Aperitivo a Grado

4.jpgGhiotta opportunità fallita da parte delle Generali Aquile FVG che incassano la prima sconfitta casalinga dell’era Sacharuk e non approfittano della sconfitta dell’Alleghe per agganciarlo al quarto posto.Primi venti minuti scoppiettanti quelli visti al PalaVuerich con Pontebba e Ritten ad aggredire il ghiaccio fin da subito. Aquile pericolosissime fin dai primi secondi con Sparre e Aquino a cui risponde Corbeil dalla lunga distanza. Al 6’20” ci prova Scandella in contropiede e trenta secondi dopo è Guenette a servire un bel disco per Aquino che spara di prima intenzione largo di un nulla. Difesa altoatesina disattenta al 10’55” quando Margoni viene messo davanti a Cloutier, il goalie avversario però fa buona guardia. Buona prestazione anche di Carpano che a ridosso del 12’ chiude per due volte la gabbia prima su Rottensteiner e poi su un tiro maligno di Tudin che lo chiama a un intervento di riflesso con i gambali. Risultato che resta inchiodato anche al 15’44” quando Guenette sfrutta l’ennesimo errore difensivo dei Rittner Buam, ruba il puck sulla blu e conclude sul portiere. Pontebba che spinge ma i primi a passare sono però gli altoatesini che sfruttano al meglio la prima occasione di power play, con in panca puniti Faggioni. Scorre il 17’31” quando Nemecek infila Carpano con un preciso raso ghiaccio scoccato un paio di metri oltre la blu. Immediata la risposta delle Aquile alla ricerca del pareggi che giunge, sempre in superiorità numerica, al 19’16” con Ciresa che, ben appostato sotto porta, riceve da Tomasello e appoggia facile in rete.Le due formazioni continuano a spingere anche nel secondo periodo che si chiude in favore degli ospiti. Ad aprire le danze è Št?pánek, poi ci prova Mather con un tiro che, deviato da Carpano, scheggia la traversa. Aumenta la pressione da entrambe le parti con Aquino molto pericoloso in contropiede al 28’20”. Un minuto dopo si rivede anche il Ritten con Nemecek davanti a Carpano il cui tiro colpisce in pieno il palo. Dopo la sfuriata avversaria è il Pontebba a provare a rimettere il naso avanti con Armani, Bolibruck e ancora Št?pánek a chiamare in causa Cloutier. Proprio nel periodo di maggior spinta per le Aquile arriva il vantaggio dei Rittner Buam. Al 37’09” Astashenko spara un violento tiro nel traffico, il disco rimbalza carambola addosso a Carpano e finisce in gol. Sulla sirena è Guenette a sfiorare il pareggio con un disco deviato sottoporta che non supera l’estremo difensore avversario.Terzo periodo senza reti al PalaVuerich dove il Pontebba non riesce a raddrizzare l’incontro. Aquile subito pericolose con Št?pánek e Sparre senza fortuna sul termine di una penalità ai danni di Astashenko. Generali Aquile FVG che tengono il disco nel terzo avversario con il Ritten che raramente si fa vedere pericoloso dalle parti di Carpano. Gialloblu che crescono mandando spesso in affanno la difesa ospite senza trovare però la zampata vincente. Al 46’22” sembra fatta quando Tomasello dalla sinistra serve al centro Margoni, il capitano spizza il puck che finisce alto di un soffio. Sfortunato Št?pánek al 47’28 che trova la pinza di Cloutier , Margoni al 48’11” conclude largo, mentre Guenette al 49’30” sfiora l’incrocio dei pali. Miracolo di Carpano al 54’50” su un tiro improvviso di Mifsud e Aquile sprecone nei due minuti successivi quando non approfittano di una ghiotta occasione di doppia superiorità numerica. Neppure il time out chiamato da Sacharuk riesce a dare la forza giusta ai friulani, con il Ritten che si chiude a riccio e riesce a tenere il disco lontano da Cloutier anche quando le Generali Aquile FVG tolgono Carpano per il sesto uomo di movimento.SGP GENERALI AQUILE FVG – RITTEN SPORT RENAULT TRUCKS 1:2 (1:1, 0:1, 0:0)Reti: 17’31” (0:1pp) Nemecek (Corbeil/Mather), 19’16” (1:1 pp) Ciresa (Tomasello/ Št?pánek), 37’09” (1:2) Astashenko (Corbeil/Scandella)SGP Generali Aquile FVG: Carpano (Hopfgartner), Lutz, Bolibruck, Št?pánek, Limnell-Finocchiaro, Armani, Campbell; Sparre, Aquino, Margoni, Guenette, Koivisto, Stampfer, Ciresa, Faggioni, Rizzo, TomaselloCoach: Larry SacharukRitten Sport Renault Trucks: Cloutier, (Niederstätter); Astashenko, Bregenzer, Gruber, Nemececk, F. Ploner, Spinell; Corbeil, Daccordo, Demetz I., Mather, Mifsud, Plankl F.J., Rasom, Rottensteiner, Scandella, Scelfo, Tudin, Unterfrauner, Vigl?Coach: Ron IvanyArbitri: Soraperra (Benvegnù/Gastaldelli)Tiri: SGP Generali Aquile FVG 42 (15, 14, 13) – Ritten Sport Renault Trucks 48 (13, 17, 18)Penalità: SGP Generali Aquile FVG 8 (4, 4, 0) – Ritten Sport Renault Trucks 12 (6, 2, 4)Note: 829 spettatoriFonte: Tiziano Gualtieri Foto: Ranieri Furlan 4.jpg 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
201