Aperitivo a Grado
facebook

barcolana.jpgCon l’arrivodi ottobre torna a Trieste la Barcolana. L’appuntamento per tutti gli amanti della vela e del mareHa quarant’anni e non li dimostra. Quarant’anni di storia, di mare e di vento, di eventi e manifestazioni, di sfide tra grandi campioni e vicini di ormeggio. Quarant’anni di storia della vela europea. Torna puntuale a ottobre, nella sua edizione 2008, la Barcolana: la regata velica più affollata d’Europa – con duemila barche al via, 25mila velisti in mare e oltre 300mila spettatori a terra, il suo corollario di eventi sportivi, musicali, culturali e con la mostra mercato del settore nautico – è in programma quest’anno dal 5 al 12 ottobre.
Dopo il successo del 2007, che ha segnato un nuovo record di presenze a terra, un calendario di eventi sportivi e musicali di grande qualità, e il nuovo record di percorrenza in mare (poco più di 56 minuti sono bastati ad Alfa Romeo, lo scafo di 30 metri di lunghezza del magnate neozelandese Neville Crichton per compiere le 16 miglia del percorso), l’edizione 2008 ha già varato il proprio calendario di eventi a terra e in mare, e i pacchetti di ospitalità dedicati a quanti, e sono oltre 1300 equipaggi, provengono da fuori Trieste.

La Barcolana, infatti, è anche l’occasione per visitare Trieste e la sua regione in uno dei
momenti dell’anno più belli: quando il Golfo è spazzato dal tipico vento di Bora (e ottobre è il periodo migliore per godersi queste particolari condizioni atmosferiche, prima dell’arrivo dell’inverno), la luce in città è unica, e il Carso si veste di nuovi colori. Un contesto che diventa, proprio grazie al vento e alle condizioni climatiche, il miglior stadio della vela a livello internazionale, dove si danno appuntamento velisti per professione e per passione.
Assiepati lungo le Rive, i velisti perpetuano un rito ormai consolidato da quarant’anni di tradizione: si incontrano passando di barca in barca, costruendo una grande piazza galleggiante sul mare, dove godersi il clima e lo spirito della grande marineria adriatica.
Per quanti non veleggiano, ma apprezzano lo spirito marinaro e i grandi eventi, la Barcolana è un’occasione particolare per visitare Trieste e conoscerla nel suo spirito mitteleuropeo e marinaro assieme. Mille lingue di terra di mare, diverse tradizioni di marineria, occasioni di shopping legate all’evento, mostre ed eventi culturali a tema, e un festival di musica a livello internazionale a ingresso gratuito, a fare da colonna sonora nelle sere di Barcolana.
L’organizzazione della Barcolana ha già pronto il “pacchetto ospitalità” per quanti, a ottobre, desiderano partecipare all’evento a terra e in mare. E’ già possibile, infatti, prenotare un albergo per Barcolana, a prezzi convenzionati. Sul sito internet tutte le informazioni, i prezzi e i sistemi di prenotazione.

in mare

  • 4 -5 ottobre Barcolina: regata dedicata a optimist, Windsurf rsx e Laser in collaborazione con l’Adriaco
  • 6 – 11 ottobre Barcolana Classic, in collaborazione con l’Adriaco, raduno di Barche d’epoca e classiche
  • 11 ottobre Barcolana di notte, in collaborazione con l’Adriaco, regata a circuito dedicata alla classe Ufo
  • 12 ottobre Barcolana 40, partenza ore 10

a terra

  • 9 – 11 ottobre Barcolana festival
    • concerti a ingresso gratuito in piazza dell’unità d’Italia
    • i pomeriggi di Barcolana: lettura delle maldobrie nei caffè storici

Venerdì 10 ottobre dalle 20.00 – Da sempre il Barcolana Festival dà spazio a band giovani, come quelle che aprono la prima serata di concerti: gli Harddiskaunt, band ska proveniente dalla provincia di Varese, che ha debuttato nel ’97 con un album intitolato “Greatest Hits n.7”, i Carnicats, gruppo hip hop regionale formato da quattro ragazzi di Tolmezzo, poco più che ventenni, da poco usciti con il primo album, e Terza Sfera, gruppo di pop elettronico, con testi in inglese interpretati da una cantante originaria dello Sri Lanka. Il palco verrà poi lasciato in chiusura a uno tra i più amati dai giovanissimi: Fabri Fibra, nome di spicco dell’hip hop italiano.

Sabato 11 ottobre dalle ore 20.00 – La serata si aprirà con Dj Lele Sacchi, fra i dj e discografici italiani più apprezzati anche all’estero e direttore artistico dei Magazzini generali di Milano, e con El Tres, quintetto piemontese che spazia fra blues, folk e rock’n’roll. A seguire, salirà sul palcoscenico del 3 Barcolana Festival la cantautrice Micol Barsanti. Guest Star della serata saranno Frankie hi-nrg mc, una delle voci più politicamente e socialmente impegnate del rap italiano e Elio e le Storie Tese, il gruppo italiano già protagonista in passato della Barcolana che presenterà nuove canzoni e i vecchi successi già cari al pubblico della Barcolana.

886