Aperitivo a Grado

Beppino Englaro dai Carabinieri a Udine

en.jpgE’ stata una visita lampo quella di Beppino Englaro alla caserma dei Carbinieri di Udine sabato 28 febbraio.Beppino Englaro si è recato presso la Caserma dei Carabinieri di Udine sabato 28 febbraio  per nominare il suo avvocato, Giuseppe Campeis,  fornire il suo domicilio e ricevere ufficialmente la notizia di indagine nei suoi confronti, per l’inchiesta aperta su di lui e su altre tredici persone in merito alla morte di Eluana Englaro assistita negli utlimi giorni della sua vita presso “La Quiete” di Udine.IL capo di imputazione è di omicidio volontario aggravato. Gli indagati sono appunto Englaro, De Monte, l’anestesista che ha applicato il protocollo stilato dopo la sentenza della Corte d’Appello di Milano e i dodici componenti dell’associazione Per Eluana che si era occupata del trasporto della donna da Lecco a Udine il 3 febbraio.«L’iscrizione è avvenuta solo in questi ultimi giorni – ha spiegato Biancardi – per la necessità di separare le specifiche denunce verso le persone poi iscritte dai pur numerosissimi esposti, a volte deliranti, privi di rilevanza penale o di specifiche accuse». (Corriere della Sera)

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
538