Aperitivo a Grado

Cosa fare, dove andare: guida al fine settimana 12/13 dicembre 2015

facebook

friuli11 Ormai il Natale è vicino e le attività della tradizione si mescolano con quelle delle festività. in particolare questo è il fine settimana di Santa Lucia ma non solo: Telethon, le solite imperdibili mostre e tanti spettacoli teatrali

 

SCIARE IN FRIULI – LINK – si potrà continuare a sciare sulla parte alta della Di Prampero A causa delle condizioni nivometeorologiche non sono previste sostanziali variazioni, rispetto al passato week-end, nell’apertura di piste e impianti nei poli sciistici del Friuli Venezia Giulia.
UDINE – Telethon – LINK – 
Il Comitato Udinese Staffette Telethon, presieduto da Matteo Tonon, è al lavoro per mettere a punto gli ultimi dettagli della 17a Staffetta Telethon 24 per un’ora, in programma dalle 15 di sabato 12 alla stessa ora di domenica 13 dicembre. Al via, infatti, ci saranno 11.000 persone,
GORIZIA – Fiera di Sant’Andrea – LINK
 Tradizionale festa cittadina con giostre, bancarelle provenienti da tutta Italia, la consueta tre giorni dedicata a grandi e piccoli.  Per l’occasione Piazza Vittoria sarà animata con una tensostruttura, padiglione della “Fiera dei Sapori”, in cui si potranno gustare prelibatezze natalizie, mentre in via Rastello, in vecchi negozi riaperti, si potranno assaggiare vini e stuzzichini. Accanto agli stand, ci saranno 87 giostre e attrazioni, che comporranno il sempre frequentato luna park, che si fermeranno a fino a domenica 8 dicembre. Nove strade e quattro piazze saranno coinvolte nel clima di festa della tradizionale fiera, che si concluderà nella serata di lunedì
GORIZIA – pista ghiacciata – LINK – ancora un week end a tutto Natale a Gorizia. Questa volta protagonisti saranno pattini e dolci che daranno vita al villaggio “Cioccolato sul ghiaccio” ormai quasi pronto in piazza Vittoria
CODROIPO – Fiera di santa Lucia – LINK – Appuntamento con la Fiera di Santa Lucia domenica 13 dicembre a Codroipo. Il Consorzio Ambulanti Fvg, protagonista dell’evento, ripropone il connubio di colori e sapori già collaudato con successo lo scorso 11 ottobre a Passariano con la prima edizione di “Terra, mani e tradizione”
PORDENONE – Immaneul Casto in concerto – LINk – E’ da poco uscito “THE PINK ALBUM” (Freak & Chic/Artist First) il quarto album di inediti di Immanuel Casto, il Re del genere Porn Groove, che arriva a distanza di due anni dall’ultimo disco ed è anticipato dal singolo “Deepthroat Revolution”.
UDINE – Tina Modotti -LINK –  A casa Cavazzini La città natale di Tina Modotti ospita una mostra con materiali fotografici inediti a livello internazionale: è possibile vedere la raccolta più vasta degli scatti della fotografa di origini udinesi, tratte dai negativi originali e arricchita dalle più recenti acquisizioni riferibili alla storia familiare della Modotti, all’arte fotografica e all’impegno politico-sociale. Viene inoltre esposta, per la prima volta in Italia e in Europa, la nuova documentazione fotografica sulle “Scuole libere di agricoltura” con una serie di 18 istantanee, realizzate dalla Modotti, rimaste in gran parte sconosciute fino a tempi recenti.
UDINE – Malignani – LINK –  Esposizione di 130 lastre stereoscopiche costodite per più di un secolo dalla famiglia Malignani che ora diventano patrimonio fruibile per l’intera collettività Potrai vedere la mostra presso Palazzo Morpurgo in via Savorgnana 14.
