Cine20_1

Cine20 lo potete leggere tutti i giovedì ed è curata da Matteo “Weltall” Soi dalle pagine del blog weltallsworld.blogspot.com e dal blogger-seriale Kusa direttamente da lavitaenientaltro.wordpress.com. Una coppia inedita disposta a tutto pur di mettere la loro esperienza di cine-blogger e cinefili non professionisti per una rubrica alla portata di tutti, libera e accessibile, che spazia da brevi recensioni fino alle uscite heome-video, senza dimenticare le doverose segnalazioni sui film in sala, il tutto corredato da un sistema di valutazione facile ed immediato. Ma non possiamo più trascurare l’importanza delle serie TV alle quali dedichiamo Derive Seriali, una sezione apposita curata da :A:, scrittore, sceneggiatore e nerd impenitente. Anche quest’anno, prima della sacrosanta pausa estiva, vi lasciamo con le nostre personalissime classifiche della stagione cinematografica 2016/2017 appena conclusa.

.

Il classificone di Weltall.

.

01. Shin Godzilla

01_shingodzilla
Il genio di Hideaki Anno resuscita il kaiju eiga e la sua cretura più famosa, partorendo una pellicola politica che guarda al Giappone di oggi e al suo burocratico modo di affrontare le crisi ma anche al terrore per il nucleare che da Hiroshima a Fukushima è sempre presente.

.

02. Sing Street

02_singstreet
Il film di John Carney potrebbe semplicemente parlare delle follie che siamo disposti a fare per arrivare al cuore della persona che ci piace. Ma Sing street parla anche di un gruppo di giovani che lottano per trovare la propria identità nella bigottissima irlanda degli anni ’80. E lo fanno attraverso la musica.

.

03. Animali Notturni

03_animalinotturni
Quanto male puoi fare ad una persona senza renderti conto dei danni causati, delle profonde cicatrici lasciate? Questa è la domanda che nasce spontanea dopo la visione del bellissimo ed intenso dramma di Tom Ford che sfiora il revenge movie in maniera molto atipica.

.

04. The Witch

04_thevvitch
Una splendida favola nera che affonda le radici nei racconti dei coloni americani mentre si inoltravano in territori estranei ed ostili facendosi forza solo attraverso la loro Fede. Ed il Male è pronto a gherimirli accecati dal loro credo.

.

05. Ritratto di Famiglia con Tempesta

05_ritrattodifamigliacontempesta
Ennesimo bellissimo ritratto familiare del giapponese Kore-eda, incentrato questa volta sulla figura di un uomo giunto ai suoi cinquant’anni senza aver realizzato nulla ma fallendo in tutto, anche nell’essere un figlio, marito e padre.

.

06. Logan

06_logan
Perse le speranze sul franchise cinematografico degli X-Men, ecco uscire un film a cui la definizione di cinecomics va strettissima. Un film crudo e doloroso, intriso di morte e che ci costringe a separarci del Wolverine interpretato da Hugh Jackman.

.

07. Split

07_split
Se The Visit non vi era bastato, Split è la conferma che Shyamalan è tornato per restare. Split è un thriller che scavalca i generi, sfiorando l’horror ed il fantasy. Il finale poi lascia totalmente senza parole.

.

08. Sully

08_sully
L’America è incapace ormai di riconoscere un eroe nemmeno se atterra con un volo di linea sull’Hudson. Per fortuna Clint Estwood ci riesce e dedica il suo ultimo film alla figura di Chesley Sullenberger, il pilota che scongiurò un disastro aereo con un ammaraggio di fortuna.

.

09. Mine

09_mine
Unico film italiano in classifica ma più che meritevole di esserci. Guaglione e Resinaro partono con una storia di guerra che si trasforma in un dramma umano, un viaggio interiore alla ricerca della forza e del coraggio per non rimanere bloccati nel passato ma fare sempre un passo avanti, anche se questo potrebbe costarci tutto.

