Aperitivo a Grado
facebook

Cine20_1

Cine20 lo potete leggere tutti i giovedì ed è curata da Matteo “Weltall” Soi dalle pagine del blog weltallsworld.blogspot.com e dal blogger-seriale Kusa direttamente da lavitaenientaltro.wordpress.com. Una coppia inedita disposta a tutto pur di mettere la loro esperienza di cine-blogger e cinefili non professionisti per una rubrica alla portata di tutti, libera e accessibile, che spazia da brevi recensioni fino alle uscite home-video, senza dimenticare le doverose segnalazioni sui film in sala, il tutto corredato da un sistema di valutazione facile ed immediato. Detto questo, andiamo a cominciare.

.

Al cinema e non solo.

.
Pensavate di trovare qualche recensione? Magari Fast & Furious 7? E invece, causa malanni di stagione, siamo rimasti al palo anche a questo giro.

.

Brevemente in sala.

.

DAL 16/4

.

blackseaBLACK SEA di Kevin Macdonald

Jude Law protagonista di questo thriller sottomarino su un gruppo di mercenari a caccia di un tesoro sommerso nel Mar Nero (da cui il titolo), in cui la principale minaccia piu’ che dalle profondita’ marine arriva proprio dall’avidita’ dell’equipaggio. Film inglese della settimana, e quindi come sempre da trattare col dovuto riguardo, che ha dalla sua in cabina di regia Kevin McDonald, noto per L’ultimo Re di Scozia e State of Play, e che oltre a Jude Law vanta un ricchissimo cast che arriva dalla (ottima) tv inglese, come ad esempio Jodie Whittaker, vista in Broadchurch e in Black Mirror, o Tobias Menzies, visto in Game of Thrones e The Honourable Woman, o David Threlfall, protagonista della miniserie What Remains e della versione UK di Shameless. Quindi se come me non siete particolarmente appassionati del cinema di Moretti, questo e’ senz’altro il film della settimana.
ATTESA KUSA 70%

Quando si tratta di film inglesi, non c’e storia. Se il mio illustre socio li consiglia allora c’è poco altro da aggiungere. E se questo Black Sea fosse uscito in una settimana diversa avrebbe catturato maggiormente la mia attenzione.
ATTESA WELTALL 50%

.

citizenfourCITIZENFOUR di Laura Poitras

.
Dcumentario premio Oscar 2015 sulla controversa figura dell’analista informatico della CIA Edward Snowden, responsabile di aver fatto trapelare alla stampa i dossier sulla sorveglianza esercitata sui cittadini statunitensi da parte di agenzie governative come NSA e CIA. Un interessante documento che nasce dall’incontro della regista e del giornalista Gleen Greenwald con Snowden in persona, nome in codice CitizenFour
ATTESA KUSA 60%

Primo dei due film importanti della settimana, il documentario della Poitras è uno di quelli da non lasciarsi sfuggire soprattutto per il contributo diretto dello stesso Snowden
ATTESA WELTALL 70%

.

miamadreMIA MADRE di Nanni Moretti

.
Margherita e’ una regista impegnata sul set di un film a tematica sociale, con protagonista una star americana interpretata da John Turturro. Ma Margherita e’ anche una figlia con una madre malata terminale e al contempo una madre con una figlia adolescente e quindi problematica. Unico supporto il fratello Giovanni, interpretato dal regista stesso. Un film fortemente autobiografico per il regista romano, con protagonista Margherita Buy, in cui Moretti parla di se’ e, inevitabilmente, anche di cinema. Pare che sia molto bello, ma ad esser sincero a me Moretti proprio non va giu’…
ATTESA KUSA 50%

Un Moretti più intimo e personale questo di Mia Madre rispetto alla precedente parentesi “papale”, e la cosa non può che accrescere la curiosità per l’ultima fatica di uno dei maggiori e più importanti autori nostrani, giustamente in corsa al prossimo Festival di Cannes insieme a Paolo Sorrentino e Matteo Garrone
ATTESA WELTAL 80%

.

strangemagic_usSTRANGE MAGIC di Gary Rydstrom

.
Film musicale d’animazione prodotto dalla LucasFilm su un soggetto di George Lucas  ispirato da Sogno di una notte di mezza estate di Shakespeare, con un cast di voci (originali) come Alan Cumming, Kristin Chenoweth, Evan Rachel Wood e Alfred Molina, e una compilation di hit degli ultimi sessant’anni. Gia’ distrutto dalla critica d’oltreoceano, le mie aspettative sono bassissime come per tutti i prodotti/progetti di  Lucas da vent’anni a questa parte.
ATTESA KUSA 20%

Come non condividere queste considerazioni, soprattutto considerato che l’unica cosa che ha fatto Lucas negli ultimi vent’anni è stato rimettere mano alla trilogia di Star Wars ogni volta che ne esce una nuova edizione home video.
ATTESA WELTALL 0%

.

