Cine20_1

Cine20 lo potete leggere tutti i giovedì ed è curata da Matteo “Weltall” Soi dalle pagine del blog weltallsworld.blogspot.com e dal blogger-seriale Kusa direttamente da lavitaenientaltro.wordpress.com. Una coppia inedita disposta a tutto pur di mettere la loro esperienza di cine-blogger e cinefili non professionisti per una rubrica alla portata di tutti, libera e accessibile, che spazia da brevi recensioni fino alle uscite heome-video, senza dimenticare le doverose segnalazioni sui film in sala, il tutto corredato da un sistema di valutazione facile ed immediato. Ma non possiamo più trascurare l’importanza delle serie TV alle quali dedichiamo Derive Seriali, una sezione apposita curata da :A:, scrittore, sceneggiatore e nerd impenitente. Detto questo, andiamo a cominciare.

.

Brevemente in sala.

.

agnusdeiAGNUS DEI
di Anne Fontaine

.
Riflessione assai poco scontata tra fede e maternità quella che propone Anne Fontaine nel suo film Agnus Dei. La protagonista è un medico della Croce Rossa chiamata in un convento in Polonia per aiutare delle suore, tenute nascoste per essere rimaste incinta dopo aver subito violenza dai soldati sovietici.
ATTESA WELTALL 50%

Suore, Polonia, sovietici, ma da nessuna parte vedo Amy Adams, e questa settimana io sono tutto per lei!!!
ATTESA KUSA 0%

.

glianimalifantasticidovetrovarliANIMALI FANTASTICI E DOVE TROVARLI (Fantastic beasts and where to find them)
di David Yates

.
Attesissimo fantasy sceneggiato da J.K Rowling e ambientato nello stesso universo narrativo di Harry Potter che tanto successo le ha regalato. Ed infatti quel “attesissimo” è inteso quasi esclusivamente per i fan del famoso mago, argomento sul quale non sono esattamente preparato essendomi fermato al primo libro e al primo film.
ATTESA WELTALL 0%

Esattamente caro collega, l’attesa é tutta per i fan del maghetto, di cui Fantastic Beasts é una sorta di prequel, per noialtri invece solo noia e sbadigli. Anche se io ammetto di essermi impegnato un po’ più di te con HP, avendo visto tutti i film (non tutti al cinema) e avendo pure visitato il binario 9 e 3/4 alla King’s Cross Station a Londra.
ATTESA KUSA 0%

.

nocturnalanimalsANIMALI NOTTURNI (Nocturnal Animals)
di Tom Ford

.
Dopo aver diviso pubblico e critica con la sua pellicola d’esordio, A Single Man, Tom Ford sembra aver messo quasi tutti d’accordo, almeno stando alle reazioni avute alle proiezioni all’ultimo Festival di Venezia, con la sua ultima fatica Animali Notturni. “Una storia nella storia” così riassumono le sinossi, la prima vede una donna ricevere dall’ex marito la bozza di un manoscritto e la seconda è invece il racconto di quanto scritto in quelle pagine. Jake Gyllenhall e Amy Adams tra i protagonisti.
ATTESA WELTALL 80%

Io sono d’accordissimo con tutto e con tutti, ma soprattutto tra questo e il prossimo Arrival mi appresto a fare una bella overdose di Amy Adams (con buona pace di Tom Ford e di Jake Gyllenhall,  che c’ha pure una sorella tanto caruccia),  e francamente non vedo l’ora!!!
ATTESA KUSA 80%

 

southsidewithyouTI AMO PRESIDENTE (Southside with you)
di Richard Tanne

.
Ad una settimana dalle elezioni presidenziali americane, arriva nei cinema italiani, con un tempismo quasi perfetto, una pellicola biografica che racconta l’incontro tra il presidente uscente Barak Obama e quella che sarebbe poi diventata sua moglie e la First Lady. Da queste parti sembra un film da pomeriggio televisivo e, forse, neanche il quel caso si avrebbe voglia di guardarlo.
ATTESA WELTALL 0%

Ancora traumatizzati dallo sconcertante esito delle elezioni americane, vedere un film su come si sono conosciuti i coniugi Obama sinceramente non é l’antidoto migliore, anzi sarebbe un po’ come spargere sale su una ferita ancora aperta. E poi , come dice anche il mio saggio collega, mi sa tanto di film da domenica pomeriggio, e magari neppure quello.
ATTESA KUSA 0%

.

veritanegateLE VERITA’ NEGATE (Denial)
di Mick Jackson

.
Per aver definito un suo collega “negazionista” la storica Debora Lipstdt si trova accusata di diffamazione e portata in giudizio. L’onere della prova spetta all’accusa e pertanto Debora, per difendersi dovrà dimostrare in tribunale che una delle più grandi tragedie dell’umanità è realmente accaduta. Dramma biografico, coproduzione americana e britannica, con protagonisti Rachel Weisz e Tom Wilkinson.
ATTESA WELTALL 50%

Se c’é una possibile alternativa a Amy Adams (ma mica seriamente …),  questa é proprio la pellicola di Mick Jackson sul negazionismo e sull’Olocausto, argomenti sempre interessanti perché il desiderio di riscrivere la storia é  sempre in agguato, sia che si tratti di vincitori che di vinti. E poi il cast, a cui ai nomi citati dal mio collega aggiungerei anche quello di Timothy Spall, é di tutto rispetto.
ATTESA KUSA 50%

.
.
.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
391