VILLA MANIN – Mirò – Soli di Notte – LINK –  Villa Manin esporrà nel Corpo Gentilizio un imponente numero di opere appartenenti a Joan Miró (Barcellona 1893 – Palma di Maiorca 1983) è uno degli artisti più significativi e rappresentativi del Novecento. Di indole taciturna e riservata, nella sua vita Miró ha portato avanti un lavoro di continuo rinnovamento espressivo, senza però mai tradire il suo stile e soprattutto la sua coerenza. Il suo lavoro inconfondibile ha attraversato varie fasi profondamente connesse ai luoghi in cui ha operato (Barcellona, Parigi e la campagna catalana) e ai contesti artistici con cui è venuto in contatto, in primis il dadaismo e il surrealismo.
GEMONA – Fieste di sante Lussie – LINK – La sagra si caratterizza per la tradizionale Cjaminade di Sante Lussie il 6 dicembre, le “Bancarelle di Santa Lucia” l’8 dicembre, Sante Messe e “Tombola di Santa Lucia” il 14 dicembre. Chiosco con specialità tipiche della stagione invernale.
LIGNANO – Presepe di sabbia – LINK – un’opera che raggiunge i 4 metri di altezza, concepita su più livelli e studiata per stimolare il visitatore ad interagire, addentrandosi con lo sguardo per scoprire nuovi anfratti. Le persone si troveranno così al centro di una vera e propria “città in movimento” popolata da oltre 200 figure umane e 300 animali, intenti in decine e decine di scene di lavoro e di vita quotidiana. Non poteva come ogni anno mancare l’omaggio al Friuli Venezia Giulia e alla sua gente, fra i personaggi umani trovano quindi posto alcuni illustri rappresentanti di questa terra
VILLA MANIN – Presepi in villa – LINK
– l Presepe come simbolo di una tradizione di pace e accoglienza, da mostrare senza timori proprio perché portatore di un messaggio universale di inclusione: con questo intento è stata inaugurata a Villa Manin di Passariano, la settima edizione della mostra Presepi in Villa – Rassegna dell’Arte Presepiale in Friuli Venezia Giulia, nella quale il Comitato Regionale del Friuli Venezia Giulia dell’Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia ha raccolto 98 tra i più bei presepi
AQUILEIA – Museo del Bardo – LINK –  Dal prossimo 6 dicembre fino al 31 gennaio 2016 grazie alla Fondazione Aquileia e alla collaborazione con la Soprintendenza Archeologia, il Polo Museale del Friuli Venezia Giulia e l’Istituto Nazionale per il Patrimonio tunisino, il Museo Archeologico Nazionale di Aquileia ospiterà importanti reperti in arrivo dal Museo Nazionale del Bardo di Tunisi, colpito lo scorso 18 marzo dall’efferatezza del terrorismo fondamentalista
TRAMONTI – Festeggiamenti natalizi – LINK – Per tutto il periodo natalizio gli alberi lungo le vie saranno addobbati secondo i principi della land art, con decorazioni realizzate durante i laboratori promossi dal Comune.
RAGOGNA  – Mercatini di Natale – LINK – Dopo il notevole successo degli anni precedenti, la Pro Loco presenta la nuova edizione per i Mercatini di Natale a Ragogna che si svolgeranno nell’area verde di via 25 aprile, sabato 5 e domenica 6 dicembre prossimo.
OSOPPO – Novecento di Baricco – con E. Allegri – LINk –  Sabato 12 dicembre alle ore 20,45 al Teatro della Corte di Osoppo salirà sul palcoscenico il maestro Eugeio Allegri con uno dei suoi lavori più belli “NOVECENTO” scritto apposta per lui da Alessandro Baricco, con la regia di Gabriele Vacis.
AZZANO X – balletto dalla Georgia – LINK – Grande attesa per l’arrivo del Balletto Nazionale della Georgia Sukhishvili che sabato 12 dicembre alle 21 si esibirà sul palcoscenico del Teatro Mascherini. Lo spettacolo, organizzato dall’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia e dal Comune di Azzano Decimo in collaborazione con Artisti Associati di Gorizia, è il primo dei tre appuntamenti dedicati alla danza della stagione 2015/2016.
