Aperitivo a Grado

Cine20_1

Cine20 lo potete leggere tutti i giovedì ed è curata da Matteo “Weltall” Soi dalle pagine del blog weltallsworld.blogspot.com e dal blogger-seriale Kusa direttamente da lavitaenientaltro.wordpress.com. Una coppia inedita disposta a tutto pur di mettere la loro esperienza di cine-blogger e cinefili non professionisti per una rubrica alla portata di tutti, libera e accessibile, che spazia da brevi recensioni fino alle uscite home-video, senza dimenticare le doverose segnalazioni sui film in sala, il tutto corredato da un sistema di valutazione facile ed immediato. Detto questo, andiamo a cominciare.

.

Al cinema e non solo.

.
Il cane ci ha mangiato la bozza quindi niente recensioni questa settimana. Ci rifaremo la prossima dopo un viaggio nello spazio con Interstellar!

.

Brevemente in sala (a cura di Weltall).

.

clownCLOWN di Jon Watts

.
Mamma mia quanto sono inquietanti i clown. Solo una famosa catena di fast food sembra non essersene resa conto visto che ne utilizza da sempre la sorridente figura come mascotte. Senza nulla togliere al clown più terrificante di tutti i tempi (It della miniserie televisiva tratta dal romanzo di Stephen King) anche questo horror del 2013 ha come protagonista la ridanciana figura da circo: un padre decide di indossare un vecchio costume da clown trovato in soffitta per allietare i giovani ospiti della festa di compleanno del figlio. Scopre però di non poterselo più togliere in quanto posseduto da un demone blablabla. Ci siamo capiti no?
ATTESA WELTALL 0%

Io li odio i clown.
ATTESA KUSA 0%

.

deuxjoursunenuitDUE GIORNI UNA NOTTE di Jean-Pierre Dardenne, Luc Dardenne

.
Un solo weekend, una donna ed una corsa contro il tempo per convincere i propri colleghi a rinunciare ad un premio di produzione per permetterle di conservare il proprio posto di lavoro. Non c’è molto altro da aggiungere, dopotutto qui si parla dei fratelli Dardenne e li si approva sulla fiducia, ci mancherebbe.
ATTESA WELTALL 70%

Non conosco i fratelli Dardenne, ma la vicenda raccontata è decisamente molto attuale, e capace di mostrare tutta la meschinità dei singoli, spesso pronti a dare la colpa al “sistema” ma incapaci di prendersi le proprie responsabilità quando necessario.
ATTESA KUSA 65%

.

frankFRANK di Lenny Abrahamson

.
Leader di una band di musica all’avanguardia, geniale e folle allo stesso tempo, Frank ha un vezzo d’artista inconfondibile, quello di indossare sempre una grossa maschera di cartapesta. Per Jon, giovane musicista emergente, unirsi a Frank e alla sua band potrebbe rappresentare il passo decisivo della sua carriera. O il contrario? Presentato all’ ultimo Sundance, Frank appare una bizzarra commedia a sfondo musicale dove dietro la vistosa facciona di cartapesta indossata dal protagonista, si nasconde Michael Fassbender.
ATTESA WELTALL 70%

Partiamo proprio da Fassbender, che pare faccia meraviglie malgrado il testone di cartapesta addosso tutto il tempo: non gli è da meno una sempre affidabile Maggie Gyllenhaal nella parte della compagnia e “protettrice” di Frank. La vicenda e’ liberamente ispirata al personaggio di Frank Sidebottom, alter-ego del comico e musicista britannico Chris Sievey, che durante le sue performance indossava appunto un testone di cartapesta. Ma probabilmente la conferma del film e’ Domhnall Gleeson, che dopo i trascorsi potteriani (era Bill Weasley) si e’ fatto notare sia in un episodio della serie UK di culto Black Mirror che nel recente e sottovalutato Questione di Tempo e nel prossimo Calvary.
ATTESA KUSA 70%

.