DAL 23/4

.

adalineleternagiovinezzaADALINE – L’ETERNA GIOVINEZZA di Lee Toland Krieger

.
Blake Lively, bellezza da copertina lanciata dalla serie Gossip Girl, interpreta Adaline, giovane donna nata ai primi del Novecento che a causa di un misterioso incidente a 29 anni smette di invecchiare. La paura di far scoprire il proprio segreto e di far soffrire la persona amata la spinge ad una vita solitaria, finche’ non entra nella sua vita un uomo che le fara’ riscoprire la vita e l’amore. Anche se non ci fossero gli Avengers, non sarebbe decisamente il mio tipo di pellicola.
ATTESA KUSA 0%

A dispetto della storia raccontata, un film che ti fa invecchiare minuto dopo minuto che ne parli…
ATTESA WELTALL 0%

.

theavengers2THE AVENGERS: AGE OF ULTRON di Joss Whedon

.
Attesa a livelli piu’ che stratosferici per l’apice della Fase 2 del Marvel Cinematic Universe, che si concluderà però con Ant-Man, in uscita in Agosto. Insieme al temibile supercattivo Ultron, a cui in originale da’ la voce James Spader,  arrivano nuovi (futuri) Avengers come Quicksilver, Scarlet Witch e l’attesissimo Visione, uno dei miei Vendicatori preferiti nei fumetti, interpretati rispettivamente da Aaron Johnson-Taylor, Elizabeth Olsen e Paul Bettany. In regia per l’ultima volta  Joss Whedon, per una pellicola che già dai trailer si preannuncia bigger, bolder and better del primo. Non ci resta che dire….   VENDICATORI UNITI!!!
ATTESA KUSA 100%

Al solito, qui non si è obiettivi nè coerenti. I cinecomics sono sotto il tiro incrociato di una critica sempre più annoiata ma soprattutto di chi, con la puzza sotto al naso, si è dimenticato come il cinema possa divertire in maniera spettacolare e spensierata, senza ricerca forzata di una qualche profondità. Age of Ultron è un film per chi non ha pregiudizi, ma soprattutto per chi ama i fumetti, come il sottoscritto
ATTESA WELTALL 100%

.

sarailmiotipoSARA’ IL MIO TIPO? di Lucas Belvaux

.
Storia d’amore tra un professore di filosofia di Parigi “condannato” a trasferirsi in provincia e un’allegra parrucchiera del posto, uniti dalla passione ma divisi dalla profonde differenze socio-culturali. Trionferà l’amore? Noi andiamo a vedere Avengers, voi poi ci direte…
ATTESA KUSA 40%

Trionferà Ultron, su questo non ci sono dubbi.
ATTESA WELTALL 0%

.

sambaSAMBA di Olivier Nakache, Eric Toledano

.
Ci voleva proprio la settimana di Avengers Age of Ultron per mettere nelle news due film francesi due: qui si riforma la coppia registica che ha creato il grande successo di Quasi Amici per una storia che vede ancora protagonista Omar Sy nei panni di un senegalese, il Samba del titolo, sempre dentro e fuori da lavori saltuari. Un giorno incontra Alice, interpretata da Charlotte Gainsbourg, dirigente esaurita dal troppo lavoro che cerca di riprendersi lavorando per un associazione di volontariato. Entrambi coi propri problemi, troveranno insieme la felicità. Grande successo in  Francia, e se non vi interessano gli Avengers potrebbe esser effettivamente una decente alternativa
ATTESA KUSA 60%

Anche senza gli Avengers ad attirare tutte le mie attenzioni, il riunirsi del team creativo di Quasi Amici la vedo come una cosa nefasta, a dir poco.
ATTESA WELTALL 0%

.

dal 30/4

.

child44CHILD 44 – IL BAMBINO NUMERO 44 di Daniel Espinosa

.
Tom Hardy nei panni di un agente della polizia segreta russa che degradato e trasferito in una piccola città per non aver voluto denunciare sua moglie, si imbatte in una serie di omicidi di bambini che lui ritiene fatti da uno stesso serial killer. Le autorità sono di un parere contrario e per lui ricominciano i guai. Tom Hardy comincia ad esser in troppi film e non tutti di qualità eccelsa, forse è bene che cominci a selezionare un po’ i copioni.
ATTESA KUSA 40%

