Aperitivo a Grado
facebook

Cine20_1

Cine20 lo potete leggere tutti i giovedì ed è curata da Matteo “Weltall” Soi dalle pagine del blog weltallsworld.blogspot.com e dal blogger-seriale Kusa direttamente da lavitaenientaltro.wordpress.com. Una coppia inedita disposta a tutto pur di mettere la loro esperienza di cine-blogger e cinefili non professionisti per una rubrica alla portata di tutti, libera e accessibile, che spazia da brevi recensioni fino alle uscite home-video, senza dimenticare le doverose segnalazioni sui film in sala, il tutto corredato da un sistema di valutazione facile ed immediato. Detto questo, andiamo a cominciare.

.

Al cinema e non solo.

.

pitch_perfect2tPITCH PERFECT 2 di Elizabeth Banks

Sono passati tre anni, e le Barden Bellas dopo tre titoli consecutivi come miglior gruppo di cantanti a cappella degli USA vengono invitate ad esibirsi di fronte ad Obama, con risultati disastrosi. Per recuperare la fama perduta, occorrera’ vincere i mondiali della categoria, ma per farlo dovranno vedersela con l’organizzatissimo gruppo dei tedeschi campioni in carica, nonchè con il desiderio di Beca, loro leader indiscusso, di seguire la carriera dei suoi sogni. Dopo il grande successo del primo capitolo, almeno oltreoceano, tornano Chloe, Beca, Fat Amy e tutte o quasi le protagoniste per un secondo episodio che spinge decisamente il pedale sulla commedia, sulle gag e sulla battute a sfondo sessuale, con Rebel Wilson che, visto il successo ottenuto col primo capitolo, conquista uno spazio enorme in scena, e non sempre è una cosa positiva. Il gruppo delle attrici protagoniste mostra ancora l’affiatamento di un tempo, e i siparietti con i due commentatori (uno dei quali, Elizabeth Banks, e’ passata in cabina di regia) sono sempre molto politicamente scorretti e divertenti. Quel che piu’ manca in questo sequel e’ proprio la materia prima delle canzoni, molto meno azzeccate del primo, e lo spazio alle esibizioni, sacrificate per dar spazio ai (troppi) momenti comici o sentimentali, con ancora una volta troppo tempo dedicato alla storia tra Fat Amy e Bumper. Momento migliore in assoluto, il campo-ritiro con solo le ragazze che segna anche il ritorno di Aubrey/Anna Camp, la cui assenza pesa parecchio nella riuscita della pellicola.

GRADIMENTO KUSA 65%

.

Brevemente in sala.

.

unfinishedbusinessAFFARE FATTO di Ken Scott

.
Commedia USA con ambientazione europea, che sembra un po’ sulla falsa riga di Una Notte da Leoni, ovvero avventure fuori di testa di un gruppo di amici/colleghi coinvolti nelle situazioni piu’ assurde. Perchè pure gli americani riciclano le idee e non è mica tutto oro quel producono, anzi…
ATTESA KUSA 0%

Non sembra ci si debba aspettare nulla da questo filmetto che punta al solito umorismo di grana grossa già visto e rivisto.
ATTESA WELTALL 0%

.

jurassicworldJURASSIC WORLD di Colin Tremorrow

.
Quarto capitolo del Parco dei Dinosauri che arriva a 14 anni di distanza dall’ultimo, assai mediocre, dopo che il primo stupì tutti per la meraviglia tecnica, e fu uno dei blockbuster piu’ famosi ed epocali di Spielberg (ma il romanzo di Crichton era un altra cosa). Il problema e’ che nel frattempo di mostri GROSSI ne abbiamo visti tanti (Pacific Rim, Cloverfield), e il famoso effetto WOW, citato in maniera molto “meta” anche nel trailer, ha spostato l’asticella decisamente molto in alto. Qua ci sono i Velociraptor addomesticati (orrore!!!), e c’e’ Chris Pratt, ovvero Peter Quill de I Guardiani della Galassia. Per mancanza di competizione e alla ricerca di un po’ fresco dalla calura estiva magari un occhiata gliela si puo’ dare, ma senza aspettarsi troppo eh?
ATTESA KUSA 60%