UDINE – Attività nei musei – LINk – Il Servizio Didattico dei Civici Musei di Udine ha organizzato per il 12 e 13 dicembre numerose attività per grandi e bambini
GRADO – Teatto -Cancun – LINk -. I protagonisti della pièce, prodotta dalla Contrada di Trieste e diretta da Mario Mattolini, sono Mariangela D’Abbraccio, Blas Roca Rey, Giancarlo Ratti e Nicoletta Della Corte e saliranno sui palchi dell’Auditorium Aldo Moro di Cordenons venerdì 11 dicembre (ore 21) e dell’Auditorium Biagio Marin di Grado sabato 12 dicembre (ore 20.45).
BERTIOLO – Concerto corale – LINK – Come da tradizione, l’associazione culturale musicale Filarmonica “La Prime Lûs 1812” di Bertiolo presenta il Concerto di Santa Lucia sabato 12 dicembre alle 20.45 nell’auditorium comunale di Bertiolo.
PONTEBBA – Teatro LINK  – Sarà una zona prossima al confine la sede della prima assoluta di Come cavalli che dormono in piedi, la nuova produzione dello Stabile del Friuli Venezia Giulia tratta dall’omonimo libro che Paolo Rumiz ha dedicato ai soldati del litorale austroungarico che combatterono l’esercito russo in Galizia
DOBERDO’ DEL LAGO – escursione d’autunno – Laboratorio didattico dedicato agli animali e alle piante che popolano i nostri boschi in questo periodo. Il laboratorio si svoglerà negli spazi del centro visite Gradina dalle 10 alle 12. Costo : 5 euro compreso di merenda. Prenotazioni 333 4056800
PRECENICCO – 19 th Irish Christmas – Spettacolo del Folk Club di Buttrio in collaborazione con:  – The Rambling Boys (Irlanda)  – Michelle Burke (Irlanda) – Tim Edey & Brendan Power (Irlanda/Nuova Zelanda) – Edwina Nig Eochaidhean (Irlanda)
ERTO – escursione – Escursione turistica di modesto dislivello, da effettuarsi con ciaspole fornite sul posto dalla guida naturalistica. Prenotazione obbligatoria: 334 8149598
SUTRIO – Presepe di Teno – Attraverso i borghi e gli angoli suggestivi di Sutrio, nella magica Carnia, troverai un incredibile presepe monumentale frutto di 30 anni di passione, dedizione e creatività A Sutrio, dove l’albergo diffuso è arricchito da tipiche abitazioni montane e dove nelle numerose botteghe artigiane da secoli si lavora il legno, non puoi perdere una visita al Presepe di Teno.
TARCENTO – Mercatini di Natale – In occasione delle festività natalizie la città si illumina a festa. Lungo Via Roma e Piazza Libertà, nelle caratteristiche casette di legno, si potrà visitare il Mercatino di Natale con decine di bancarelle di hobbistica e artigianato.
PALMANOVA – Mercatini di Natale – Idee regalo e decorazioni a tema natalizio a favore delle missioni. Il mercatino seguirà il seguente orario: Dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 18.00.
CIVIDALE – Mercatini di Natale – Mercatino di Natale in Foro Giulio Cesare a Cividale del Friuli  Babbo Natale aspetta i bimbi da 0 a 99 anni per ricevere i loro disegnini da appendere nella sua casetta e fare assieme un selfie di ricordo.
SAN VITO AL TAGLIAMENTO – Mercatini di Natale – Il periodo più bello dell’anno, quello delle feste natalizie, si sta avvicinando e come da tradizione degli ultimi anni, a San Vito al Tagliamento vengono organizzati i mercatini di Natale.
SAURIS – Mercatini di Natale – Il Mercatino di Natale di Sauris si caratterizza per la sua magica atmosfera, con il borgo di Sauris di Sopra circondato dai picchi delle montagne circostanti e sovrastato dal terso cielo azzurro. Le bancarelle vengono distribuite in piazzetta, lungo la via principale e nelle parti più caratteristiche del borgo
MAGNANO IN RIVIERA – Presepe in piazza –
 Durante il periodo natalizio, Magnano in Riviera assume una veste particolare creando un’atmosfera di festa e sacralità. La Pro Loco di Magnano in Riviera, nel suo impegno di tutela e promozione delle risorse culturali e tradizionali del territorio, organizza anche quest’anno un progetto per la realizzazione di presepi nelle varie vie del paese.
