Aperitivo a Grado

Cine20: recensini dei film al cinema dal 22 Aprile 2011

facebook

cine20_1

Cine20 lo potete leggere tutti i venerdì ed è curata da ragazzo cagliaritano e uno genovese Matteo “Weltall” Soi, dalle pagine del blog weltallsworld.blogspot.com, e Mattia “Tob Waylan” Meirana, da tobwaylan.tumblr.com , mettono insieme la loro esperienza di cine-blogger e cinefili non professionisti per una rubrica alla portata di tutti, libera e accessibile, che spazi da brevi recensioni fino alle uscite home-video, senza dimenticare le doverose segnalazioni sui film in sala, il tutto corredato da un sistema di valutazione facile ed immediato. Perché mettersi in due per gestire la rubrica? Semplicemente perché il “pensiero unico” è noioso e due voci, due opinioni, sia che convergano o che vadano in direzioni opposte, possono essere decisamente più interessanti e stimolanti per chi scrive e per chi legge. Detto questo, andiamo a cominciare.

Al cinema…e non solo

habemuspapamHABEMUS PAPAM di NANNI MORETTI
Meglio delle prevedibili e vuote polemiche provocate. Meglio della brillante ironia con la quale Moretti, indirettamente e direttamente (attraverso lo psicanalista da lui stesso interpretato) si insinua nell’ ermetica segretezza del Conclave. Per cominciare a parlare di Habemus Papam è meglio partire dalla straordinaria interpretazione di Michel Piccoli nel ruolo del Cardinale Melville, neo eletto Papa e terrorizzato dal ruolo che deve ricoprire, la figura che deve rappresentare. I suoi occhi lucidi, i sui silenzi tanto quanto le frasi dette con voce tremolante, portano in superficie la fragilità di un uomo consapevole della sua Fede ma altrettanto consapevole di dover mettere in discussione la sua adeguatezza al mandato voluto da Dio (almeno a parole). Mentre lo osserviamo camminare per le strade di Roma come una persona qualsiasi, riassaporare frammenti di una vita troppo lontana, entrare in contatto con le persone, con passioni abbandonate da tempo, emerge allo stesso tempo la riflessione fondamentale del film, quella sulla fede, che passa dai contrasti sulla figura dell’ uomo, tra genesi biblica e teorie darwiniane (elemento sottolineato da uno scambio di battute tra il personaggio di Moretti ed un cardinale), ed il caos scatenato dall’ improvvisa deviazione dal rigido percorso dettato dal dogma. Quello che avviene in Habemus Papam, dall’ urlo disperato all’ idea di doversi presentare ad una folla acclamante, fino al torneo di pallavolo tra i cardinali, è un tentativo di umanizzare delle figure spesso molto distanti dai fedeli e di sottolineare la possibilità di vivere per la Fede, ma anche vivere la propria vita nonostante la Fede.
GRADIMENTO WELTALL 80%

GRADIMENTO TOB WAYLAN 70%

fasterFASTER di GEORGE TILLMAN JR.

Faster è uno di quei film che sulla carta fanno contenti tanta gente. Macchine veloci, gente incazzata, Dwayne Johnson in una corsa alla vendetta, gente che muore male. Figata pazzesca, difficile sbagliare, gli attori sono quelli giusti e non basta altro che schiacciare l’acceleratore. Faster lo fa subito, partendo a mille e caricando lo spettatore con una serie di sequenze inattaccabili dove il nostro amato The Rock sembra in piena forma e pronto a buttar giù palazzi con le sole mani. Poi succede il fattaccio: arriva il dramma. La trama si infittisce e l’azione non viene messa da parte ma si dirada moltissimo. Si analizzano i protagonisti, si scava nel passato, si cerca di fare i profondi. In un film con Dwayne Johnson c’è qualcuno che crede di poter fare la persona seria, ed ecco che un film potenzialmente bellissimo ed adrenalinico come Fast & Furious diventa un thriller poliziesco. Un buon thriller, senza dubbio, con tutti i suoi meccanismi e luoghi comuni, ma pur sempre un thriller e chi è andato al cinema a vedere un film con DWAYNE “THE ROCK” JOHNSON che GUIDA MACCHINE e UCCIDE GENTE di certo si aspettava un ACTION DELLA MADONNA. E invece è solo un thriller. Un buon thriller. SOLO.

