Aperitivo a Grado

Cine20_1

Cine20 lo potete leggere tutti i giovedì ed è curata da Matteo “Weltall” Soi dalle pagine del blog weltallsworld.blogspot.com e dal blogger-seriale Kusa direttamente da lavitaenientaltro.wordpress.com. Una coppia inedita disposta a tutto pur di mettere la loro esperienza di cine-blogger e cinefili non professionisti per una rubrica alla portata di tutti, libera e accessibile, che spazia da brevi recensioni fino alle uscite heome-video, senza dimenticare le doverose segnalazioni sui film in sala, il tutto corredato da un sistema di valutazione facile ed immediato. Ma non possiamo più trascurare l’importanza delle serie TV alle quali dedichiamo Derive Seriali, una sezione apposita curata da :A:, scrittore, sceneggiatore e nerd impenitente. Detto questo, andiamo a cominciare.

.

Brevemente in sala.

.

END OF JUSTICE: NESSUNO E’ INNOCENTE (Roman J. Israel, Esq.)
di Dan Gilroy

.
Protagonista e’ Denzel Washington nei panni di Roman J. Israel, un avvocato difensore impegnato nella  lotta per i diritti civili. Quando un allievo del suo mentore lo recluta per il suo studio legale, la sua passione di attivista verra’ messa duramente alla prova. Come film della settimana se la gioca con quello qui sotto, e mi sa che la spunta di un soffio.
ATTESA KUSA 70%
.
Dan Gilroy ci sorprese in positivo qualche anno fa con Nightcrawler e anche con End of Justice sembra volerci portare nuovamente sul labile confine delle regole morali che ognuno di noi cerca di imporsi ma che spesso si è tentati di scavalcare.
ATTESA WELTALL 70%

.

LA TRUFFA DEI LOGAN (Logan Lucky)
di Steven Soderbergh

.
Dopo i vari Oceans, ecco Steven Soderbergh di nuovo alla regia di un film su un colpo grosso, ma stavolta i personaggi sono molto meno glamour e professionali, e il teatro della rapina non e’ un lussuoso casino’ ma una pista famosissima in USA per le corse automobilistiche NASCAR. Potrebbe esser interessante, ma malgrado il trailer cerchi di farlo passare per un simil-Tarantino con Soderbergh alla regia ci si aspetta altro. Noi poi potremmo andarci anche solo per Riley Keough, dopo averla vista ed apprezzata  nella serie The Girlfriend Experience, ma questa e’ un altra storia.
ATTESA KUSA 70%
.
Soderbergh torna all’ “heist movie” ma toglie tutta la patinatura lussuosa dei vari Oceans. Il risultato, a giudicare dal solo trailer, sembrerebbe davvero interessante e la curiosità ci sta tutta.
ATTESA WELTALL 70%

.

LAZZARO FELICE
di Alice Rohrwacher

.
Favola contemporanea su Lazzaro, contadino troppo buono e candido, e della sua amicizia per Tancredi.  Presentato a Cannes, e interpretato tra gli altri da Alba Rohrwacher, sorella della regista/autrice del film.
ATTESA KUSA 0%
.
Mediamente apprezzato all’ultimo Festival di Cannes, non si può però nascondere poco interesse per l’autrice ed il suo lavoro da queste parti.
ATTESA WELTALL 0%

.

THE STRANGERS: PREY AT NIGHT
di Johannes Roberts

.
Seguito di The Strangers del 2008, che raccontava di una classica home invasion di tre sconosciuti mascherati ai danni di una giovane coppia. Qui c’e’ un famiglia in un camper in un parcheggio desolato, che diventera’ vittima degli stessi tre sconosciuti. Non ho visto il primo, e non ho alcun interesse per il secondo.
ATTESA KUSA 0%
.
Si ricorda con piacere il film di Brian Bertino di dieci anni fa. Pur se non particolarmente originale (i più attenti all’epoca già conoscevano e apprezzavano il francese “Them” di qualche anno prima) si era distinto per la semplicità con la quale faceva carico di tensione mentre gli sfortunati protagonisti diventavano prede all’interno delle “sicure” mura domestiche. Il seguito non sappiamo certo se riuscirà ad avere lo stesso effetto.
ATTESA WELTALL 40%

.

TUO, SIMON (Love, Simon)
di Greg Berlanti

.
Simon e’ un ragazzo omosessuale non dichiarato che frequenta il liceo, ma il suo segreto rischia di diventare di dominio pubblico quando una mail indirizzata al suo innamorato online, di cui pero’ non conosce l’identità, cade nelle mani sbagliate. Una storia di ragazzi alla ricerca della propria identità e del proprio posto nel mondo che potrebbe rivelarsi come una sorpresa, percio’ gli diamo una moderata fiducia
ATTESA KUSA 60%
.
Tematica sempre attualissima, con le nuove tecnologie a farla da padrone, trattata con piglio da commedia. Il che potrebbe essere pure essere la chiave giusta per raccontare il coming out in ambiente scolastico.
ATTESA WELTALL 50%

.

Consigli per gli acquisti.

.

CARRIE – LIMITED EDITION (DVD e BD già disponibili)

.
Ancora la Midnight Factory è protagonista della sezione home video della rubrica, ed ancora una volta l’attenzione che le dedichiamo è meritata visto l’impegno profuso nel realizzare edizioni speciali che fanno gola anche al mercato estero. Dopo l’ottima limited de L’Armata delle Tenebre, è arrivato il momento per Carrie di Brian De Palma di una riedizione attesissima che contiene, oltre a tre dischi (due dei quali dedicati agli extra) anche un booklet di 20 pagine.
* BLURAY * VIDEO: 1.85:1 anamorfico 1080p – AUDIO: Ita / Ing DTS HD 2.0, Ita / Ing DTS HD 5.1 – SOTT: ITA – EXTRA: Recitando Carrie, Immaginando Carrie, Il casting di Carrie, Horror’s Hallowed Grounds, Le riprese, Il montaggio, Il Casting, Le musiche, Il musical, Stephen King e l’evoluzione di Carrie, Trailer cinematografico, Spot televisivi e radio, Trailer della saga. – ZONA: B
ACQUISTO: CONSIGLIATO

.
.
.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
878