Aperitivo a Grado

Coppa del Mondo di sci alpino femminile a Tarvisio

facebook

photogallery_4_4.jpgInizia oggi il conto alla rovescia per la settimana di Grande Sci in Friuli Venezia Giulia, l’appuntamento con la Coppa del Mondo di sci alpino femminile in calendario a Tarvisio, al confine con Austria e Slovenia, dal 20 al 22 febbraio (supercombinata, discesa e superG) e con la successiva parentesi della Coppa Europa, sempre femminile, dal 23 al 24 con lo stesso programma gare.ARRIVANO LE BIG, DA VONNN A FANCHINI – L’evento, presentato oggi a Udine dal Comitato organizzatore guidato dal vicepresidente della Regione, Luca Ciriani, richiamerà sulle nevi dell’estremo Nordest 89 atlete di 14 nazioni, in pratica tutte le migliori interpreti del Circo Bianco ad eccezione delle specialiste di slalom e gigante. Tra queste, un occhio di riguardo per la detentrice della Coppa del Mondo e neocampionessa di superG e discesa, l’americana Lindsey Vonn, ma soprattutto per la bresciana Nadia Fanchini, bronzo iridato a Val d’Isere in discesa e leader provvisoria della Coppa di superG.

LA FESTA DI TUTTI – “Sarà una festa per tutta la regione”, ha assicurato Ciriani, sottolineando come tutto sia stato predisposto per valorizzare l’aspetto promozionale di un evento che, complessivamente, vale oltre 1 milione di euro ma, utilizzato sapientemente, è in grado di assicurare un fondamentale ritorno di immagine e di richiamo turistico.

DIRETTA RAI E FRECCE TRICOLORI – Non a caso, ha spiegato ancora Ciriani, è prevista la diretta tv di tutte le competizioni su RaiDue (telecronisti Davide Novelli e Luciano Zanier), ma saranno addirittura 20 i Paesi che diffonderanno le immagini dell’intera manifestazione, aperta alle 10.45 di venerdì 20 febbraio dal sorvolo delle Frecce Tricolori.

ATTESI 12MILA SPETTATORI – “Tutto è pronto o quasi sulla pista Di Prampero”, hanno confermato il presidente di Promotur, Luca Vidoni, ed il project manager Peter Gerdol, annunciando un afflusso previsto di 12mila spettatori nel week-end tra coloro i quali siederanno in tribuna (1000 posti) e in gradinata fans (300 posti) e gli appassionati che si assieperanno ai bordi del tracciato.

PROGETTO SCUOLA – In collaborazione con la Fisi, ha spiegato il presidente regionale Franco Fontana, venerdì mattina arriveranno nel catino d’arrivo di Camporosso 850 ragazzi delle scuole elementari e medie di tutta la regione, mentre sabato e domenica saranno protagonisti del tifo i giovani degli sci club.

ALPINI IN PISTA – Da molti giorni, intanto, oltre 150 addetti, compresi gli alpini della Brigata Julia, stanno lavorando sulla pista per garantire la scorrevolezza ideale già da martedì, quando le donne jet si cimenteranno nelle prove libere, e nei successivi due giorni di test cronometrati.

PREVISIONI METEO FAVOREVOLI – Mentre le previsioni meteo inducono all’ottimismo, si può contare su 2,5 metri di neve nella parte alta (partenza a quota 1750 metri) e 1,5 metri all’arrivo (815 metri), condizioni più che ottimali dopo le forti nevicate dell’ultimo periodo e le temperature rigide di questi giorni che hanno contribuito a consolidare il manto nevoso.

20MILA METRI DI SICUREZZA – Lungo il percorso sono ormai già stati posizionati 13.800 metri di reti di protezione, 3600 metri di teli di scorrimento e 650 metri di materassi air fence, curando l’aspetto sicurezza con estrema meticolosità come d’abitudine a Tarvisio.

CARNEVALE BRASILIANO IN PIAZZA – Attenzione all’aspetto sportivo, quindi, ma anche alla coreografia che, tra venerdì e sabato, si svilupperà in un susseguirsi di eventi collaterali di spettacolo, degustazione, musica, animazione per bambini, fuochi d’artificio e Carnevale brasiliano.

EVENTI COLLATERALI TOP – Dai gruppi folk (Global Kryner e Zillertaler) ai samba scatenati dei Latin All Stars, ha annunciato il responsabile di Tarvisio 2009 per Turismo Fvg, Claudio Tognoni, il divertimento è assicurato per tutti.

150 MEDIA ACCREDITATI – Se più di 150 tra giornalisti e fotografi sono già accreditati, a raccontare la tre-giorni tarvisiana attraverso il sito web ufficiale (www.worldcuptarvisio.com) ci penserà uno staff mediatico composto da 7 giornalisti professionisti, 3 fotografi, 6 interpreti-traduttori (dei quali 5 stagisti) e 5 stagiste provenienti dall’Università di Udine (Facoltà di Relazioni Pubbliche) e dal Master SBS de La Ghirada, a Treviso.

STAGE PER UNIVERSITARI – “Un investimento nei giovani – ha commentato Ciriani – voluto dalla Regione per contribuire alla crescita dei futuri professionisti della comunicazione, del marketing e dell’organizzazione-gestione di eventi”.

ISCRITTI RECORD SU FACEBOOK – Nemmeno il sito web in 4 lingue (italiano, inglese, tedesco e sloveno) è un caso, identificando un territorio multietnico e multilinguistico, rappresenta un’unicità nella Coppa del Mondo di sci al pari degli oltre 500 iscritti alla Community di Tarvisio Ski World Cup su Facebook, dove sono inserite ed aggiornate news ed immagini.

VIDEO PER TUTTI – A questo proposito, da giovedì a domenica l’ufficio stampa produrrà una serie di contributi audio e video (servizi chiusi di 2 minuti e immagini libere) a disposizione gratuita di radio e televisioni private che ne facessero richiesta.

TARVISIO SU ANSA.IT – Per completare la diffusione mediatica a livello sportivo e turistico di Tarvisio 2009, il responsabile dell’Ansa Friuli Venezia Giulia, Alfonso Di Leva, ha illustrato l’iniziativa che ha portato Tarvisio 2009 sulla home page di Ansa.it, una vetrina capace di 2 milioni di visitatori unici al mese. All’interno del contenitore, risultati, notizie, servizi e curiosità in continuo aggiornamento.

FRIULADRIA MAIN SPONSOR LOCALE – A fronte di un investimento importante nella comunicazione, oltre agli sponsor del circuito di Coppa del Mondo la tappa di Tarvisio registra l’acquisizione di una serie di partner locali tra i quali, nel ruolo di main sponsor locale, la Friuladria-Credit Agricole, che Tullio Cianciolo, responsabile Retail Italia, ha definito “la banca dello sport”.

Fonte: MEDIAPLAN COMMUNICATION

photogallery_4_4.jpg

731