Aperitivo a Grado

Cosa fare, dove andare – guida al 1 maggio 2015

facebook

villa-florio1 maggio festa del lavoro è un occasione per tutti per uscire all’aria aperta e scoprire qualche angolo del Friuli attraverso una delle tante feste che lo caratterizzano (in aggiornamento)

  • VILLE APERTE –  LINK – Il primo maggio torna “Ville Aperte in Friuli Venezia Giulia” con l’apertura straordinaria al pubblico delle splendide dimore private a nord-est del Friuli Venezia Giulia, in un’area paesaggisticamente magnifica che si estende nei territori dei comuni organizzatori: Buttrio, Manzano, Corno di Rosazzo, Pavia di Udine, Pradamano e Premariacco. La giornata è arricchita da concerti, mostre e degustazioni in villa, mentre i numerosi ristoranti e agriturismi del territorio propongono piatti speciali e menù eccellenti di tradizione friulana.  La partecipazione è gratuita.
  • UDINE: FAR EAST FILM – LINK  – Far East Film Festival: 70 i film in programma, provenienti da 11 diverse aree geografiche dell’Asia, tra cui 13 anteprime internazionali e 25 anteprime europee.
    La forza del Far East Film sta nella sua particolarità: essere – o cercare di essere – il migliore su un argomento molto particolare, il cinema popolare e di genere dell’estremo Oriente. Solo questo ci ha permesso di costruire una reputazione internazionale, solo questo ci ha permesso di diventare un riferimento europeo per l’industria cinematografica asiatica.
  • UDINE – A TUTTA BIRRA – link – La birra non ha solo origini antichissime – infatti la sua storia ha oltre 5 mila anni con radici individuate tra la Mesopotamia e l’antico Egitto – ma è anche  la bevanda più diffusa sul nostro pianeta. Col passare del tempo e a seconda dei Paesi e delle tradizioni che ha attraversato,  la birra ha modificato la sua natura, senza però mai tradirla, adeguandosi ai gusti, alla cultura, alla disponibilità delle materie prime basilari: acqua, orzo, luppolo e lievito. Mediante diversi metodi di lavorazione, viene prodotta una varietà quasi infinita di birre e le numerosissime tipologie sono in continua evoluzione per rispondere alle tendenze e alle esigenze di migliaia di consumatori.
  • UDINE – CONCERTO DEL 1 MAGGIo – LINK – Un Primo Maggio come si deve quest?anno in Piazza Venerio a Udine.
    La collaborazione tra le tre maggiori sigle sindacali, il patrocinio del Comune di Udine e il contributo di numerose associazioni – tra le quali Libera, Legambiente, Arci e Anpi, hanno dato vita ad un cartellone che offre un programma di grande appeal per tutti coloro che volessero passare una giornata spensierata in città.
  • UDINE – Pedalata nella valle del Cormor  LINK– La ciclabile ALPE ADRIA che corre lungo il tracciato dell’ Ippovia nella Valle del Cormor ospiterà il 1° maggio centinaia di pedalatori.
    Con l’organizzazione del CICLO ASSI FRIULI e la collaborazione del Centro CIS TAVAGNACCO sarà organizzata una manifestazione riservata a tutti, grandi, piccoli, famiglie, gruppi, che potranno trascorrere una mattinata all’aria aperta, in sella alle proprie bici, in uno splendido contesto naturale e paesaggistico.
  • TAVAGNACCO – Festa degli asparagi – LINK – Ritorna a Tavagnacco la rinomata Festa degli Asparagi, che sarà anche quest’anno animata dalle attività che la contraddistinguono, affiancate a molte novità. Tornano i consueti appuntamenti con i Laboratori del Gusto, ma gli asparagi e i vini bianchi della nostra Regione saranno quest’anno accompagnati da birre artigianali, salumi ed olii friulani.
  • GRADO: festa degli asparagi a Fossalon – LINK – Tra i mesi di aprile e maggio si tiene a Grado una mostra-concorso sull’ortaggio tipico della zona: l’asparago di Fossalon. Si tratta di un evento volto alla promozione del pregiato ortaggio, un’importante occasione per 40 produttori della zona di presentare il meglio della produzione e concorrere all’assegnazione della “sgorbia d’argento”, dal nome dell’attrezzo (la sgorbia) utilizzato per la raccolta degli asparagi, caratterizzato da una lama a forma di cucchiaio
  • PRIMULACCO: Festa dei Fiori – LINK  – Tradizionale manifestazione primaverile, che anche quest’anno propone diverse iniziative. Ricordiamo il Vespa Raduno giunto ormai alla sua 6^ edizione, il torneo interregionale di Tiro alla Fune, la 22^ edizione del Mini Volley, la 25^ Composizione Floreale, la rassegna Folkloristica,gara di Pesca alla Trota e torneo di Calcio Pulcini.
