Aperitivo a Grado

Basilica di Aquileia: messa in friulano domenica 17 luglio alle 18.00

Basilica di Aquileia

Domenica 17 luglio alle 18.00, nella Basilica Madre di Aquileia Glesie Furlane celebrerà la messa in lingua friulana per il voto del Friuli ai Santi Patroni Ermacora, primo vescovo friulano, e Fortunato, suo diacono.
“Un momento fondamentale per il nostro popolo” sottolinea il presidente della Provincia di Udine Pietro Fontanini, che ha confermato la sua partecipazione “La solennità dei Santi Patroni del Friuli Ermacora e Fortunato è l’occasione anche per riscoprire la nostra identità friulana. L’associazione Glesie Furlane si conferma erede di grandi preti ed intellettuali friulani, quali per esempio pre Bepo Marchet, pre Checo Placerean e pre Antoni Beline, che tanto hanno dato al Friuli ed alla riscoperta delle nostre radici”. Come di consueto, la messa in lingua friulana viene annualmente celebrata da Glesie Furlane la domenica successiva al 12 luglio, giorno in cui si ricordano i Santi Ermacora e Fortunato: quest’anno quindi l’appuntamento è fissato per DOMENICA 17 LUGLIO ALLE 18.00 in Basilica ad Aquileia. La celebrazione sarà accompagnata dal repertorio corale della tradizione patriarchina e le letture saranno anche in tedesco e sloveno, a sottolineare lo spirito di fratellanza dei popoli del Friuli.

Domenica 17 ad Aquileia alle 18.00, Messa in lingua friulana con Glesie Furlane per il voto del Friuli ai Santi Patroni Ermacora e Fortunato
Fontanini “Un momento fondamentale per il popolo friulano”

Domenie ai 17 a Aquilee aes 18.00, Metude in lenghe furlane cun Glesie Furlane pal avôt dal Friûl ai Sants Patrons Ermacure e Fortunât
Fontanini “Un moment fondamentâl pal popul furlan”

messa: domenie ai 17 di Lui aes 18.00, inte Basiliche di Aquilee

Domenie ai 17 di Lui aes 18.00, inte Basiliche Mari di Aquilee Glesie Furlane e celebrarà la messe in lenghe furlane pal avôt dal Friûl ai Sants Patrons Ermacure, prin vescul furlan, e Fortunât, so diacun.
“Un moment fondamentâl pal nestri popul” al fâs presint il president de Provincie di Udin Pietro Fontanini, che al à confermât la sô partecipazion “La solenitât dai Sants Patrons dal Friûl Ermacure e Fortunât e je la ocasion ancje par riscuvierzi la nestre identitât furlane. La associazion Glesie Furlane si conferme erêt di grancj predis e furlans inteletuâi, tant che par esempli pre Bepo Marchet, pre Checo Placerean e pre Antoni Beline, che tant a àn dât al Friûl e ae riscuvierte des nestris lidrîs”. Come di usance, la messe in lenghe furlane e ven celebrade ogni an di Glesie Furlanis la domenie dopo dai 12 di Lui, dì che si ricuardin i Sants Ermacure e Fortunât: chest an duncje l’apontament al è par DOMENIE ai 17 di LUI aes 18.00 in Basiliche a Aquilee. La celebrazion e sarà acompagnade dal repertori corâl de tradizion patriarcjine e lis leture a saran ancje par todesc e sloven, a marcâ il spirt di fradilance dai popui dal Friûl.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
551