Cine20_1

Cine20 lo potete leggere tutti i giovedì ed è curata da Matteo “Weltall” Soi dalle pagine del blog weltallsworld.blogspot.com e dal blogger-seriale Kusa direttamente da lavitaenientaltro.wordpress.com. Una coppia inedita disposta a tutto pur di mettere la loro esperienza di cine-blogger e cinefili non professionisti per una rubrica alla portata di tutti, libera e accessibile, che spazia da brevi recensioni fino alle uscite heome-video, senza dimenticare le doverose segnalazioni sui film in sala, il tutto corredato da un sistema di valutazione facile ed immediato. Ma non possiamo più trascurare l’importanza delle serie TV alle quali dedichiamo Derive Seriali, una sezione apposita curata da :A:, scrittore, sceneggiatore e nerd impenitente. Detto questo, prima di comuinciare, vi informiamo che la rubrica si prende la dovuta pausa natalizia. Ne approfittiamo per augurare a tutti BUONE FESTE e FELICE ANNO NUOVO.

.

Al cinema e non solo.

.

rogueoneastarwarsstorROGUE ONE – A STAR WARS STORY
di Gareth Edwards

.
Prende sempre più forma il revival di Star Wars sotto il marchio Disney e dopo aver riavviato il franchise con Episodio VII – Il Risveglio della Forza, è arrivato il momento del primo spin-off ufficiale che, se da una parte amplifica l’universo di luoghi, eventi e personaggi partorito da George Lucas, dall’altra riempe il vuoto commerciale tra le pellicole della nuova trilogia.
Perchè, scemato l’entusiasmo da fanboy, rimane le realtà del gigantesco investimento operato dalla casa di papà Walt che ha come conseguenza il massimo sfruttamento del marchio Star Wars. Eppure, con le aspettative contenute e un bel po’ di diffidenza, Rogue One si dimostra essere più di un semplice riempitivo ma una pellicola con la quale il regista Gareth Edwards raggiunge il cuore pulsante di una delle saghe fantascientifiche più amate di sempre.
Incastrato all’interno di due limiti ben definiti, Episodio III ed Episodio IV, Rogue One racconta del gruppo di ribelli, guidati dalla giovane Jyn Erso, nella disperata missione di rubare i piani di costruzione della Morte Nera progettata dal padre della ragazza.
Il film di Edwards porta un concetto più adulto di “guerra” in Star Wars, mostrando quanto sia labile il confine tra buoni e cattivi durante un conflitto. Le forze ribelli in particolar modo si mostrano frammentate al loro interno, dove schegge impazzite agiscono come terrorsiti, soldati si trasformano in assassini e dove anche uno sparuto gruppo di uomini compie il più grande dei sacrifici per il bene comune. Ed è qui che troviamo i nostri protagonisti, variegato gruppo di outsiders, guidati ancora una volta da un forte personaggio femminile (Felicity jones), tra i quali spicca il guerriero cieco intepretato dalla star del cinema cinese di arti marziali Donnie Yen.
Anche in Rogue One, come prevedibile, si gioca la carta nostalgia ma citazioni e personaggi storici ricreati in CG hanno anche la funzione di inquadrare in un preciso lasso temporale gli eventi narrati e a sottolineare quanto questo film sia legato alla trilogia originale piuttosto che a tutto il resto.
E a riconferma di questo c’è Darth Vader che, anche se per una manciata di minuti, ci ricorda il perchè sia un villain insuperabile ed uno dei personaggi più amati della saga.
GRADIMENTO WELTALL 75%

.

Brevemente in sala.

.

DAL 22/12

.

florencefosterjenkinsFLORENCE (Florence Foster Jenkins)
di Stephen Frears

.
L’inossidabile Meryl Streep torna in un ruolo canterino, stavolta nei panni di una ereditiera realmente esistita, Florence Foster Jenkins appunto, appassionata di canto e di musica e protagonista della scena mondana della New York degli anni ’40. Malgrado le sue velleità canore però, Florence era decisamente stonata: una realtà da cui tutti, compreso il marito (interpretato da Hugh Grant) hanno sempre cercato di proteggerla fino al fatidico giorno in cui decise di esibirsi in pubblico alla Carnegie Hall. La Streep é sempre un piacere da vedere, però in questo periodo ci sono sicuramente titoli più interessanti e questo può aspettare tranquillamente una visione casalinga.
ATTESA KUSA 40%

