Aperitivo a Grado

Udine: gli appuntamenti del fine settimana nei musei 23/24 gen 2016

facebook

C’è tempo fino al 21 gennaio per prenotare le prossime iniziative del servizio didattico dei Civici Musei. Sabato 23 gennaio alle 15.30 a palazzo Giacomelli toccherà alla mostra del museo Etnografico “In luce. Storia, arte e simbologia dell’illuminazione”, la cui apertura è stata recentemente prorogata fino al 7 febbraio. L’esposizione, che realizza un percorso di approfondimento e conoscenza sul tema della storia dell’illuminazione fra ieri e oggi, propone un percorso intorno alla storia della luce nelle sue diverse forme e nei contesti d’uso, per accennare alle simbologie con riferimenti artistici. Il costo della visita è di 5 euro a cui va aggiunto l’ingresso ridotto al museo.

Domenica 24 alle 11, invece, il museo Archeologico proporrà una visita guidata alla mostra “Mense e banchetti nella Udine rinascimentale”, dove trovano posto reperti, soprattutto ceramici, rinvenuti nel corso delle numerose ricerche archeologiche e i ricettari dell’epoca, testimonianze di usi e rituali nei banchetti e nelle tavole della Udine del XV e XVI secolo (anche in questo caso il costo è di 5 euro più il biglietto di ingresso al museo).

Per tutte le attività in programma la prenotazione è obbligatoria entro il 21 gennaio. Le visite saranno realizzate al raggiungimento del numero minimo di 10 partecipanti. Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare direttamente il servizio didattico dei Civici Musei telefonando allo 04321273749 (lunedì, martedì e giovedì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17; mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13) o inviando una email all’indirizzo didatticamusei@comune.udine.it (www.didatticamuseiudine.it).

ufficio stamp
giacomelli museo etnografico

365