Cine20_1

Cine20 lo potete leggere tutti i giovedì ed è curata da Matteo “Weltall” Soi dalle pagine del blog weltallsworld.blogspot.com e dal blogger-seriale Kusa direttamente da lavitaenientaltro.wordpress.com. Una coppia inedita disposta a tutto pur di mettere la loro esperienza di cine-blogger e cinefili non professionisti per una rubrica alla portata di tutti, libera e accessibile, che spazia da brevi recensioni fino alle uscite heome-video, senza dimenticare le doverose segnalazioni sui film in sala, il tutto corredato da un sistema di valutazione facile ed immediato. Ma non possiamo più trascurare l’importanza delle serie TV alle quali dedichiamo Derive Seriali, una sezione apposita curata da :A:, scrittore, sceneggiatore e nerd impenitente. Detto questo, andiamo a cominciare.

.

Brevemente in sala.

.

lingannoL’INGANNO (The Beguiled)
di Sofia Coppola

.
In un collegio femminile della Virginia, nel pieno della guerra civile americana, vive un gruppo di donne isolate dal mondo esterno. Almeno fino a quando non soccorrono un giovane soldato accogliendolo tra le mura del collegio. La presenza dell’uomo rompe gli equilibri tra le giovani donne scatenendo anche inaspettate rivalità. Accolto con critiche positive all’ultimo Festival di Cannes, nel quale si è aggiudicato anche il premio per la regia, L’inganno è il nuovo film di Sofia Coppola e anche uno dei film della settimana.
ATTESA WELTALL 80%

Rifacimento de La Notte Brava del Soldato Jonathan, film del 1971  con Clint Eastwood, tratto anch’esso dal romanzo The Beguiled, titolo originale di entrambe le pellicole. Cast femminile notevole, con Nicole Kidman, Elle Fanning e Kirsten Dunst, e con Colin Farrell nei panni che furono di Clint. Per chi come me ricorda bene l’originale la storia non è una novità, quindi  tutto l’interesse si rivolge alla recitazione e alla messa in scena, e trattandosi di un film della Coppola ci si puo’ fidare.
ATTESA KUSA 75%

.

kingsmanilcerchiodoro_usKINGSMAN – IL CERCHIO D’ORO (Kingsman The Golden Circle)
di Matthew Vaughn

.
Il primo Kingsman mi ha riappacificato con Matthew Vaughn dopo il disastro Kick Ass e pertanto l’attesa per il suo seguito non è cosa da poco. Questa volta gli agenti della Kingman, dopo che il loro quartier generale viene distrutto, si alleano con i loro colleghi americani, gli Statesman, per fronteggiare una minaccia di livello globale.
ATTESA WELTALL 80%

Attesa al massimo per il seguito di uno dei film cult degli ultimi anni, anche se sarà difficile ripetersi a certi livelli, pensando in particolare ad una certa sequenza. E grande attesa per il ritorno di Colin Firth, ovviamente, dato abbastanza per morto dopo il primo capitolo….  Film della settimana senza se e senza ma.
ATTESA KUSA 90%

.

noisiamotuttoNOI SIAMO TUTTO (Everything, Everything)
di Stella Meghie

.
Nuovo filone adolescenziale che miscela con sapienza ed infinita furbizia dramma e romanticismo, Noi Siamo Tutto racconta la storia della diciottenne Maddy affetta da un raro e misterioso male che la costringe in casa senza nessuna possibilità di uscire dalla mura domestiche. Almeno fino a quando conosce Olly, un ragazzo per  il quale deciderà di rischiare tutto e scoprire quello che il mondo ha da offrirle. Lei esce, noi stiamo a casa.
ATTESA WELTALL 0%

Come saggiamente osservato dal mio collega, dopo Noi Siamo Infinito e Colpa delle Stelle pare esser nato un filone di film romantici adoloscenziali con almeno uno dei protagonisti con notevoli problemi di salute. Condivido col mio socio anche l’istinto di starmene a casa.
ATTESA KUSA 0%

.

tiroliberoTIRO LIBERO
di Alessandro Valori

.
Giovane viziato di buona famiglia viene condannato per un piccolo reato ai servizi sociali. Nello specifico ad allenare una squadra giovanile di basket composta da atleti disabili, esperienza che lo porterà a rivalutare tutta la sua vita. Non serve sprecare tante parole per questo film. Basterebbe dare una coraggiosa occhiata al trailer per capire la pochezza e la superficialità con le quali vengono affrontate tematiche molto importanti.
ATTESA WELTALL 0%

Ma io faccio anche senza guardare il trailer, e mi fido sulla parola!
ATTESA KUSA 0%

.

valerian_usVALERIAN E LA CITTA’ DEI MILLE PIANETI (Valerian and The City of Thousands Planets)
di Luc Besson

.
Gli agenti speciali Valerian e Laureline partono per una missione su Alpha,  una metropoli che ospita al suo interno tantissime razze ma che una forza misteriosa ne sta mettendo in pericolo la sopravvivenza. Tratto da una graphic novel francese, Valerian è l’ultima fatica di Luc Besson, pellicola di fantascienza sulla carta molto evocativa e spettacolare ma che sfortunatamente non è riuscita ad attecchire nel mercato americano che di questi film ha una lunga storia alle spalle. Ci spiace per il regista di Nikita e Leon ma non sappiamo davvero se dargli una possibilità questa volta.
ATTESA WELTALL 40%

Besson e la fantascienza? No grazie, mi é bastato Il Quinto Elemento. Anche perché il tipo di immaginario, le scenografie e gli ambienti sono molto simili, e già non li sopportavo allora che ero giovane e pieno di belle speranze, figuriamoci adesso. E nella settimana dei Kingsman, per di più. Ma dico, scherziamo?
ATTESA KUSA 0%

.
.
.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
538