Aperitivo a Grado

Calici di Stelle a Grado e Aquileia

facebook

Ritorna con le notti più luminose dell’anno l’appuntamento con Calici di Stelle, l’evento dedicato alle fragranze e ai profumi della nostra regione, che accompagnerà turisti e appassionati in un viaggio entusiasmante alla scoperta di prelibatezze enogastronomiche.

Anche quest’anno il Movimento Turismo del Vino FVG in collaborazione con l’associazione Città del Vino organizza Calici di Stelle a Grado (9 e 10 agosto dalle 20.00 alle 24.00) con il Comune di Grado e Pro Loco Grado e ad Aquileia (11 e 12 agosto dalle 19.30 alle 24.00) con il Comune di Aquileia e il supporto dell’Associazione Imprenditori Città di Aquileia – Club di Prodotto Aquileia te Salutat e il Consorzio Doc Aquileia.

L’accesso alle degustazioni avviene previo acquisto di uno speciale kit, composto da un calice e tracolla (€ 25) grazie al quale potrete assaggiare liberamente i vini proposti e deliziarvi con 5 degustazioni gastronomiche.

Nel corso delle serate ci sarà spazio per interessanti momenti di approfondimento sui vini in degustazione con il coinvolgimento diretto dei produttori, i quali saranno a disposizione del pubblico per curiosità e domande sull’eccezionale patrimonio enologico e gastronomico di queste zone di produzione.

Grado _ 9 e 10 agosto

Due serate, venerdì 9 e sabato 10 dalle 20.00 alle 24.00, per assaporare prelibati vini autoctoni e internazionali accompagnati da gustosi abbinamenti gastronomici e prodotti tipici della laguna.
Appuntamento in diga Nazario Sauro / Giardini Palatucci per conoscere la selezione di vini proposti da 25 aziendeAzienda del Poggio, Battista II, Borgo Conventi, Bulfon, Ca’ Ronesca, Conte d’Attimis-Maniago, Elio Vini, Grillo Iole, I Magredi, La Magnolia, Le Due Torri, Marinig, Pascolo Alessandro, Pizzulin Denis, Pontoni Flavio, Ritter de Zàhony, Ronc dai Luchis, Ronco dei Pini, Segreta, Stanig, Tonutti Vini e Vigneti, Valpanera, Villa De Puppi, Vini Ballaminut e Vini Brojli.
I vini saranno presentati, oltre che dagli stessi produttori, anche dal nostro animatore del vino Giovanni Munisso, che vi accompagnerà in questo viaggio in maniera coinvolgente.

Le prelibatezze gastronomiche, preparate espressamente per l’evento da Pro Loco Grado, vi accompagneranno in un viaggio di scoperta dei piatti locali della tradizione culinaria della laguna e del territorio.
Non mancheranno i momenti di intrattenimento musicale e culturale per impreziosire ulteriormente le vostre degustazioni.

Il ricavato delle serate di Grado sarà devoluto in beneficenza al Comitato Sport Cultura e Solidarietà a sostegno dei progetti della Comunità del Melograno Onlus che, dal 1996, opera a favore di persone adulte con disabilità intellettive ospitate presso la Casa Famiglia di Lovaria di Pradamano.

Aquileia _ 11 e 12 agosto

Nella splendida cornice, ricca di fascino e di storia, di Piazza Capitolo e della Basilica Patriarcale, il vino del territorio vivrà due giorni da protagonista accompagnato da degustazioni dei sapori dell’Agro Aquileiese.
Domenica 11 e lunedì 12 agosto l’appuntamento nella città patrimonio dell’Unesco è dalle 19.30 alle 24.00 circa, dove saranno allestiti dei banchi dedicati a 18 aziende del territorio dell’Agro Aquileiese e non solo: Borgo Claudius, Ca’ Bolani, Ca’ di Volpe, Cantina Puntin, Castello di Rubbia, Donda, Elio Vini, Foffani, La Corta di Calligaris Denis, Mulino delle Tolle, Obiz, Ritter de Zàhony, Segreta, Tarlao, Terre di Palazzatto, Valpanera, Vini Ballaminut e Vini Brojli.

Potrete degustare i vini proposti accompagnati dalle succulente proposte gastronomiche di ristoranti e produttori dell’Agro Aquileiese che vi faranno immergere nei profumi e nei sapori di questo territorio ricco di sfumature, nella cui gastronomia trova massima espressione il connubio terra/mare.

Non mancherà l’accompagnamento musicale con concerti in piazza, spettacoli e interessanti percorsi esperienziali alla scoperta delle eredità culturale di Aquileia: veri e propri Night Tours che toccheranno il Museo Archeologico Nazionale, aperto eccezionalmente anche di lunedì, il Sepolcreto Romano, la Domus e il Palazzo Episcopale, siti aperti in notturna esclusivamente per l’evento grazie alla collaborazione con la Fondazione Aquileia e il Polo Museale del Friuli Venezia Giulia.

680