  • TOLMEZZO: Tolmezzo in fiore – LINK – Ritorna l’appuntamento con i fiori lungo le vie di Tolmezzo. Dalle 10.00 alle 19.00 i vivaisti del Friuli Venezia Giulia riempiranno il centro storico di fiori, piante e addobbi floreali.
  • TRIESTE: Concerto Borgo Grotta gigante – LINK – Se il concertone a Roma è diventato negli anni l’evento di punta del nostro paese a livello mediatico, non sono assolutamente di minor livello gli altri appuntamenti ed eventi proposti in giro per la penisola: il principale in Friuli Venezia Giulia è sicuramente l’evento a Trieste in programma nella grande area verde di Borgo Grotta Gigante che per il quinto anno di fila ospiterà la festa Borgo Grotta Circus, pronta a farà sentire la sua voce, calda e colorata. La quinta dizione di Borgo Grotta Circus si annuncia con una grande novità, evolvendosi in un vero e proprio festival di tre giorni, da venerdì 1 a domenica 3 maggio, con tutte le serate, rigorosamente, ad ingresso gratuito.
  • RESIA – Valle dei Fiori –  Giorno di Festa a Prato, il capoluogo della Val Resia. Nella mattinata ci sarà la celebrazione della Santa Messa in ricordo della consacrazione della chiesa. La Pieve ha origini antiche, di una cappella dedicata a Santa Maria sul Prato si parla già in un documento del 1098. Un primo ampliamento è avvenuto nel 13° – 14° secolo. L’edificio fu ampliato nel XVIII sec. e consacrato il 24 giugno 1718; gravemente danneggiato dal sisma del 1976 è stato restaurato e riaperto al culto il 10 agosto 1997.
    In piazza del Tiglio si anima anche un piccolo mercato. Manifestazione podistica a passo libero, aperta a tutti, che ogni anno attira, nella bellissima “Valle dei fiori”, centinaia di persone tra cui sportivi ed amanti della natura, che, attraverso i due tracciati di circa 6 e 12 km, hanno l’opportunità di ammirare e conoscere i paesi e le bellezze naturali della Valle e l’incontaminato ambiente del Parco naturale regionale delle Prealpi Giulie. Si tratta di percorsi adatti a tutti, a sportivi che vogliono allenarsi e alle famiglie che vogliono trascorrere una giornata immersi nella natura della Val Resia. ASD Val Resia e-mail asd.valresia@libero.it
  • CASARSA – Sagra del vino –  – Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con la Sagra del Vino di Casarsa della Delizia, giunta alla 67° edizione, uno degli appuntamenti più attesi della primavera, dal 23 aprile al 4 maggio 2015.  Dodici giorni di festa con centinaia di proposte per grandi e bambini come è ormai tradizione. Centinaia i volontari impegnati per una festa che coinvolge tutta la comunità. La manifestazione è organizzata dalla Pro Casarsa della Delizia, in collaborazione con l’amministrazione comunale, i Viticoltori Friulani La Delizia, Coop Casarsa, Friulovest Banca, Ambiente Servizi, Provincia di Pordenone e il Comitato Unpli del Friuli Venezia Giulia.
  • TARCENTO: alla scoperta di Borgo Clotz – LINK  –  Nel cuore del ramandolo – Sulle colline tra Nimis e Tarcento, in Borgo Clotz, degustazioni e abbinamenti enogastronomici, laboratori artigianali, intrattenimento musicale, animazioni, interventi di enologi e studiosi con protagonista il Ramandolo.
  • BUTTRIO – Buttrio in festa e Cjaminade par cognossisi – Buttrio in Festa è la manifestazione primaverile che vuole offrire alla cittadinanza e ai partecipanti della Marcialonga Internazionale, un momento di festa, di conoscenza del territorio e dei suoi prodotti con delle attrazioni per bambini. La Marcialonga, non competitiva di 6 km, 12 km e 21 km, organizzata dalla locale A.S.D. Podismo Buttrio, è volta alla promozione dello sport, del territorio e delle bellezze paesaggistiche del paese.
  • RIVIS – Sagra delel Rane –  Rane fritte, Calamari fritti, Pollo allo spiedo, Patatine fritte, Formaggi locali, Prosciutto crudo, Hot dog, Kebab, Funghi, Frico, Bistecca alla milanese, Spiedini di code di gambero, Vini sfusi e in bottiglia, Bibite varie, Birra alla spina, Gelati, Sgroppino, Caffè.