GRADIMENTO TOB WAYLAN 70% al thriller50% all’action
GRADIMENTO WELTALL 60%

Brevemente, in sala

L’ Altra Verità di Ken Loach

Due guardie di sicurezza paramilitari in Iraq. Due amici. Uno dei due viene ucciso e l’altro non si da pace e cerca la verità sulla sua morte. Il nuovo film di Ken Loach.

ATTESA WELTALL E TOB WAYLAN 70%

I Bambini della sua Vita di Peter Marcias

Riassumendo, la storia di una giovane donna alla ricerca del proprio passato. Ma quell odi Marcias è un film scritto da un cagliaritano e girato a Cagliari il che mi permette, almeno un poco, di essere particolarmente di parte.
ATTESA WELTALL E TOB WAYLAN 60%

El Cantante di Leon Ichaso

La vera storia di Hector Lavoe, cantante portoricano divenuto famoso per aver portato la Salsa negli Stati Uniti, non sembra diversa dalle decine e decine di film biografici su cantanti e simili: rapido successo e declino a causa dell’ abuso di droghe. Già visto, già sentito.

ATTESA WELTALL 10%

ATTESA TOB WAYLAN 0%

cappuccettorossosangueCappuccetto Rosso Sangue di Catherine Hardwicke

Una rivisitazione gotica di Cappuccetto Rosso? Ad Hollywood succede anche questo. Nulla da dire sulle potenzialità del prodotto, d’altronde tutte le fiabe più note, soprattutto quelle dei fratelli Grimm, hanno un lato oscuro che le rende particolarmente affascinanti. A sbilanciare tutto verso il fastidio e l’indifferenza c’è una regista che un tempo aveva un nome ma che sarà sempre ricordata come “quella di Twilight”. A riportare un po’ di equilibrio c’è Amanda Seyfried. Basterà?

ATTESA WELTALL 40%
ATTESA TOB WAYLAN 0%

Faccio un Salto all’ Havana di Dario Baldi

Fa piacere vedere che il successo di Boris abbia spinto il bravo Francesco “Reneé” Pannofino verso la prima linea del cinema italiano commerciale. E’ questo vuol dire commedia, con il solito italiano fedifrago e truffatore. Il livello dell’ interessometro va sotto le scarpe.

ATTESA WELTALL E TOB WAYLAN 0%
Justin Bieber : Never Say Never di Jon Chu
Il documentario che Michael Moore avrebbe voluto fare se solo avesse saputo chi è Justin Bieber…e a proposito: ma chi diavolo è Justin Bieber???
ATTESA WELTALL E TOB WAYLAN NON QUANTIFICABILE IN PERCENTUALE

winniethephoohWinnie Pooh – Nuove Avventure nel Bosco dei 100 Acri di Stephen J. Anderson, Don Hall

Qui l’attesa è davvero poco rilevante. Winnie Pooh è un film d’animazione, ma anche il personaggio nello specifico, che si rivolge ai bambini e per loro è sicuramente uno spettacolo che male non può fare, anzi.

ATTESA WELTALL N.P.

Dico una cosa puramente personale: da sempre sostengo che Winnie the Pooh andrebbe eliminato dalla faccia della terra. Lo odio e senza apparente motivo però, sì, i vostri bambini lo adoreranno.

