Aperitivo a Grado

Comitato Zardin Grant. Presidio contro il Parcheggio di Piazza I Maggio

facebook

È iniziato venerdì il presidio permanente contro il Parcheggio di Piazza Primo Maggio. Si trova di fronte al cantiere. Si sono riuniti sotto il nome di “Comitato Zardin Grant”.

Nella loro pagina Facebook si descrivono come un “Gruppo che si prefigge di fermare una voragine sia economica che ambientale decisa dall’amministrazione comunale,nel cuore di Udine. Siamo convinti che questa opera inutile essere una scelta criminale,che faccia emergere l’incapacità della politica locale di gestire la “cosa pubblica”,con progetti non lungimiranti (dove i anche gli articoli recenti usciti sul menzognero dichiarano che gli attuali parcheggi sotterranei non sono utilizzati dai cittadini) e non mirati alla riduzione del traffico auto nel centro della citta’, per limitare le emissioni di polveri sottili,e rendere mobilita’ ancora legata all’auto, e non ai mezzi pubblici gratuiti, con parcheggi scambiatori situati alle porte della città (tipo stadio friuli).

Nel blog dopo la prima giornata di presidio “Siamo decisamente soddisfatti di questa prima giornata di presidio, sono tante le persone che ci sostengono. Nel pomeriggio abbiamo avviato una raccolta firme, e a fine serata ne abbiamo raccolte 91. Sono stati raccolti 18€ di offerte, che hanno coperto in parte le spese di stampa dei volantini. C’è ancora molto da fare. Dobbiamo cercare di raccogliere una gran quantità di firme in pochissimi giorni. Ma soprattutto ci serve sostegno umano, persone che parlino, propongano idee, che aiutino a tenere vivo questo presidio. Dobbiamo fare tutto il possibile per bloccare l’inizio dei lavori,  previsto per lunedì 19 agosto. A presto!

domenica 11 agosto, dalle ore 16.00 vicino al presidio verranno organizzati laboratori e attività per i bambini. Prosegue intanto la raccolta firme: in 24 ore ne sono state raccolte più di 250!

lunedì 12 agosto, alle ore 19.00 ci sarà un’assemblea per fare il punto della situazione e decidere le prossime iniziative: tutti gli interessati sono invitati a partecipare. Intanto sono state raccolte più di 500 firme

 

Per seguire il comitato potete collegarvi con il loro blog e con la Pagina Facebook

parcheggio piazza primo maggio-1

Sembre dal blog le motivazioni del’opposizione al Parcheggio di Piazza Primo Maggio

costerà ben 11 milioni di euro, in grandissima parte soldi pubblici

è inutile: i parcheggi in struttura già esistenti sono cronicamente sottoutilizzati

il cantiere aggraverà i problemi di inquinamento e traffico a Udine e il parcheggio, se dovesse essere completato, non li risolverà, anzi attrarrà ulteriore traffico

deturperà una piazza importante per la città

non c’è stata trasparenza da parte dell’amministrazione comunale riguardo a questo progetto e soprattutto agli udinesi non è mai stato chiesto se volevano spendere undici milioni di euro in questo modo

è l’ennesimo esempio di politiche che incoraggiano la mobilità automobilistica anziché quella alternativa, meno costosa e meno inquinante per il cittadino: servono piuttosto investimenti per la ciclabilità e per i trasporti pubblici, gravemente insufficienti

Pertanto chiediamo all’amministrazione della città di Udine:

– di fermare immediatamente il cantiere

– di consultare la cittadinanza in merito a quest’opera

parcheggio piazza primo maggio-2

447