.

10. Jackie

10_jackie
Biopic atipico ma in grado di tratteggiare una figura femminile straordinaria, divisa tra l’essere moglie/madre e la First Lady di un Paese che ha appena perso il proprio presidente tragicamente assassinato.

.

Il classificone di Kusa.

.

01. Sing Street

singstreet
John Carney, regista dell’amatissimo Once, torna a colpire con una storia di amore e musica ambientata nell’Irlanda anni ’80. Una colonna sonora da ascoltare in loop e un gruppo di giovani interpreti che restano nel cuore.

.

02. Split

split
Tour de force di un notevole James McAvoy per il ritorno alla forma migliore del regista de Il Sesto Senso e Unbreakable. Con una nota speciale per la co-protagonista Anya Taylor-Joy, giovane rivelazione vista ed apprezzata anche in The Witch.

.

03. Kubo e la Spada Magica (Kubo and the Two Strings)

kubo
Dallo studio di animazione che ci ha regalato Coraline, arriva un’altra perla dell’animazione in stop-motion. Intriso della magia delle leggende orientali, la vicenda di Kubo e’ quella di una classica ricerca, un percorso di crescita dai risvolti drammaticamente adulti.

.

04. Hell or High Water

hellorhighwater
Due fratelli, una serie di rapine, una coppia di sceriffi all’inseguimento. Un western moderno ambientato in una provincia americana devastata dalla crisi economica, fotografato con un gran senso del paesaggio e interpretato magnificamente.

.

05. L’Ombra della Paura (Under the Shadow)

under_the_shadow
Come nella migliore tradizione del genere, l’orrore vero non e’ rappresentato dalle presenze soprannaturali, ma nella quotidiana oppressione di una donna schiacciata da un regime che ne limiti diritti e speranze.

.

06. Doctor Strange

doctorstrange_1
Con un casting perfetto di Cumberbatch nei panni del protagonista, la Marvel stupisce ancora una volta. Rischiando su un personaggio poco conosciuto ai piu’,   realizza il suo film piu’  fantasioso, in cui le dimensioni e gli universi si moltiplicano in un caleidoscopio psichedelico.

.

07. Sette Minuti Dopo Mezzanotte (Un Monstruo viene a verme)

a-monster-calls
Racconto di racconti, la pellicola conferma il talento dei registi spagnoli per narrare storie in cui il fantastico e la realta’, spesso tragica, si fondono in connubio perfetto. Sofferto percorso di crescita e maturazione di un adolescente alle prese con dolore e morte.

.

08. Sully

sully
E’ ancora tempo di eroi in America, soprattutto se il profilo di un aereo che plana su Manhattan non si conclude in tragedia, ma con il salvataggio di tutti i passeggeri. Eastwood celebra l’eroismo delle persone comuni, esaltandoli nella figura di un antieroe come il protagonista, impeccabilmente interpretato da un sempre affidabile Tom Hanks. Una celebrazione  del tanto bistrattato “fattore umano”, spesso incolpato a torto di tragedie annunciate.

.

09. Il Diritto di Contare (Hidden Figures)

hidden_figures
La difficile lotta di un gruppo di donne afro-americane nella NASA degli anni ’60  per ottenere lo spazio e il riconoscimento dovuto alle loro capacita’. Un gruppo di interpreti ispirate per una coinvolgente e toccante storia di emancipazione.

.

10. Amore e Inganni (Love and Friendship)

love-and-friendship
Da un romanzo minore  di Jane Austen, le vicende di  Lady Susan nella societa’ previttoriana inglese sono un graffiante ritratto di una donna che non perde occasione per  sedurre, sparlare e tramare alle spalle di qualcuno.  Whit Stillman a distanza di vent’anni da The Last Days of Disco torna a dirigere Chloe Sevigny e  Kate  Beckinsale (nel ruolo della protagonista) , e i dialoghi tra le due fanno ancora scintille.
.
.
.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
955