Aperitivo a Grado

Cabaret Furlan con SDRINDULE. 24 aprile

facebook

Sdrindule1

Venerdì 24 aprile alle ore 20.45 arriva al Teatro della Corte di Osoppo il Cabaret Furlan di Sdrindule che con la sua Sdrindy Band si proporrà al pubblico in una veste musicale e teatrale completamente nuova; si tratta di un progetto fortemente innovativo, diverso dal classico “Sdrindule barzellettiere”.
Di Lenardo Ermes, in arte “Sdrindule“, nasce come personaggio nel 1980 facendo il cantautore. Scrive e canta le sue canzoni. La sua abilità nel condurre uno spettacolo, è indiscutibile.? Riesce a colpire lo spettatore, a coinvolgerlo immediatamente con la freschezza delle sue battute e con la dolcezza di certe canzoni che centrano immancabilmente il bersaglio.? Se vogliamo dargli una collocazione più precisa, possiamo dire che Sdrindule è il tipico “cabarettista” friulano, con uno stile del tutto suo.? Sa cogliere il momento per la battuta o la canzone giusta al posto giusto.? La prima e la piu’ famosa è “Gnot d’amor” (Notte d’amore) che lo fa conoscere a tutto il pubblico friulano e non solo; questa canzone e’ stata eseguita in 11 versioni diverse. Ne scrive e ne canta tantissime e alcune anche in lingua tedesca. Ma un bel giorno decide “ridendo” di provare con il cabaret e le barzellette, sua vecchia passione giovanile. Si rivela subito un grande e inaspettato successo. Sagre, cene e manifestazioni varie di solidarietà lo portano a diventare il comico friulano per eccellenza. Tanti i viaggi all’estero: Canada, Australia e in tutta l’Europa dove ci sono i fogolars furlans. Per la sua umanità e bravura è amato non solo dalla gente friulana ma da tutti gli italiani che fanno la sua conoscenza. Famosa è una sua frase: “sognare e sperare è come sorridere, non costa niente ma aiuta a vivere“.
Biglietti intero €10, ridotto € 8, è possibile prenotare i biglietti via mail su info@anathemateatro.com oppure telefonicamente al 04321740499 e ritirarli la sera stessa dello spettacolo. – consigliata la prenotazione –

954