CIVIDALE – Presepe delle Orsoline – Secondo la tradizione orale il Presepe delle Suore Orsoline risalirebbe al Settecento, ma studi riguardanti i costumi lo collocano nella seconda metà dell’Ottocento. Le statuine, realizzate nel silenzio della clausura, ricalcano le orme della gente che animava i mercati e le vie di Cividale, anche attraverso i nomi friulani con i quali le suore li avevano battezzati
CASSACCO – Concorso presepi – Da alcuni anni la nostra Pro Loco, per iniziativa di alcuni soci, promuove il Concorso dei Presepi con l’intento di coinvolgere la Comunità, dai piccoli ai grandi, proponendo di creare qualcosa di originale.
ANDREIS – mercatini di Natale – Una sessantina di alberi di Natale decorati con originalissimi addobbi fatti a mano in un’atmosfera fiabesca e silenziosa di un paesino di montagna
PORCIA  – mostra di presepi – In Via de Pellegrini, presso il Casello di Guardia, Mostra di Presepi compresa nel Giro Presepi della Regione Friuli Venezia Giulia. Comprende presepi artigianali preparati con materiali naturali o riciclati, e una sezione dedicata ai presepi etnici. Partecipano anche le scuole e molte associazioni locali.
UDINE – Piazza patriarcato – mostra sulla grande guerra – La mostra “1914/15 La guerra degli altri e i friulani” racconterà un anno cruciale della storia del Friuli: dal 1914, quando i friulani si trovarono  divisi tra cittadini italiani non ancora coinvolti nel conflitto e sudditi imperiali già mobilitati dall’esercito austro-ungarico, al 1915, quando la Guerra sarà per tutti.

 

DOMENICA 13 DICEMBRE

SCIARE IN FRIULI – LINK – si potrà continuare a sciare sulla parte alta della Di Prampero A causa delle condizioni nivometeorologiche non sono previste sostanziali variazioni, rispetto al passato week-end, nell’apertura di piste e impianti nei poli sciistici del Friuli Venezia Giulia.
TARVISIANO  – Krampus – LINk
– Un corteo grottesco, guidato da un vecchio Santo dalla lunga barba bianca e in abiti cerimoniali. Dietro di lui un’orda di demoni urlanti, illuminati dalle luci fioche di tante fiaccole accese. Potrebbe sembrare la scena madre di un film horror, ma per Tarvisio e per la Valcanale
RAVEO – Sapori di Carnia – LINK – Rassegna mercato per la promozione, divulgazione e vendita di prodotti naturali, confezionati e conservati scondo le tipiche ricette della regione carnica.
GORIZIA – Fiera di Sant’Andrea – LINK Tradizionale festa cittadina con giostre, bancarelle provenienti da tutta Italia, la consueta tre giorni dedicata a grandi e piccoli.  Per l’occasione Piazza Vittoria sarà animata con una tensostruttura, padiglione della “Fiera dei Sapori”, in cui si potranno gustare prelibatezze natalizie, mentre in via Rastello, in vecchi negozi riaperti, si potranno assaggiare vini e stuzzichini. Accanto agli stand, ci saranno 87 giostre e attrazioni, che comporranno il sempre frequentato luna park, che si fermeranno a fino a domenica 8 dicembre. Nove strade e quattro piazze saranno coinvolte nel clima di festa della tradizionale fiera, che si concluderà nella serata di lunedì
GORIZIA – pista ghiacciata – LINK – ancora un week end a tutto Natale a Gorizia. Questa volta protagonisti saranno pattini e dolci che daranno vita al villaggio “Cioccolato sul ghiaccio” ormai quasi pronto in piazza Vittoria
CODROIPO – Fiera di santa Lucia – LINK – Appuntamento con la Fiera di Santa Lucia domenica 13 dicembre a Codroipo. Il Consorzio Ambulanti Fvg, protagonista dell’evento, ripropone il connubio di colori e sapori già collaudato con successo lo scorso 11 ottobre a Passariano con la prima edizione di “Terra, mani e tradizione”
UDINE – Tina Modotti -LINK –  A casa Cavazzini La città natale di Tina Modotti ospita una mostra con materiali fotografici inediti a livello internazionale: è possibile vedere la raccolta più vasta degli scatti della fotografa di origini udinesi, tratte dai negativi originali e arricchita dalle più recenti acquisizioni riferibili alla storia familiare della Modotti, all’arte fotografica e all’impegno politico-sociale. Viene inoltre esposta, per la prima volta in Italia e in Europa, la nuova documentazione fotografica sulle “Scuole libere di agricoltura” con una serie di 18 istantanee, realizzate dalla Modotti, rimaste in gran parte sconosciute fino a tempi recenti.