ATTESA TOB WAYLAN N.P.


worldinvasionbattlelosangelesWorld Invasion di Jonathan Liebesman

Solo il trailer sembra dire “Ehi Skyline! Ecco come si fa un’ invasione aliena”. Poi vai ad approfondire e scopri che gli effetti speciali di questo World Invasion sono curati proprio dai registi di Skyline quindi almeno da quel punto di vista siamo tranquilli. Anche gli attori da serie tv qui sono sostituiti da gente che con il cinema ci mangia da anni, tra i quali anche quel faccione squadrato di Aaron Eckarth. Speriamo che nel film ci sia anche qualcos’altro altrimenti non la vedo benissimo.

ATTESA WELTALL 80%

ATTESA TOB WAYLAN 50%


Consigli per gli acquisti

ilsignoredelmaleIl Signore del Male (DVD in uscita il 27/04/2011)

Non è un film nuovo di Carpenter ma è uno di quelli che faranno felici i suoi estimatori che potranno finalmente mettere le mani sulla sua versione in DVD edita dalla Dall’ Angelo Pictures e distribuita da Sony. Applausi e mano al portafogli.
* DVD * VIDEO: 2.35:1 anamorfico – AUDIO: Ita / Ing Dolby Digital 2.0 – SOTT: Ita non udenti – EXTRA: n.p. – REGIONE: 2
EDIZIONE: PROMOSSA

L’ Esplosivo Piano di Bazil (DVD e BD in uscita il 27/04/2011)

Il cinema romantico e grottesco di Geunet si arricchisce di un nuovo elemento. Le vostre collezioni dovrebbero fare altrettanto.
* DVD * VIDEO: 2.35:1 anamorfico – AUDIO: Ita / Fra Dolby Digital 5.1 – SOTT: Ita / Ita non udenti – EXTRA: n.p. – REGIONE: 2
EDIZIONE: PROMOSSA
* BLURAY * VIDEO: 2.35:1 anamorfico 1080p – AUDIO: Ita Dolby TruHD 5.1, Ita DTS HD 5.1, Fra Dolby Digital 5.1 – SOTT: Ita non udenti – EXTRA: n.p. – ZONA: B
EDIZIONE: PROMOSSA

ultimoesorcismoL’ Ultimo Esorcismo (DVD e BD in uscita il 27/04/2011)

Un film dalle grosse potenzialità sfruttate non benissimo purtroppo. Potrebbe però valer la pena di dargli una possibilità, soprattutto se amate possessioni demoniache e simili.
* DVD * VIDEO: 1.78:1 anamorfico – AUDIO: Ita / Ing Dolby Digital 5.1 – SOTT: Ita / Ita non udenti – EXTRA: n.p. – REGIONE: 2
EDIZIONE: PROMOSSA
* BLURAY * VIDEO: 1.78:1 anamorfico 1080p – AUDIO: Ita Dolby TruHD 5.1, Ita DTS HD 5.1, Ing Dolby Digital 5.1 – SOTT: Ita non udenti – EXTRA: n.p. – ZONA: B
EDIZIONE: PROMOSSA

Confessions (DVD IMPORT in uscita il 25/04/2011)

Lo vedremo al Far East Film Festival 13 tra pochi giorni, ma se non potete esserci e non volete aspettare, il film di Tetsuya Nakashima merita di essere recuperato perchè è una BOMBA!
* DVD * VIDEO: 1.85:1 anamorfico – AUDIO: Giap Dolby Digital 5.1 – SOTT: Ing – EXTRA:  “Final Confession” by Tetsuya Nakashima (approx. 70 min.) / “Real Confessions” by Students / Theatrical Trailer / Trailers of Other Third Window Releases – REGIONE: 2
EDIZIONE: PROMOSSA
* BLURAY * VIDEO: 1.85:1 anamorfico 1080p – AUDIO: Giap DTS 5.1 – SOTT: Ing – EXTRA:  “Final Confession” by Tetsuya Nakashima (approx. 70 min.) / “Real Confessions” by Students / Theatrical Trailer / Trailers of Other Third Window Releases – ZONA: B
EDIZIONE: PROMOSSA

Matteo “Weltall” Soi – weltallsworld.blogspot.com
Mattia “Tob Waylan” Meirana – tobwaylan.tumblr.com

451