Una storia di grande umanità quella portata al cinema da Stephen Frears, perfetta per questo periodo pre-natalizio. Ma, come fa giustamente notare il buon Kusa, magari si può posticipare la visione e dare precedenza ad altro.
ATTESA WELTALL 40%

.

lestagionidilouiseLE STAGIONI DI LOUISE (Louise en hiver)
di Jean-François Laguionie

.
Film d’animazione francese con protagonista un’anziana signora abbandonata in una località balneare durante l’inverno, costretta a combattere le intemperie e la solitudine, condizione a cui é prealtro abituata. Sarà l’occasione per un immersione nei ricordi di una vita, accompagnata da un amico a quattro zampe. Poesia e cinema d’animazione vanno spesso a braccetto, e questo sembra proprio essere uno di quei casi. Un alternativa interessante alla ben più famosa e pubblicizzata epopea oceanica ed esotica della Disney, rivolta d’altronde ad un pubblico ben diverso.
ATTESA KUSA 60%

E’ bello quando le proposte in sala ci offrono la scelta, anche nel campo dell’animazione: di fianco al nuovo film d’animazione Disney, che immaginiamo non avrà problemi al botteghino, si affianca questa piccola pellicola francese che sembra parlare direttamente al cuore delle persone.
ATTESA WELTALL 70%

.

lionLION – LA STRADA VERSO CASA (Lion)
di Garth Davis

.
La storia di Saroo, bambino indiano persosi per le vie di Calcutta ed adottato da una famiglia australiana. Divenuto adulto, si avventurerà alla ricerca della sua vera casa e della sua famiglia d’origine. Con Dev Patel (gia’ protagonista di The Millionaire e della serie tv The Newsroom), Nicole Kidman e Rooney Mara, Lion é una delle pellicole più interessanti del periodo natalizio.
ATTESA KUSA 75%

Dave Patel non fa che ricordarmi uno dei film più sopravvalutati di Danny Boyle (The Millionaire) e uno dei più brutti di Shyamalan (L’Ultimo Dominatore dell’Aria). Quindi diciamo che parto un po’ prevenuto su di un film che lo vede protagonista. Lo so, è un problema mio.
ATTESA WELTALL 30%

.

oceaniaOCEANIA (Moana)
di Ron Clements, John Musker

.
Protagonista di questa nuova pellicola Disney é Vaiana, sedicenne figlia del capo di un tribù polinesiana, che con coraggio decide di avventurarsi oltre la barriera corallina per scoprire chi erano i suoi antenati. Verrà aiutata nella sua impresa da Maui, semidio caduto in disgrazia. Dai primi commenti che arrivano da oltreoceano sembra proprio che la casa di Topolino abbia fatto centro un altra volta. Secondo titolo di punta della settimana, anche se l’ambientazione non mi entusiasma.
ATTESA KUSA 70%

C’è poco da aggiungere, immancabile pellicola Disney, perfetta per queste festività e che, non si fa fatica a prevederlo, consacrerà la sua protagonista a nuova “principessa” nel panorama già ricco di straordinari personaggi femminili nati in casa di Topolino & co.
ATTESA WELTALL 70%

.

patersonPATERSON
di Jim Jarmusch

.
Paterson é un autista d’autobus che conduce una vita tranquilla con sua moglie e il suo cane nella città a cui deve il suo nome, patria di poeti famosi. E anche Paterson arricchisce la sua vita scrivendo poesie, che annota su un quaderno. Jarmusch é regista di lunga data che ci ha regalato di recente il bel Solo gli amanti sopravvivono, e Adam Driver, ovvero il Kylo Ren de Il risveglio della Forza, é un giovane attore promettente che ha nel suo curriculum anche la serie tv Girls. Ce n’é abbastanza per rendere la pellicola invitante, anche se non necessariamente da vedere in sala.
ATTESA KUSA 60%

Jarmusch sembra riuscire a raccontare in Paterson la straordinaria bellezza che si cela nell’ordinarietà, nella vita di tutti i giorni che si ripete nelle convenzioni e nelle abitudini. Senza contare che se ne parla un gran bene un po’ ovunque.
ATTESA WELTALL 75%

.