UDINE – Malignani – LINK –  Esposizione di 130 lastre stereoscopiche costodite per più di un secolo dalla famiglia Malignani che ora diventano patrimonio fruibile per l’intera collettività Potrai vedere la mostra presso Palazzo Morpurgo in via Savorgnana 14.
VILLA MANIN – Mirò – Soli di Notte – LINK –  Villa Manin esporrà nel Corpo Gentilizio un imponente numero di opere appartenenti a Joan Miró (Barcellona 1893 – Palma di Maiorca 1983) è uno degli artisti più significativi e rappresentativi del Novecento. Di indole taciturna e riservata, nella sua vita Miró ha portato avanti un lavoro di continuo rinnovamento espressivo, senza però mai tradire il suo stile e soprattutto la sua coerenza. Il suo lavoro inconfondibile ha attraversato varie fasi profondamente connesse ai luoghi in cui ha operato (Barcellona, Parigi e la campagna catalana) e ai contesti artistici con cui è venuto in contatto, in primis il dadaismo e il surrealismo.
GEMONA – Fieste di sante Lussie – LINK – La sagra si caratterizza per la tradizionale Cjaminade di Sante Lussie il 6 dicembre, le “Bancarelle di Santa Lucia” l’8 dicembre, Sante Messe e “Tombola di Santa Lucia” il 14 dicembre. Chiosco con specialità tipiche della stagione invernale.
LIGNANO – Presepe di sabbia – LINK – un’opera che raggiunge i 4 metri di altezza, concepita su più livelli e studiata per stimolare il visitatore ad interagire, addentrandosi con lo sguardo per scoprire nuovi anfratti. Le persone si troveranno così al centro di una vera e propria “città in movimento” popolata da oltre 200 figure umane e 300 animali, intenti in decine e decine di scene di lavoro e di vita quotidiana. Non poteva come ogni anno mancare l’omaggio al Friuli Venezia Giulia e alla sua gente, fra i personaggi umani trovano quindi posto alcuni illustri rappresentanti di questa terra
VILLA MANIN – Presepi in villa – LINK
– l Presepe come simbolo di una tradizione di pace e accoglienza, da mostrare senza timori proprio perché portatore di un messaggio universale di inclusione: con questo intento è stata inaugurata a Villa Manin di Passariano, la settima edizione della mostra Presepi in Villa – Rassegna dell’Arte Presepiale in Friuli Venezia Giulia, nella quale il Comitato Regionale del Friuli Venezia Giulia dell’Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia ha raccolto 98 tra i più bei presepi
AQUILEIA – Museo del Bardo – LINK –  Dal prossimo 6 dicembre fino al 31 gennaio 2016 grazie alla Fondazione Aquileia e alla collaborazione con la Soprintendenza Archeologia, il Polo Museale del Friuli Venezia Giulia e l’Istituto Nazionale per il Patrimonio tunisino, il Museo Archeologico Nazionale di Aquileia ospiterà importanti reperti in arrivo dal Museo Nazionale del Bardo di Tunisi, colpito lo scorso 18 marzo dall’efferatezza del terrorismo fondamentalista
TRAMONTI – Festeggiamenti natalizi – LINK – Per tutto il periodo natalizio gli alberi lungo le vie saranno addobbati secondo i principi della land art, con decorazioni realizzate durante i laboratori promossi dal Comune.
RAGOGNA  – Mercatini di Natale – LINK – Dopo il notevole successo degli anni precedenti, la Pro Loco presenta la nuova edizione per i Mercatini di Natale a Ragogna che si svolgeranno nell’area verde di via 25 aprile, sabato 5 e domenica 6 dicembre prossimo.
