Aperitivo a Grado

Bordano: riapre la Casa delle Farfalle

facebook

farfalle-bordano-30
La presidente della Regione Debora Serracchiani ha inaugurato oggi la Casa delle Farfalle che, dopo un anno di chiusura, riapre ufficialmente domani a Bordano. Casa delle Farfalle che si conferma come uno dei momenti d’eccellenza dell’offerta turistico-ecologica e formativa del Friuli Venezia Giulia, hanno osservato la stessa presidente della Regione, il primo cittadino di Bordano, Gianluigi Colomba, e Stefano dal Secco, presidente della cooperativa ‘Farfalle nella testa’, responsabile della gestione della struttura per i prossimi sette anni. Per Serracchiani, in un percorso ideale delle peculiarità che possono contrassegnare la nostra regione in questo settore, appare utile che si possa realizzare un “circuito Fvg” dedicato alla ricerca naturalistica, in chiave didattica ma anche turistica, con la collaborazione e la promozione di strutture quali la Casa delle Farfalle di Bordano, il Centro Colibrì di Margherita Hack a Torreano di Martignacco e il sito paleontologico del Villaggio del Pescatore a Duino Aurisina. Tre eccellenze, ha sottolineato Serracchiani, che possono costituire un itinerario naturalistico unico e spettacolare, “fare sistema e consolidare le nostre attrattive”. Il riavvio della Casa delle Farfalle, angolo di foresta tropicale di circa 1.000 metri quadrati di serre riscaldate e altrettanti di mostre e laboratori, è stato reso possibile dal supporto del Consiglio regionale e dal contributo finanziario del Governo della Regione, concretizzatosi con la finanziaria per il 2015 in 30 mila euro.

farfalle-bordano-4

bordano

farfalle-bordano-30

farfalle-bordano-10

farfalle-bordano-18

955