DAL 30/12

.

bigfriendlygiantIL GGG – IL GRANDE GIGANTE GENTILE (The BGF)
di Steven Spielberg

.
Bambini e Spielberg, un connubio inossidabile, qui rafforzato ancor di più dal fatto che si tratta dell’adattamento di un romanzo di Roald Dahl, celeberrimo scrittore britannico di libri per bambini,  ovvero il “papà” di Matilde e di Willy Wonka. Ciliegina sulla torta é l’attore che interpreta il Gigante Buono, quel Mark Rylance fresco di Oscar per il ruolo in Il Ponte delle Spie, nonché apprezzato interprete della serie tv Wolf Hall. Malgrado tutto queste premesse però, non é una pellicola che correrò in sala a vedere.
ATTESA KUSA 40%

C’è anche da considerare una certa freddezza con il quale il film è stato accolto. Ma Spielberg è Spielberg, in un modo o nell’altro.
ATTESA WELTALL 50%

.

misterfelicitaMISTER FELICITA’
di Alessandro Siani

.
Ultima Commedia Italiana Natalizia. E abbiamo detto a sufficienza.
ATTESA KUSA 0%

Inutile sprecarsi nel cercare le motivazioni che portano i produttori a investire in questi progetti. Come è inutile cercare di capire perchè neanche nel mettere insieme il trailer promozionale riescono a celare la pochezza che neanche un umorismo trito e ritrito riesce a compensare.
ATTESA WELTALL 0%

.

passengers2016PASSENGERS
di Morten Tyldum

.
Jennifer Lawrence e Chris Pratt protagonisti di una storia d’amore e sopravvivenza a bordo di un astronave che trasporta migliaia di persone in ibernazione, per cui loro due sono l’unica speranza. Dal regista di The Imitation Game, una pellicola che mi convince molto più per gli attori coinvolti che per la storia che racconta.
ATTESA KUSA 50%

Il bene che si vuole alla Lawrence e a Pratt è fuori discussione. Ma il film non pare particolarmente invitante ed il buon Chris nello spazio ormai lo vedo bene solo nei panni di Star Lord.
ATTESA WELTALL 30%

.

DAL 7/1

.

assassinscreedASSASSIN’S CREED
di Justin Kurzel

.
Uno dei videogame più famosi ed iconici del panorama videoludico riceve un trattamento di lusso con due interpreti d’eccezione come Michael Fassbender e Marion Cotillard. Sarà sufficiente per riuscire finalmente a fare un adattamento decente? Visto che non ho ci ho mai giocato, non mi interessa più di tanto, e lascio la parola al mio ben piu’ esperto collega
ATTESA KUSA 0%

Prendo la parola caro collega giusto per aggiungere che quella di Assassin’s Creed è certamente una delle saghe videoludiche più famose degli ultimi anni ma che, per questioni puramente commerciali, non è mai stata in grado di rinnovarsi, ripetendosi anno dopo anno. Senza contare che è una di quelle saghe che non mi hanno mai attirato e tanto meno mi potrà attirare il film.
ATTESA WELTALL 0%

.

collateralbeautyCOLLATERAL BEAUTY
di David Frankel

.
Will Smith, Helen Mirren, Kate Winslet, Edward Norton, Keyra Knightley, Naomie Harris: con un cast così verrebbe da entrare in sala ad occhi chiusi, ma i commenti che arrivano da oltreoceano sulla pellicola di Frankel sono tutt’altro che rassicuranti. E il protagonista Will Smith, qui nei panni di un pubblicitario di successo che a causa di una tragedia personale rinuncia alla vita e si isola dal mondo, é un po’ di tempo che non azzecca un titolo di successo. Quindi lo prendiamo in considerazione con la dovuta cautela.
ATTESA KUSA 40%

La situazione di Will Smith è difficile ed è fatta di scelte suicide (si’,  il riferimento al suo Deadshot in Suicide Squad è chiaro) come quella collaborazione con Shyamalan che ancora ci perseguita. Perciò, a prescindere, per me è un “no” grande così.
ATTESA WELTALL 0%

.

singSING
di Garth Jennings

.
Dopo Trolls e Rock Dog, arriva la terza pellicola d’animazione musicale della stagione, con protagonisti, almeno nella versione originale, attori come Matthew McConaughey, Scarlett Johansson, Reese Whiterspoon, John C. Reilly, Seth McFarlane e Jennifer Hudson. La pellicola di Garth Jennings ci incentra su una gara canora messa in piedi dal koala Buster Moon per salvare dalla chiusura un teatro. Seconda pellicola della stagione per la Illumination, quella di Cattivissimo Me e Minions, dopo il non esaltante Pets. Sbadigli.
ATTESA KUSA 0%

Non si può dire che per le vacanze di Natale non ci siano film d’animazione al cinema tra cui scegliere. E questo appare senza ombra di dubbio il più debole del lotto.
ATTESA WELTALL 0%

.
.
.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
618