Aperitivo a Grado

Chiusaforte: incendio sul monte Jovet

facebook

Proseguono dalle prime ore di questa mattina le operazioni di spegnimento dell’incendio ancora attivo sul monte Jovet sopra l’abitato di Patocco in comune di Chiusaforte. Il fronte dell’incendio è ancora attivo e la presenza del vento ostacola il contenimento dell’area interessata dal fuoco. Sul posto al momento stanno operando tre Canadair della flotta nazionale e un elicottero della Protezione Civile della Regione che nella giornata odierna hanno effettuato oltre quaranta di lanci con liquido ritardante. Si sono riattivati inoltre alcuni focolai dell’incendio a Pietratagliata di Pontebba sul monte Le Piche, dove sta operando un secondo elicottero della Protezione Civile. L’incendio segnalato stamattina a Stolvizza in comune di Resia, dove sono intervenuti il personale della stazione forestale di Moggio Udinese e temporaneamente un elicottero della Protezione Civile della Regione, è stato spento ed attualmente l’area è in fase dibonifica. Complessivamente hanno operato 15 volontari delle squadre AIB (antincendio boschivo)di Protezione Civile dei comuni di Chiusaforte, Moggio Udinese, Resia e Pontebba per il supporto logistico e la predisposizione dei vasconi in quota dai quali pescano acqua gli elicotteri. Tutte le operazioni sono coordinate dal personale del Corpo Forestale Regionale e dalla Sala Operativa Regionale della Protezione Civile di Palmanova.

449