Aperitivo a Grado

Azalea, grandi concerti a Trieste e Lignano

facebook

”Dal momento che a Udine non ci sono spazi a disposizione, nei prossimi due anni per i grandi concerti andremo a Trieste, Lignano, Majano o a Villa Manin”. Lo ha detto oggi a Udine l’amministratore delegato di Azalea Promotion, Loris Tramontin, presentando la serie di spettacoli in programma al Teatro Nuovo Giovanni da Udine per la prossima stagione, organizzati dalla società che dal 1987 a oggi ha portato in Friuli Venezia Giulia artisti come Vasco Rossi, AC/DC, Madonna, Coldplay, Iron Maiden e Bruce Springsteen. ”Dopo i Metallica allo Stadio Friuli ed Ennio Morricone in piazza Primo maggio nel 2012 – ha detto Tramontin -, nel 2013 non ci sono stati grandi concerti a Udine e neppure ci saranno nei prossimi due anni, dal momento che lo Stadio è al momento inagibile, il palazzetto dello Sport non è pronto e non sarà possibile usare né piazza I maggio, né il castello”. ”Va da sé – ha concluso – che se non ci saranno le condizioni, saremo costretti a rivolgerci altrove”. Tramontin ha poi ringraziato il presidente della Fondazione del Teatro Nuovo di Udine, Tarcisio Mizzau, ”per aver messo a disposizione il Teatro, meno male che c’è”. Mizzau dal canto suo ha espresso soddisfazione per la rinnovata collaborazione con Azalea Promotion, dicendosi ”ottimista per l’andamento della campagna abbonamenti al Giovanni da Udine, che parte con buoni auspici’

1.108