Aperitivo a Grado

Aree naturali: Santoro, 600mila euro per parchi e riserve

Trieste, 7 luglio – La Giunta regionale, su proposta dell’assessore a Infrastrutture e Territorio, Mariagrazia Santoro, ha ripartito 600mila euro a sostegno di investimenti in sette siti tra parchi e riserve naturali del Friuli Venezia Giulia.

“L’impegno nella gestione e mantenimento dei nostri parchi e riserve naturali resta alto”, ha commentato Santoro, ricordando che “mai in questi anni abbiamo fatto venir meno le risorse necessarie alla conservazione ed alla valorizzazione dei servizi, affinché turisti e visitatori possano fruire al meglio di un bene prezioso nel pieno rispetto della fauna e della flora che lo caratterizza”.

Il contributo è volto a coprire le spese per accordi, gestione, interventi di manutenzione straordinaria e messa in sicurezza inclusi nei piani di conservazione e sviluppo.

Il riparto è così articolato: 155.921 euro al Comune di Staranzano per un intervento di rifacimento della copertura di edifici e manufatti esistenti nell’Isola della Cona all’interno della Riserva della Foce dell’Isonzo; 21 mila euro al Comune di Duino-Aurisina per la manutenzione straordinaria di boe galleggianti, attrezzature e catene di fissaggio a delimitazione delle zone a mare della Riserva delle Falesie di Duino; 59.781 euro all’Ente Parco Dolomiti Friulane per la manutenzione straordinaria del manto di copertura del centro visite di Forni di Sopra funzionale al parco; 107.000 euro al Comune di Forgaria nel Friuli per interventi vari di manutenzione straordinaria e messa in sicurezza nella Riserva del Lago di Cornino; 30 mila euro all’Ente Parco Prealpi Giulie per l’adeguamento e miglioramento della mostra “Foreste, uomo, economia nel Friuli Venezia Giulia” a Palazzo Orgnani-Martina del Comune di Venzone funzionale al parco; 32.531 euro al Comune di San Dorligo della Valle per la manutenzione straordinaria di un tratto del sentiero Bagnoli superiore-Gornji Konec, finalizzato a creare una corsia per persone con ridotta capacità motoria, per la messa in sicurezza di muretti e scalinata, nonché per la creazione di un’area attrezzata nella Riserva della Val Rosandra; 193.765 euro al Comune di Marano Lagunare per l’intervento di salvaguardia e valorizzazione di un tratto di argine nella Riserva Valle Canal Novo. ARC/SSA/fc

Powered by WPeMatico

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
407