Aperitivo a Grado

Code alla barriera di Lisert Trieste

facebook

Circolazione molto sostenuta sull’autostrada A4 soprattutto in direzione Venezia. La ripartenza dei mezzi pesanti alle ore 16, sommata al controesodo dei vacanzieri, ha creato all’ingresso della barriera di Trieste – Lisert una coda di 6 chilometri fino a Sistiana. Inoltre per tutta la giornata il tratto tra Villesse e il nodo di Palmanova in direzione Venezia è stato interessato da continui stop and go di auto. Gli incolonnamenti, in questo caso, si creano ma si riassorbono pochi istanti più tardi senza creare blocchi. Il traffico era atteso, in linea con le previsioni da bollino nero, ed è stato gestito senza particolari criticità dalla task force di Autovie Venete che come sempre, nel fine settimana, vede più uomini e mezzi impegnati in strada. La circolazione è tornata, invece alla normalità tra Latisana e il bivio A4/A23 in direzione Trieste, dove le code a tratti, formatesi poco dopo pranzo per effetto della ripartenza dei turisti dalle località balneari venete e friulane, si sono completamente riassorbite.

Domani, domenica 18 agosto, sarà una giornata caratterizzata dal bollino rosso.Sulla A4 in direzione Trieste è previsto al mattino traffico intenso con possibili rallentamenti in prossimità delle località balneari. In direzione Venezia, al mattino e al pomeriggio è probabile la formazione di code in entrata alla barriera di Trieste Lisert e in prossimità delle località di mare. Anche sulla A23 in direzione Palmanova e sulla A57 Tangenziale di Mestre in direzione Trieste si prevede un notevole afflusso di transiti, soprattutto al mattino. Sarà in vigore un nuovo stop per i mezzi pesanti dalle ore 07 alle 22,00

533