Atalanta-Udinese 1-3 nerazzurri straripanti, friulani cinici- le PAGELLE

fofanaUdinese in cerca di punti in trasferta per cercare una posizione più prestigiosa in classifica mentre l’Atalanta cerca addirittura punti per inseguire l’Europa. Gli oroboici confermano quanto di buono si diceva di loro: schiacciano una Udinese irretita e solo Karnezis riesce a evitare la capitolazione con alcun interventi da urlo. Incredibilmente l’Udinese passa in vantaggi ocon un contropiede concluso da Zapata. Si va al riposo ma dopo du eminuti Kurtic pareggia di testa. Accade ancora una votla l’incredibile e dopo il vantaggio del primo tempo è ancora l’udinese a trovare ilraddoppio: Thereau insiste recuperando una palla sula ltrequarti che serve Fofana che insacca con un gol alla Del Piero. Nel finale in contropiede ancora Thereau la mette in ghiaccio

 

 

KARNEZIS 8: nel fortino da solo  resiste agli assalti degli indiani finchè può
WIDMER 6: si concentra molto e concede poco al Papu Gomez, sfiora l’autogol
DANILO 6,5: salva sulla linea un gol
FELIPE 6: concentrato anche se soffre
SAMIR 6: un paio di errori nelle diagonali ma regge sulle barricate
HALLFREDSSON 5,5: gli girano intorno come ufo
50° PERICA 6: solita voglia, anche confusione
BADU 5,5: disperso poi si esalta nella pugna finale
KUMS 5: disperso da tempo, migliora nella seconda frazione
dal 80° JANKTO sv: entra nel caldo finale
FOFANA 7: non ne capisce molto ma insacca un gol da superstar
THEREAU 7,5: si sacrifica nel momento della disperazione e poi entra in tutte e tre le azioni dei gol
ZAPATA 6,5: abbandonato nelle vallate orobiche cava il gol dall’unica palletta che arriva davanti
dal 65° MATOS 6: crea scompiglio anche se è il solito fumo senza arrosto

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
1,292