  • FANNA – Biciclettata dei due campanili – Tradizionale scampagnata in bicicletta da Fanna a Cavasso Nuovo e quindi verso il Santuario di Madonna di Strada, il più antico del Friuli. I due comuni, una volta uniti, si fondono di nuovo in un clima di fraterna condivisione del momento ricreativo (Fanna, Cavasso Nuovo, Santuario di Madonna di Strada in Fanna)
  • PAGNACCO – Fontanabone festa di primavera – Caratteristica festa che si svolge nella corte del Castello del borgo rurale di Fontanabona, nel cui ambito si tiene il 49° Concorso Interregionale di Pittura estemporanea. Il primo maggio tradizionaliRogasions, preghiere propiziatorie intorno al Castello e Benedizione del Pan e Vin. Presso gli stand enogastronomici specialità locali come lo spezzatino e il brasato di bufalo con polenta. Visite guidate al Museo di Storia Contadina con partenza e arrivo su carrozze d’epoca trainate da cavalli.
  • PINZANO – Green Volley del 1 maggio –  Appuntamento tradizionale per gli amanti della pallavolo “en plein air” del Primo Maggio. Si terrà infatti, anche quest’anno, a Pinzano al Tagliamento, nella pedemontana pordenonese,  Venerdì 1° maggio con inizio alle ore 10.00 il torneo internazionale di Green Volley (pallavolo su erba), promosso dall’associazione IL PROGETTO con il supporto di ARCI Servizio Civile. Verranno accettate le iscrizioni basandoci sulla data di invio del modulo di iscrizione. Per garantire la partecipazione si invita pertanto ad inviare quanto prima l’adesione. Riguardo alle iscrizioni, per non creare disguidi, le stesse saranno effettive soltanto nel momento in cui verrà riscontrato il versamento della caparra sul conto corrente bancario. Per l’elenco temporale delle squadre iscritte fa dunque fede quanto riportato sul c/c bancario, in relazione al versamento della caparra e, sulla base di questo unico dato, verrà stilato e aggiornato l’elenco ufficiale delle squadre partecipanti.
  • PIEDIGJAF Canal di luna –  Escursione in Canal di Cuna, la valle che collega San Francesco di Vito d’Asio a Tramonti di Mezzo. Partenza libera da San Francesco, alle ore 10:00 ritrovo a Piedigiaf, preghiera e alzabandiera a ricordo dei caduti; alle ore 11:00, a San Vincenzo, celebrazione della Santa Messa. Partecipazione libera e gratuita.
  • MAGNANO IN RIVIERA – Pais in rose – Raccolta fotografica di tutti i balconi e terrazze fiorite curate dai cittadini di Magnano per regalare ai visitatori e turisti un piacevole e colorato soggiorno.
    Le migliori composizioni saranno esposte e premiate durante la sagra “Sapori di Castagne”, nel mese di Ottobre.
  • MUZZANA: Cjiamini insieme – Programma: – ore 8.30 ritrovo presso il capannone Vieris (via Levada) – Ore 9.00 partenza per la camminata, sosta lungo il percorso per la celebrazione della S. Messa e a seguire il ristoro  – Ore 12.30 rientro per il pranzo Pomeriggio intrattenimento con ballo liscio, danze caraibiche e balli di gruppo, animati da Rudi
  • STREGNA: camminata tra natura – Si tratta di un percorso ad anello di media difficoltà e quindi adatto a tutti bambini compresi.
    Il percorso di circa 8 km che tocca ben 4 borghi del Comune di Stregna, corre lungo una dorsale altamente suggestiva e panoramica. Si parte dalla frazione di Tribil Inferiore, con ritrovo alle ore 9.30 per le iscrizioni. Programma: ore 9.30 Ritrovo a Tribil Inferiore per le iscrizioni ore 10.00 Partenza per la camminata, al rientro a Tribil Inferiore pastasciutta e dolci per tutti La quota di partecipazione è di 10,00 euro (8,00 euro per i soci) e comprende: un punto di ristoro… al rientro pastasciutta e dolci per tutti In caso di maltempo la camminata sarà inviata a domenica 3 maggio 2015, stessi orari e programma
  • TARVISIO/Coccau – Festa della Maja – Innalzamento della Maja, rito propiziatorio per il raccolto, e a seguire specialità gastronomica degli Schweinvonger Porchetta con patate e polenta
755