Aperitivo a Grado

a-serious-man

Mancano poche ore al 2010 e le sale del C.E.C., Centro Espressioni Cinematografiche, si preparano per festeggiare la fine e l’inizio di un nuovo anno. Il Visionario e il Cinema Centrale invitano il pubblico a trascorrere il Capodanno in sala e a brindare all’ “anno che verrà” con una scorpacciata di esclusive, novità e prime visioni cinematografiche.
Al Visionario sono ben 4 i titoli che occupano la programmazione del 31 dicembre 2009 e del 1 gennaio 2010. Si tratta delle esclusive Welcome di Philippe Lioret, A serious man dei fratelli Coen, Il mio amico Eric di Ken Loach e della novità Sherlock Holmes di Guy Ritchie, il film campione d’incassi della settimana natalizia italiana.
Il francese Welcome, con protagonista la superstar d’Oltralpe Vincent Lindon, è l’attesissima opera che getta luce sul fenomeno dell’immigrazione clandestina verso l’Inghilterra raccontando il sogno del giovane curdo Bilal di attraversare a nuoto la Manica. A serious man è la nuova commedia che segue le vicende di un mediocre professore di fisica (con moglie fedifraga al seguito) tra tanti guai e sorprendenti capovolgimenti di prospettiva. Il mio amico Eric segna invece il ritorno sugli schermi di Ken Loach che sperimenta efficaciemente humour e registro brillante per raccontare del postino Eric e della sua rinascita. Nei panni di se stesso, la vecchia gloria del Manchester United Eric Cantona, idolo del protagonista e chiave di volta della sua piatta vita. Chiude il quartetto di film del Visionario lo spettacolare e avvincente Sherlock Holmes. L’investigatore più famoso di tutti i tempi ha il volto e il corpo del seducente Robert Downey Jr. che, seguito dal complice dottor Watson (un affascinante e spavaldo Jude Law), dovrà affrontare nientemeno che le forze del male e una setta di satanisti che vogliono dominare il mondo!
Al Cinema Centrale un altro quartetto di film anima la fine del 2009 e l’inizio del 2010. L’esclusiva Dieci inverni di Valerio Mieli, le novità Hachiko – Il tuo migliore amico di Lasse Hallstrom e A Christmas carol di Robert Zemeckis e la prima visione Brothers di Jim Sheridan.
Dieci inverni è il riuscitissimo esordio alla regia di un ex allievo del Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. Lungo 10 anni si racconta di Camilla (Isabella Ragonese) e Silvestro (Michele Riondino), due ragazzi indecisi tra il prendersi e il lasciarsi per sempre, tra le calli veneziane e la neve di Mosca. Hachiko – Il tuo migliore amico è l’adattamento della vera storia del cane Hachi e dell’amicizia speciale con il suo padrone: ogni giorno per 9 anni il cane aspetta il professor Parker alla fermata del treno, anche quando questi morirà. Il film è una straordinaria e commovente favola per tutte le età. A Christmas carol è la nuova versione Disney de Il Canto di Natale di Charles Dickens. Il film dalle suggestive atmosfere gotiche è stato girato con la tecniche digitali della motion capture capaci di restituire la straordinaria mimica facciale di Jim Carrey (che nel film veste i panni dell’avido Scrooge). Brothers, con protagoniste le star Natalie Portman, Jake Gyllenhaal e Toby Maguire, è un film emozionante sul valore della famiglia. Remake di Non desiderare la donna d’altri (2004) di Susanne Bier, allieva di Dogma, il film si svolge negli Usa dove i fratelli Tommy e Sam combattono la loro guerra personale per affermare il proprio ruolo in una realtà segnata da lacerazioni affettive e disadattamento sociale.
L’appuntamento per festeggiare il capodanno è dunque al cinema: il C.E.C. vi aspetta al Visionario e al Cinema Centrale per brindare insieme alla fine del 2009 e all’inizio del 2010 con uno “scintillante” selezione di film!!

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
322