ilmioamiconanukIL MIO AMICO NANUK di Roger Spottiswoode, Brando Quilici

.
Il giovane Luke trova nel suo garage un cucciolo di orso bianco e decide di affrontare un viaggio nelle distese artiche canadesi per ricongiungere il piccolo con la sua mamma. Una storia carica di avventura ma anche di quel buonismo incontenibile che francamente seleziona già da se il pubblico per questo tipo di film.
ATTESA WELTALL 0%

Pubblico a cui sicuramente io sento di non appartenere…
ATTESA KUSA 0%

.

losciacalloLO SCIACALLO – NIGHTCRAWLER di Dan Gilroy

.
Alla disperata ricerca di un lavoro, Lou scopre in maniera del tutto fortuita che basta una videocamera e tanta dedizione, per essere il primo a riprendere le cruente scene di incidenti o omicidi e venderle poi alle emittenti televisive. Il film di Gilroy sembra una delle più interessanti uscite del mese, non solo per quella che pare un’interpretazione titanica da parte di Jake Gillenhaal, ma sopratutto una tematica sempre attuale, quella di monetizzare il dramma trasformandolo al contempo in materia per sfamare un pubblico insaziabile.
ATTESA WELTALL 80%

Ne ho appena cominciato a sentir parlare, benissimo, e mi esce nelle sale dopo appena un paio di settimane di attesa? Quasi un sogno che diventa realtà, dopo i due mesi e mezzo di attesa per il passato I Guardiani della Galassia e il prossimo Gone Girl. Per il resto sono d’accordo con il mio socio su tutta la linea. Senz’altro film della settimana e una delle possibili sorprese della stagione.
ATTESA KUSA 80%

.

lascuolapiubelladelmondoLA SCUOLA PIU’ BELLA DEL MONDO di Luca Miniero

.
Oh ragazzi, quasi non ci si crede! Una commedia italiana degli equivoci, sullo “scontro culturale” tra nord e sud, questa volta tutto ad ambito scolastico. Santo cielo, una tale freschezza e originalità mi lascia talmente basito che…che…guardate, neanche mi vengono le parole!
ATTESA WELTALL 0%

Nemmeno a me, ed è pure meglio.
ATTESA KUSA 0%

.

wordsandpicturesWORDS AND PICTURES di Fred Schepisi

.
Altro film ad ambientazione scolastica questa volta però completamente Made in USA. I protagonisti sono due insegnanti, interpretati da Clive Owen e da Juliette Binoche, impegnati in una sfida che coinvolge anche i loro alunni, per determinare cosa abbia più forza, se le parole o le immagini. Letteratura contro storia dell’arte insomma, senza dimenticare la prevedibile svolta sentimentale.
ATTESA WELTALL 0%

La presenza di Clive Owen e il fatto che il personaggio della Binoche soffra di una malattia degenerativa sono due motivi piu’ che sufficienti per tenermi alla larga da questa pellicola.
ATTESA KUSA 0%

.

ghostbustersGHOSTBUSTERS di Ivan Reitman (solo il 18 e 19/11/14)

.
In occasione del trentesimo anniversario (ma quanto siamo vecchi?) torna in sala per due serate, sempre grazie alla Nexo Digital, una delle commedie più importanti e riuscite degli anni ’80 ma che, diciamocelo, ha qualcosina da dire ancora oggi: Ghostbusters di Ivan Reitman. Un’occasione imperdibile che noi non ci lasceremo certo scappare.
ATTESA WELTALL 100%

Grandissima operazione nostalgia quella della Nexo Digital, con una punta di amarezza per la prematura scomparsa proprio nel febbraio di quest’anno del compianto Harold Ramis, alias Dr. Egon Spengler.
Che dire socio, ormai teniamo proprio una certa età!!!
ATTESA KUSA 90%

.

Consigli per gli acquisti.

.
Un’altra settimana segnata da uscite di poco conto. Ma la prossima…
.
.
.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
615