Aperitivo a Grado

Comuni Val Tagliamento: raccolta rifiuti differenziata porta a porta

facebook

raccolta-differenziata

Tolmezzo – 27 gennaio 2011 – Coinvolgerà circa 7.200 utenze la raccolta rifiuti porta a porta che scatterà a partire dal 1 febbraio per i Comuni della Val Tagliamento. Il 1 febbraio parte infatti la raccolta porta a porta nei Comuni di: Ampezzo, Enemonzo, Forni di Sopra, Forni di Sotto, Preone, Raveo, Sauris, Socchieve e Villa Santina. Sono 4.700 i residenti (4.000 utenze domestiche e 700 attività produttive e commerciali) e 2.500 non residenti per i quali verrà disposto il nuovo sistema di raccolta rifiuti. Sarà la Comunità Montana della Carnia ad occuparsi del servizio di raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti con il nuovo sistema porta a porta.

“Si tratta di un passaggio fondamentale, – ha affermato il commissario straordinario della CM Giovanni Battista Somma – anche la Val Tagliamento, dopo la conca Tolmezzina, sarà adeguata alle nuove procedure di raccolta e smaltimento rifiuti che già sono in auge da tempo nella Bassa friulana ed in molti Comuni italiani del Nord Italia. Questo tipo di raccolta dei rifiuti si allinea a quanto disposto dalla normativa, e viene attivato in seguito ad una lunga e peculiare campagna di informazione alla popolazione. La Comunità Montana rimane comunque disponibile per ogni ulteriore informazione e chiarimento qualora fosse necessario ”.

La Comunità Montana della Carnia invita pertanto tutti gli utenti dei Comuni coinvolti, a partire dalla serata di martedì 1° febbraio (dalle ore 20.00 alle ore 24.00), ad esporre il rifiuto secco residuo ed il rifiuto organico davanti casa; la raccolta avverrà nella giornata di mercoledì, come previsto anche dal calendario consegnato agli utenti insieme ai contenitori, ai sacchi ed alla guida; da sabato 5 febbraio verrà poi effettuata, oltre alla raccolta dell’organico, anche la raccolta della carta (sempre da esporre la sera precedente), con cadenza quindicinale come la raccolta della plastica, che partirà il sabato successivo.
Si rammenta inoltre che, dal 1° febbraio, non potranno più essere utilizzati i cassonetti per la raccolta dei rifiuti, ad eccezione della campana per la raccolta del vetro: tali cassonetti, infatti, verranno progressivamente eliminati durante i primi dieci giorni del mese di febbraio.

Coloro i quali non fossero ancora in possesso del materiale necessario ad effettuare la raccolta differenziata potranno recarsi nelle giornate del 29.01.2011, 05.02.2011 e 12.02.2011, dalle ore 14.00 alle ore 18.00 ad Enemonzo, presso la sede della protezione civile (strada per Colza).
Nei Comuni di Comeglians, Forni Avoltri, Lauco, Ovaro, Prato Carnico e Rigolato invece è ancora in corso la distribuzione dei contenitori per la raccolta porta a porta. In questi Comuni il nuovo sistema di raccolta partirà dal mese di marzo 2011.

964