:1)
Valpellice ARCE – Interspar Bolzano rinviata
Riposava: Supermercati Migross Asiago

Classifica dopo 15 giornate
1. red orange Valpusteria * 31 punti
2. Supermercati Migross Asiago * 27 punti
3. Interspar Bolzano * 26 punti
4. Fassa Salumi Levoni 24 punti
5. Ritten Sport Renault Trucks * 20 punti
6. SGP Generali Aquile FVG * 20 punti
7. Alleghe Tegola Canadese * 16 punti
8. Cortina de Vilmont * 13 punti
9. Valpellice ARCE ** 12 punti

*Una partita in meno
** Due partite in meno

ALLEGHE TEGOLA CANADESE – SGP GENERALI AQUILE FVG 3:2 d.t.s. (1:2, 0:0, 1:0, 1:0)

Reti: 2.16 (0:1 pp2) Felicetti (Nikiforuk), 8.09 (0:2) Raduns (Lutz A./Koivunen), 8.53 (1:2) Fontanive F. (Fontanive N.), 47.41 (2:2) Veggiato (Rocco), 64.40 (3:2 so) Veggiato

Alleghe Tegola Canadese: Pagliero (Lorenzini); Archer, De Biasio, Lorenzi, De Val, Stepanek, Lutz N., Bowman, Veggiato; Ganz Hay, Faulkner, De Toni L., Martz, Da Tos, Fontanive F., De Toni M., Fontanive A., Fontanive N., Rocco
Coach: Mike Kelly

SGP Generali Aquile FVG: Carpano (Camin); Lutz A., Marchetti, Ambrosi, Bonni, McElroy; Raduns, Delfino, Felicetti, Nikiforuk, Koivunen, Rigoni, Guerin, Ciresa, Nicolao, Rizzo
Coach: Tom Pokel

Arbitri: Bosio (Tamiazzo/Gamper)

Tiri: Alleghe Tegola Canadese 30 (5, 7, 12, 6) – SGP Generali Aquile FVG 32 (7, 14, 10, 1)

Penalità: Alleghe Tegola Canadese 10 (8, 2, 0, 0) – SGP Generali Aquile FVG 8 (4, 4, 0, 0)

Spettatori: 438

353