Per quanto sia l’unico film guardabile della settimana, rimane un problema di fondo irrisolvibile cha avrà qualsiasi seguito di Jurassic Park: la totale assenza di meraviglia che suscitò l’indimenticabile film del ’94 firmato Steven Spielberg. E da qui non si scappa, eh!
ATTESA WELTALL 50%

.

lavitaoscenaLA VITA OSCENA di Renato De Maria

.
Film che esce a quasi un anno di distanza dalla presentazione al festival di Venezia, tratto da un romanzo di Aldo Nove e con Isabella Ferrari. Protagonista un giovane adolescente traumatizzato dalla perdita dei genitori che si abbandona ad esperienze allucinatorie, tra droghe e sesso estremo, fino a trovare finalmente la sua strada. Divertente proprio.
ATTESA KUSA 0%

Sarebbe altrettanto osceno se, con disinvoltura e tutto il dovuto rispetto, ignorassi questa uscita?
ATTESA WELTALL 0%

.

thesalvationTHE SALVATION di Kristian Levring

.
Western danese con protagonista Mads Mikkelsen, noto per Royal Affair e Il Sospetto, nonche’ per l’Hannibal televisivo, nei panni del colono John in una classica storia di vendetta personale contro tutto e tutti. A far da contorno Eva Green e Jeffrey Dean Morgan, e persino l’ex giocatore di calcio Eric Cantona. Una chance gliela darei anche , ma magari non in sala.
ATTESA KUSA 50%

Ambientazione western e una serie di nomi coinvolti davvero difficili da amalgamare (e forse per questo ancora più intriganti) fanno smuovere un poco la curiosità su questo film da collocazione pre estiva.
ATTESA WELTALL 50%

.

wolfcreek2WOLF CREEK 2 – LA PREDA SEI TU di Greg McLean

.
Non ho visto il primo Wolf Creek, e lo conosco solo di fama, ma il talento degli australiani per gli horror è indubbio, dai primi film di Peter Jackson fino a quel The Babadook (finalmente) in uscita in Italia a Luglio. Qui il regista torna sui suoi passi dopo dieci anni dal primo capitolo, e con la solita ambientazione nell’outback australiano mette in scena la spietata caccia del serial killer di turno ai danni dei soliti poveri malcapitati. Magari con calma, magari dopo aver recuperato il primo…
ATTESA KUSA 0%

Non posso che concordare con il mio illustre socio sulla qualità dell’ horror australiano (tra i titoli suggeriti mi sento di aggiungere The Loved Ones, bomba imprescindibile) e anche il primo Wolf Creek non era affatto male anche se si rifaceva un po’ troppo a Texas Chaisaw Massacre. Sul seguito qualche dubbio in più permane però.
ATTESA WELTALL 40%

.

Consigli per gli acquisti.

.

BirdmanBIRDMAN (DVD e BD disponibili dal 11/06/15)

.
Il nuovo film di Inarritu è indubbiamente uno dei nostri preferiti della stagione e ci aspettiamo che le due edizioni proposte dalla 20th Century Fox siano all’altezza. Sulla carta, solo gli extra sembrano un po’ limitati ma non è un gran problema se sul fronte audio e video le cose sono tutte al loro posto.
* DVD * VIDEO: 1.85:1 anamorfico – AUDIO: Ita / Ing Dolby Digital 5.1 – SOTT: Ita / Ing – EXTRA: Approfondimenti, Galleria fotografica – REGIONE: 2
ACQUISTO: CONSIGLIATO CON RISERVA
* BLURAY * VIDEO: 1.85:1 anamorfico 1080p – AUDIO: Ita DTS 5.1, Ing DTS HD 5.1 – SOTT: Ita / Ing – EXTRA: Intervista, Approfondimenti, Galleria fotografica – ZONA: B
ACQUISTO: CONSIGLIATO
.
.
.

582