Aperitivo a Grado

Carnevale 2011 in Friuli Venezia Giulia

facebook

ombrerosse4Giovedì grasso inizia ufficilamente il carnevale e anche quest’anno come sempre le strade della regione si riempiono di animazione e maschere per grandi e bambini. Anche se in realtà la differenza fra grandi e bambini a carnevale scompare. Eccovi l’elenco delle principali feste e siflate che animeranno la nostra regione. Non perdetevele! Inviateci le vsotre foto e le segnalazioni di altre feste a redazione@udine20.it

Udine: carnevale cittadino

Sauris: carnevale saurano, uno dei più carattreristici del Friuli Venezia Giulia

Muggia: il carnevale più importante della nostra regione

Resia: carnevale costruito nella storia e nelle tradizioni della Val resia

Grado: Manso infiocaio:  Sabato 5 marzo alle 15.30 il corteo festante dei figuranti ( un centinaio) attraverserà in corteo le vie del centro cittadino per giungere in Campo S.S. Ermacora e Fortunato dove culminerà in uno spettacolo danzante.
La tradizione rievoca un fatto storico risalente al 1162, quando Voldarigo, Patriarca di Aquileia, tentò di invadere l’isola di Grado. Gli abitanti del luogo, con l’aiuto del Doge di Venezia Vitale Michiel II, riuscirono a fermare il Patriarca e alcuni suoi canonici, trasferendoli a Venezia per il processo. In cambio della vita, Voldarigo e i canonici accettarono di inviare ogni Giovedì Grasso a Grado una contropartita, molto gravosa per l’epoca, di un bue e dodici porcellini.
L’occasione è propizia per far conoscere un capitolo della storia di Grado e dei legami con Venezia e per degustare anche il biscotto del manzo ‘nfiocao la cui ricetta è stata riscoperta e sarà davvero una bela

Giovedì 3

  • Monfalcone: Importante iniziativa in collaborazione con le scuole dell’infanzia ed elementari della Città che coinvolge tutti gli alunni in un’allegra sfilata mascherata lungo le vie del centro storico. I bambini arrivano in Piazza dove li attendono intrattenimento, musica, giochi, sorprese, con gli animatori della Pro Loco. Inoltre alle scuole partecipanti la Pro Loco fa omaggio di coupon per l’acquisto di libri.
  • Trieste: Servola ore 10.00 Sfilata dei bambini delle scuole elementari e materne
    Viale XX Settembre ore 11.00 Inaugurazione Costumi e sapori nel mondo
    Servola ore 15.00 Corso delle Serve
    Servola ex cine-teatro ore 17.00 Sagra di Carnevale

VENERDI’ 4

  • Talmassons: Laboratorio a cura di Giunti Editore per bambini dai 6 anni.
    A Carnevale è tradizione mascherarsi. Anche noi ci prepariamo al Carnevale e dobbiamo crearci una maschera. Scegliamo quale. Vogliamo sentirci parte di un altro popolo? Vogliamo una maschera della tradizione italiana? Una maschera da animale o da mago o da pirata? Non possono mancare le tradizionali filastrocche di carnevale.
    I bambini porteranno a casa tutti i prodotti del loro lavoro.
    Durata: 60 minuti con un gruppo classe oppure con al massimo 25 bambini.
    Si invitano i genitori a partecipare e/o assistere all’attività
    Per il LABORATORIO è previsto un massimo 25 posti: è vivamente consigliata la prenotazione!
    x info: BIBLIOTECA DI TALMASSONS FLAMBRO  Tel. 0432 765560,  – Orario di apertura: Martedì e Giovedì 15.00-18.30 Venerdì 14.00-18.00

SACILE: SABATO 5 La sfilata si svolge nelle vie cittadine . L’Istituto Filarmonico Città di Sacile apre come da tradizione il corteo, a seguire sfilano: Gruppo Dal Santo di Prata di Pordenone “Betty Boop”; Associazione Festeggiamenti Maron “Planet Maron”; Gruppo Maria Assunta di Fontanelle “India”; Associazione Cordignano Splendidi Eventi “Wacky Races – le corse pazze”; Gruppo Amici del Carnevale di Azzano Decimo “Hippy Hippy”; Patronato Don Bosco di Motta di Livenza “Salviamo la natura”; Gruppo Giais “Foorball Giais”; Gruppo giovanile Montereale Valcellina “Space carnival”; Gruppo allegorico parrocchie di Giais e di Marsure “I pionieri della pedemontana”; Gruppo Villanova di Prata “Alice nel Paese delle Meraviglie”; Gruppo Amici Forever “Il paese dei balocchi”; Banda Pontebba “Banda Bassotti”; L’allegra compagnia di Gaiarine “Country”. Partecipano inoltre privati e gruppi spontanei mascherati che si inseriscono nel corteo in Via Martiri Sfriso. La festa continua presso il Centro Commerciale Serenissima, alle ore 17.00, con il Concorso Mascherine.
Ingresso libero. .

Gorizia: sabato 5 alle 14: Mascherine e carri sono attesi in Piazza de Amicis per lo storico appuntamento dedicato a grandi e piccini. I premi saranno non solo per le più belle mascherine ma anche per le più originali. Come ogni anno l’organizzazione viene affidata agli Amici del Tajeto e al consiglio circoscrizionale Montesanto Piazzutta.

Tolmezzo: sabato 5 Dalle 14.30 alle 18.00 grande festa per tutti i Bambini.  – Dalle 16.00 alle 18.00 Happy Hour, open bar per i genitori. – Dalle 21.30 DJ Dany DM MC Cat VJ Nic De Prato.

Maniago: La giornata di Domenica 6 comincerà alle 11.00 nella piazza straordinariamente trasformata, con animazioni rivolte a grandi e piccoli, per poi proseguire con la sfilata, che da Maniagolibero si snoderà lungo il tradizionale percorso, per arrivare verso le 15.30 in Piazza Italia.
La festa proseguirà dalle 16.30 attorno al chiosco enogastronomico, all’interno del tendone riscaldato con la musica degli STUDIO 8 e a seguire il Dj Set di Mister Mauri Dj.
La 47a edizione del Carnevale vuole portare in scena i coloratissimi costumi, le scenografie sfavillanti e la magia della mitica Broadway, la strada newyorchese con la maggior concentrazione di teatri, il Regno del Musical, non dimenticando la grande popolarità che il genere musical-commedia musicale, ha raggiunto anche in Italia.

San Daniele:domenica 6  La Pro San Daniele vi aspetta tutti in maschera per un fantastico Carnevale! Passerete un pomeriggio alll’insegna dell’allegria divertendovi con il maxi scivolo, il saltarello, il maxi percorso… e tanto altro ancora! Non dimenticate i calzini antiscivolo oppure quelli pesanti e le scarpe da ginnastica!

517