Aperitivo a Grado

Manca pochissimo alla 34a edizione di Aria di Festa, la storica manifestazione dedicata al Prosciutto di San Daniele DOP, in programma dal 22 al 25 giugno 2018 a San Daniele del Friuli.

Venerdì 22 giugno, la kermesse si aprirà alle ore 19.00 in Piazza Vittorio Emanuele II, con la cerimonia di inaugurazione e il tradizionale taglio della prima fetta di prosciutto da parte della madrina Diletta Leotta. Realizzata in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia, PromoTurismo FVG, il Comune di San Daniele del Friuli e Pro San Daniele, la manifestazione proseguirà sabato 23, domenica 24 e lunedì 25 giugno, con numerosi appuntamenti d’arte e cultura.

Affermatasi come uno degli eventi turistici ed enogastronomici più importanti della stagione estiva del Friuli Venezia Giulia, da oltre trent’anni Aria di Festa celebra il legame profondo che unisce il Prosciutto di San Daniele e il suo territorio di origine. La festa si è evoluta nel tempo, diventando una manifestazione trasversale, in cui l’enogastronomia incontra l’arte, la musica e la cultura al fine di raccontare e valorizzare la ricchezza del territorio. Un vero e proprio evento internazionale per vastità del territorio e del pubblico coinvolti che, con almeno 100.000 visitatori registrati nelle precedenti edizioni, fa da traino nel supporto alle attività turistico-ricreative locali e regionali.

Nove prosciuttifici apriranno le porte ai visitatori, accompagnandoli in visite e degustazioni guidate alla scoperta del San Daniele DOP e offrendo loro la possibilità di conoscere da vicino i luoghi in cui è prodotta questa eccellenza del Made in Italy.

Numerosi saranno gli stand gastronomici nel centro storico di San Daniele in cui poter degustare il Prosciutto di San Daniele offerto in ricchi menu e originali preparazioni, proposto da solo e in abbinamento a prodotti tipici, accompagnato da una selezione di vini e birre, il tutto realizzato in collaborazione con gli esercizi commerciali sandanielesi.
Inoltre, all’interno del Parco del Castello, sarà allestita un’area dedicata ai produttori (“Prosciuttifici in castello”) con vari stand enogastronomici che per tutta la durata della manifestazione animeranno questo incantevole “salotto verde” nel centro di San Daniele del Friuli. La sera, all’ora dell’aperitivo, l’area lounge all’interno del Parco del Castello accoglierà i visitatori per assaporare tutta l’eccellenza della DOP friulana godendo di un meraviglioso panorama e di buona musica.
Il week end lungo di San Daniele sarà poi scandito da numerosi appuntamenti con degustazioni guidate, corsi di taglio e coinvolgenti show cooking realizzati dagli chef della Gambero Rosso Academy e da due ospiti d’eccezione: Erica Liverani e Lorenzo De Guio, rispettivamente vincitrice e 3° classificato della quinta edizione di MasterChef Italia, che proporranno per l’occasione delle ricette sfiziose e creative rese uniche dal gusto del San Daniele DOP. Nel corso delle degustazioni guidate, grazie alla recente partnership con il Consorzio del Tarvisiano, la delicatezza del San Daniele DOP verrà abbinata ai vini bianchi friulani, per una piccola anticipazione di Ein Prosit, o a una selezione di birre. Quest’anno, inoltre, grazie alla collaborazione con illy sarà possibile partecipare a un’esclusiva degustazione di caffè tenuta dai docenti dell’Università del Caffè.

In Piazza IV Novembre, inoltre, tante le attività dedicate alle famiglie, ai bambini e ai più giovani, come il parco di giochi gonfiabili dedicato ai più piccoli e il Food Truck Aria di San Daniele col suo carico di panini gourmet e stuzzichini.
Anche quest’anno, grazie alla collaborazione con l’associazione culturale sandanielese Leggermente, prenderanno parte alla manifestazione importanti nomi del mondo della gastronomia, dello spettacolo, della cultura e della musica, tra cui: Gianfranco Vissani, Giuseppe Battiston e Piero Sidoti, Morgan e Valentino Corvino, Luca Mercalli, Sergio Tavcar, Lella Costa e Lodovica Comello.

Per scoprire le bellezze di San Daniele e dei suoi dintorni, saranno proposti diversi itinerari turistici da percorrere a piedi o in bicicletta. In programma anche numerose attività sportive come canoa e rafting sul Tagliamento e canyoning, escursioni e tour in carrozza nella Val d’Arzino.
Per la gioia dei numerosi appassionati di treni d’epoca, una delle novità di quest’anno è la locomotiva a vapore del Treno Storico Aria di Festa, che domenica 24 giugno, alle ore 7.35, partirà dalla stazione di Treviso per arrivare sui binari della Gemona-Sacile, una delle 18 ferrovie turistiche d’Italia, alla stazione di Cornino alle ore 12.00. Da qui sarà possibile raggiungere il centro storico di San Daniele attraverso un servizio di bus-navetta. I biglietti saranno disponibili a partire dal 20 giugno sui supporti Trenitalia. Per ulteriori informazioni, consultare il sito della Fondazione FS (www.fondazionefs.it). L’esclusivo servizio è stato possibile grazie all’intervento della Regione Friuli Venezia Giulia, della Fondazione FS e del Comune di San Daniele.

Anche per questa edizione di Aria di Festa, confermata la collaborazione con partner d’eccezione: Paulaner, la birra di Monaco di Baviera, Goccia di Carnia, l’acqua minerale naturale del Friuli Venezia Giulia, Latterie Friulane, azienda produttrice del Montasio Dop.

Dopo la storica tappa di San Daniele, l’appuntamento con l’eccellenza del San Daniele DOP prosegue in giro per l’Italia, con il tour di “Aria di San Daniele”, che arriverà nel mese di luglio a Firenze, Grado (Ein Prosit) e Jesolo, ad agosto a Gallipoli, per poi proseguire a settembre a Torino, a ottobre Bari e Tarvisio/Malborghetto (Ein Prosit), per concludersi infine nel mese di dicembre con le tappe di Napoli, Cortina e Corvara.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
1.448