Aperitivo a Grado

Ascanio Celestini con Pueblo debutta a Udine e a Cervignano

FEFF21

celestini
?Ascanio Celestini, già protagonista acclamato a Teatro Contatto, torna nella Stagione numero 36 del CSS, per il debutto in prima regionale della nuova commedia ‘umana’ Pueblo. L’originale creazione di Celestini trasporta gli spettatori ai margini del mondo, in quei luoghi invisibili ai più dove palpita la vita fra luminose fragilità e prodigiose voglie di riscatto. Lo spettacolo è in scena venerdì 19 gennaio ore 21 al Teatro Pasolini di Cervignano e sabato 20 gennaio ore 21 al Teatro Palamostre di Udine. Al termine dello spettacolo sabato 20 gennaio Ascanio Celestini incontra il pubblico.
L’istrionico artista, fra i più rappresentativi del teatro di narrazione italiano, crea con Pueblo un inedito ritratto della società, ambientata dietro alla cassa di un supermercato o dietro al bancone di un bar di periferia, fra barboni, prostitute, commesse, zingari, giocatori d’azzardo. La protagonista Violetta incarna un mondo di disillusioni, di sogni traditi e di vite vissute tra la fatica del quotidiano e la bellezza delle persone che vi si incontrano.
Da giovedì 18 a sabato 20 gennaio ore 19?21 al Teatro Palamostre di Udine riapre per il secondo episodio l’Ufficio ricordi smarriti, il progetto di arte partecipata con la regia di Rita Maffei e i 37 cittadini che costituiscono il Collettivo N46°-E13° nello spazio scenico della Sala Carmelo Bene completamente trasformato dall’intervento scenografico di Luigina Tusini.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
833