Tom Hardy ci piace un botto, e questo è un dato di fatto. E non si può dire che non si prenda i suoi grossi rischi soprattutto quando si tratta di progetti paralleli a quelli più impegnati (vedi il nuovo Mad Max). Ecco perchè si guarda con la dovuta cautela a questo Child 44.
ATTESA WELTALL 30%

.

indexRITORNO AL MARIGOLD HOTEL di John Madden

.
Tornano Judi Dench, Maggie Smith, Dev Patel, Penelope Wilton e Bill Nighy ovvero la banda del Marigold Hotel, pellicola del 2011, per una seconda avventura sempre diretta da John Madden. Quindi se avete visto e vi è piaciuto il primo, accomodatevi in sala. Non appartenendo a nessuna delle precedenti categorie, me lo recupererò poi.
ATTESA KUSA 0%

Evitai il primo ed eviterò il secondo, così, con spensieratezza.
ATTESA WELTALL 0%

.

runallnightRUN ALL NIGHT – UNA NOTTE PER SOPRAVVIVERE di Jaume Collet-Serra

.
Terzo film d’azione diretto da Collet-Serra e interpretato da Liam Neeson, dopo Unknown e Non-Stop. Ma cos’è tutto questo successo di Neeson coi film d’azione? Proprio non capisco. E ancora meno capisco perchè arrivino tutti nelle sale, con altre pellicole decisamente migliori che non trovano uno straccio di distribuzione.Mah.
ATTESA KUSA 0%

Ormai quando sulla scrivania di un qualsivoglia produttore hollywoodiano compare il copione di un film d’azione, Liam Neeson è li, non si sa come faccia, ma riesce sempre comunque a metterci le sue manine sopra. E’ un bene? Umm, non ne sono mica tanto convinto.
ATTESA WELTALL 0%

.

lasbrujasdezugarramurdiLE STREGHE SON TORNATE di Alex De La Iglesia

.
Osceno titolo italiano per l’ultima simpatica follia di Alex De La Iglesia, Las Brujas de Zugarramurdi, che racconta di una squinternata banda di rapinatori messi sul lastrico dai rispettivi divorzi, che durante la fuga dopo la rapina finiscono nelle foreste dei Paesi Baschi, dimora di un’orda di donne dedite alla stregoneria e che si nutrono di carne umana. Titolo della settimana di sicuro, ma tanto non uscirà.
ATTESA KUSA 70%

Forse uno dei più brillanti autori spagnoli del nostro tempo, costantemente bistrattato da una distribuzione cieca e priva di qualsiasi intenzione nel voler espandere gli orizzonti cinematografici dello spettatore medio. Che infatti non sa chi sia Alex De La Iglesia nè che film abbia fatto.
ATTESA WELTALL 70%

.

Consigli per gli acquisti.

.

sciacalloLO SCIACALLO (DVD e BD già disponibili dal 16/04/15)

.
Efficace thriller sull’ossessione quasi pornografica sul dolore e la tragedia filtrata attraverso le immagini di una telecamera. Questo il fulcro de Lo Sciacallo, esordio del regista Dan Gilroy con un grandissimo Jake Gyllenhall. Edizioni home video nella norma, peccato per la totale mancanza di extra.
* DVD * VIDEO: 2.35:1 anamorfico – AUDIO: Ita / Ing Dolby Digital 5.1 – SOTT: Ita non udenti – EXTRA: n.d. – REGIONE: 2
ACQUISTO: CONSIGLIATO
* BLURAY * VIDEO: 2.35:1 anamorfico 1080p – AUDIO: Ita / Ing DTS HD 5.1 – SOTT: Ita non udenti – EXTRA: n.d. – ZONA: B
ACQUISTO: CONSIGLIATO

.

duegiorniunanotteDUE GIORNI, UNA NOTTE (DVD già disponibile dal 15/04/15)

.
L’ultimo intenso dramma dei fratelli Dardenne viene distribuito da Rai Cinema nel solo formato DVD. L’escusione del supporto ad alta definizione però non pregiudica un’edizione che pare curata in tutti i parametri tecnici fondamentali e con qualche extra
* DVD * VIDEO: 1.85:1 anamorfico – AUDIO: Ita / Fra Dolby Digital 5.1 – SOTT: Ita (forzati su lingua originale) – EXTRA: Interviste, Trailer – REGIONE: 0
ACQUISTO: CONSIGLIATO
.
.
.

728