Aperitivo a Grado

Cani di Bancata: 18 Aprile

facebook

cani.jpgEmma Dante esce dal campo di esplorazione dei rapporti di famiglia finora al centro del suo teatro ed entra in quello di una Famiglia dove ogni giorno chi vi appartiene si veste con abiti imbrattati di sangue.
Nel recinto mafioso si può finire per nascita, per paura o per amore, ma una volta entrati i legami sono indissolubili, i patti infrangibili. Chi esce dalla mandria dei “cani di bancata”, gli animali che attendono gli avanzi di cibo a fine giornata sotto le bancarelle del mercato, è destinato a morire. Così, in un’isola del nord di un’Italia capovolta c’è un popolo silenzioso più eloquente di mille parole e gesti, seduto attorno a una tavola imbandita che si spartisce il Paese e se lo mangia a crudo.

“La mafia è una femmina-cagna che mostra i denti prima di aprire le cosce. È a capo di un branco di figli che, scodinzolanti, si mettono in fila per baciarla. Il suo bacio è l’onore. La cagna dà ai figli il permesso di entrare: “ Nel nome del Padre, del Figlio, della Madre e dello Spirito Santo”. Bastona il figlio più giovane e gli mette un vestito imbrattato di sangue. Il mafioso risorge e riceve dalla Madre la benedizione. I fratelli lo abbracciano e comandano il giuramento: “Entro col sangue ed uscirò col sangue”. Il patto si stringe. (…)
Questo rito antico è il folclore, è la mafia da cartolina di un “agriturismo” nelle campagne di Corleone dove si mangia ricotta e cicoria e si recitano le preghiere con Radio Maria. Ma il folclore è una tavola imbandita che serve a nascondere l’orrore. (…)
La mafia è il trionfo della menzogna, è il rovescio che diventa verso, il sotto che viene a galla, il basso che si fa alto, il delitto che si trasforma in regola.” (Emma Dante)

Ogni spettacolo di questa autrice e regista italiana è come un’eruzione: bella e violenta, colorata e pericolosa (Jean-Jacques Bozonnet, Le Monde, 19 gennaio 2007)

BIGLIETTERIA: Udine, Teatro Palamostre – piazzale Paolo Diacono 21 tel. 0432 506925 fax 0432 504448 biglietteria@cssudine.it www.cssudine.it
Orario: dal martedì al sabato ore 16.30 – 19.30 Prevendita sul circuito Vivaticket
Biglietti: intero 15.00 € / ridotto 12.00 € / studenti 9.00 €
ContattoCard 6 spettacoli a scelta: intero 6×12.00 € = 72.00 € / ridotto 6×10.00 € = 60.00 € / studenti 6×7.00 € = 42.00€
TEATRO CONTATTO 07/08 IN COSCIENTI XXVI stagione Teatro Contatto per ScenAperta
Commenta lo spettacolo su www.cssudine.it/blog

486