Aperitivo a Grado

Autunno – Frutti, Acque e Castelli a Strassoldo. 24 e 25 ottobre 2015

Castello di Strassoldo 2

Castelli aperti a Strassoldo per un magico week-end tra storia, fantasia ed ambiente naturale
“In Autunno: Frutti, Acque e Castelli”
Castelli di Strassoldo di Sopra e di Sotto, Cervignano del Friuli (UD)
24 e 25 ottobre 2015

“In Autunno: Frutti, Acque e Castelli”: il 24 e 25 ottobre gli antichi castelli friulani di Strassoldo di Sopra e di Sotto, decorati a festa, apriranno al pubblico e faranno da cornice e creazioni artigianali, antiquariato e vivaismo d’eccellenza.
L’affascinante evento, patrocinato dal FAI e dall’Associazione Europea Valorizzazione Castelli, Palazzi e Giardini Storici, è dedicato all’autunno e ai suoi colori ed è nato per far conoscere due antichi manieri privati, cuore del romantico borgo di Strassoldo, uno scrigno storico situato nella Pianura Friulana, in provincia di Udine.
I saloni ospiteranno antiquari, artigiani ed artisti con creazioni in oro, argento, rame, pietre preziose, carta, pelle, ferro, stoffe preziose, naturali e dipinte, legno, ceramica, fildiferro, cera: oggetti difficili da trovare altrove, selezionati con cura dalle padrone di casa, le contesse di Strassoldo, ideali per un regalo di Natale raffinato e inconsueto.
Nel brolo, l’area vivaisti accoglierà una nicchia di espositori d’eccellenza, caratterizzati dalla passione per la ricerca, la conservazione e la produzione di piante dimenticate, particolari e rare.
Per i golosi sono previste delikatessen come cioccolata, dolci, aceti balsamici e liquirizia ed ad arricchire la proposta, nell’area ristoro del castello saranno proposti piatti di stagione.
Molteplici le iniziative collaterali, quali piccoli concerti di Musica antica ispirata all’autunno, incontri sul tema del giardinaggio, corsi di decorazione floreale (new entry) tenuti da Simonetta Chiarugi (Aboutgarden), visite guidate gratuite alla scoperta del borgo di Strassoldo e molto altro.
A dare un tocco del tutto particolare all’evento, gli addobbi raffinatissimi e copiosi che decorano interni e giardini, abbracciano scalinate e balconi, scandiscono i muri in pietra viva e l’aria da “déjeuner sur l’herbe”, informale ed elegante, che si respira, con i visitatori che assaporano l’atmosfera rarefatta della campagna autunnale, passeggiano nei giardini, si siedono a piccoli gruppi nei prati, gustano golosità a base di prodotti di stagione del territorio.

BIGLIETTO:
L’entrata è a pagamento in quanto si tratta di un’iniziativa di “fundraising” organizzata per fare conoscere i castelli e tutto il loro territorio e per conservare un patrimonio storico importante):
-Biglietto unico di € 12, per entrare in ben due castelli, divisi in 7 aree diverse (2500 mq coperti e 10.000 mq scoperti): interni castello di Sopra con suo giardino principale, interni Castello di Sotto, Foledôr, Cancelleria, Pileria del riso, Brolo/Area vivaisti nel Brolo.
Bimbi sotto 5 anni: gratis. Bimbi 5-12 anni: € 5. Riduzioni per gruppi di almeno 20 pax (1 gratuità ogni 20 pax).
-Biglietto per la sola area vivaisti: € 5 adulti – € 3 bimbi 5-12 anni.

INIZIATIVE COLLATERALI:

SABATO:
– ore 15 Corso di decorazione floreale “Coroncine di fiori per principesse moderne” tenuto da Simonetta Chiarugi (Aboutgarden) sotto gli archi della Vicinìa. E’ necessario prenotare scrivendo ad info@castellodistrassoldo.it
– ore 17 presentazione del libro “I giardini delle ville venete” a cura dell’autrice Camilla Zanarotti presso la Pro Loco (ingresso libero)

SABATO E DOMENICA:
Apertura della chiesetta trecentesca di S.Maria in Vineis, che ha il ciclo di affreschi più importante della Bassa Friulana
Ore 11 – 15 – 16 Visite guidate gratuite al borgo dei castelli. Partenza: Porta Cisis (vicino Pro Loco)
Ore 11 – 15 – 16 Visite parco castello di Sotto, guidate dalla contessa Ombretta Strassoldo. Prezzo € 5.
Angoli gastronomici in vari punti del paese a cura di associazioni locali
Punto ristoro con specialità di stagione a cura del catering Festa Più nel cortile del castello di Sopra

DOMENICA:
– ore 14.30-18.30 Musica antica ispirata all’autunno in vari angoli dei castelli

NOTE & CONSIGLI:
-L’evento si terrà anche in caso di pioggia in quanto organizzato prevalentemente negli interni
-Per raggiungere Strassoldo: Autostrada A4 – uscita casello di Palmanova
-Il momento di maggiore concentrazione di pubblico è in genere la domenica pomeriggio
-Altre attrattive della zona da inserire nella gita a Strassoldo: Aquileia (antica colonia romana), Grado (antica cittadina costiera dal bel centro antico), Palmanova (fortezza rinascimentale), Villa Manin (dimora ultimo doge di Venezia) ed molte altre.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
1.185