CAVALICCO  -Natale in Flamenco – LINK – A Cavalicco il Natale 2015 si veste di Spagna, o meglio, di “mantilla” e “peineta”…
SUTRIO – Presepe di Teno – Attraverso i borghi e gli angoli suggestivi di Sutrio, nella magica Carnia, troverai un incredibile presepe monumentale frutto di 30 anni di passione, dedizione e creatività A Sutrio, dove l’albergo diffuso è arricchito da tipiche abitazioni montane e dove nelle numerose botteghe artigiane da secoli si lavora il legno, non puoi perdere una visita al Presepe di Teno.
TARCENTO – Mercatini di Natale – In occasione delle festività natalizie la città si illumina a festa. Lungo Via Roma e Piazza Libertà, nelle caratteristiche casette di legno, si potrà visitare il Mercatino di Natale con decine di bancarelle di hobbistica e artigianato.
PALMANOVA – Mercatini di Natale – Idee regalo e decorazioni a tema natalizio a favore delle missioni. Il mercatino seguirà il seguente orario: Dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 18.00.
CIVIDALE – Mercatini di Natale – Mercatino di Natale in Foro Giulio Cesare a Cividale del Friuli  Babbo Natale aspetta i bimbi da 0 a 99 anni per ricevere i loro disegnini da appendere nella sua casetta e fare assieme un selfie di ricordo.
SAN VITO AL TAGLIAMENTO – Mercatini di Natale – Il periodo più bello dell’anno, quello delle feste natalizie, si sta avvicinando e come da tradizione degli ultimi anni, a San Vito al Tagliamento vengono organizzati i mercatini di Natale.
SAURIS – Mercatini di Natale – Il Mercatino di Natale di Sauris si caratterizza per la sua magica atmosfera, con il borgo di Sauris di Sopra circondato dai picchi delle montagne circostanti e sovrastato dal terso cielo azzurro. Le bancarelle vengono distribuite in piazzetta, lungo la via principale e nelle parti più caratteristiche del borgo
MAGNANO IN RIVIERA – Presepe in piazza –
 Durante il periodo natalizio, Magnano in Riviera assume una veste particolare creando un’atmosfera di festa e sacralità. La Pro Loco di Magnano in Riviera, nel suo impegno di tutela e promozione delle risorse culturali e tradizionali del territorio, organizza anche quest’anno un progetto per la realizzazione di presepi nelle varie vie del paese.
CIVIDALE – Presepe delle Orsoline – Secondo la tradizione orale il Presepe delle Suore Orsoline risalirebbe al Settecento, ma studi riguardanti i costumi lo collocano nella seconda metà dell’Ottocento. Le statuine, realizzate nel silenzio della clausura, ricalcano le orme della gente che animava i mercati e le vie di Cividale, anche attraverso i nomi friulani con i quali le suore li avevano battezzati
CASSACCO – Concorso presepi – Da alcuni anni la nostra Pro Loco, per iniziativa di alcuni soci, promuove il Concorso dei Presepi con l’intento di coinvolgere la Comunità, dai piccoli ai grandi, proponendo di creare qualcosa di originale.
ANDREIS – mercatini di Natale – Una sessantina di alberi di Natale decorati con originalissimi addobbi fatti a mano in un’atmosfera fiabesca e silenziosa di un paesino di montagna
PORCIA  – mostra di presepi – In Via de Pellegrini, presso il Casello di Guardia, Mostra di Presepi compresa nel Giro Presepi della Regione Friuli Venezia Giulia. Comprende presepi artigianali preparati con materiali naturali o riciclati, e una sezione dedicata ai presepi etnici. Partecipano anche le scuole e molte associazioni locali.
UDINE – Piazza patriarcato – mostra sulla grande guerra – La mostra “1914/15 La guerra degli altri e i friulani” racconterà un anno cruciale della storia del Friuli: dal 1914, quando i friulani si trovarono  divisi tra cittadini italiani non ancora coinvolti nel conflitto e sudditi imperiali già mobilitati dall’esercito austro-ungarico, al 1915, quando la Guerra sarà per tutti.

690