Aperitivo a Grado

Cosa fare dove andare: guida al fine settimana 22/23 agosto 2015

facebook

friuli11 Passato ferragosto la stagione declina lentamente verso l’autunno ma non è ancora tempo di foglie gialle e rosse: le attività in tutta al regione, dal mare alla moontagna sono moltissime e per tutti i giusti. non vi resta che cercare quella che fa più al vostro caso

 

Sabato 22 agosto 2015

  • Cividale – Palio di San Donato  – LINK – Organizzato dall’Amministrazione Comunale, il Palio di San Donato si tiene sin dal lontano Medioevo nell’ambito dei festeggiamenti legati al Patrono della Città di Cividale del Friuli, celebrato per l’occasione con una fastosa cerimonia religiosa. Il Palio prevedeva gare a cavallo e poi a piedi, a cui seguirono quelle di tiro con l’arco e balestra, quindi con le armi da fuoco. Secondo il primo regolamento del palio, risalente al 1365, il cavallo e il concorrente pedestre vincenti non potevano più prendere parte alla gara. Nel 1368 si decretò che il palio di San Donato si dovesse ripetere “in perpetuo”, decisione che venne ufficializzata nel 1408.
  • Sacile – sagra dei osei – LINK – La manifestazione affonda le sue radici nell’antico “Mercato di San Lorenzo”[1] di origine popolare: il 10 agosto gli abitanti delle campagne e dei paesi circostanti si riunivano nello spazio antistante le mura della città, ove prendeva vita un mercato spontaneo incentrato sulla compravendita di uccelli da canto e da richiamo. L’importanza assunta dal commercio di tali esemplari è probabilmente riconducibile al loro utilizzo nell’ambito dell’uccellagione, pratica allora diffusa anche a livello popolare, e che riprendeva in concomitanza con la fine dell’estate e l’avvio dell’autunno.
  • Tarcento – Festival dei cuoi – LINK -. Nata nel 1965, per iniziativa di Vittorio Gritti, la kermesse tarcentina celebrerà il prestigioso anniversario in grande stile: da giovedì 20 a martedì 25 agosto arriveranno infatti nella “Perla del Friuli” persino i Maori della Nuova Zelanda con la celebre e suggestiva “haka”, interpretata dal gruppo Whitireia Peforming Arts di Potirua. Ci saranno inoltre gli straordinari interpreti spagnoli della Compañía Flamenca Carmen Guerrero che hanno portato lo spettacolare flamenco andaluso in più di 800 festival in giro per il mondo. Vengono invece dal Mato Grosso, in Brasile, i componenti della Flor Ribeirinha di Cuiabà che ci faranno conoscere il “siriri”, una danza di grande suggestione che mescola influenze amerinde e ritmi africani.
  • Cussignacco – Perdon di sant’Antoni  – LINK – Dal 21 al 30 agosto 2015 la “contea” di Cussignacco è in festa! Vi aspettiamo anche quest’anno con la 106ma edizione del Perdòn di Sant Antoni.
  • Morsano al tagliamento – Festa dell’oca LINK – Presso l’area festeggiamenti, tradizionale festa paesana dedicata alla degustazione di piatti tipici a base d’oca; all’interno della manifestazione attività ricreative, orchestre, spettacoli di intrattenimento, Selezione Regionale di Miss Mondo, mercatini, mostre, giochi gonfiabili per bambini, pesca di beneficenza e presso il Chiosco l’Oca, nell’Area Giovani, musica con rinomate Band e D.J., il tutto per promuovere l’Associazionismo con altre realtà locali e per lo sviluppo turistico del Paese.
  • Forgaria – Notte in rifugio – LINK – Una visita in notturna per guardare la Riserva sotto una nuova luce!Per questioni organizzative la prenotazione è obbligatoria. Il costo della partecipazione è di 5€ a persona.
  • Lavariano – Motoraduno LINK– Torna a Lavariano il motoraduno degli Urtos. Si tratta della ventesima edizione di questa manifestazione che il sodalizio motociclistico della frazione di Mortegliano organizza sempre a fine agosto.Tre giorni a base di rock, motori e libertà
  • Povoletto – IV d’avost – 288^ ed. Quarte D’Avost si terrà in Via Dante Alighieri a Povoletto, presso l’area festeggiamenti.
    La manifestazione si svolgerà da Venerdì 21 a Martedì 25 agosto 2015. Il 21 e 22 agosto avrà luogo il consueto appuntamento di “Povorock” arrivato ormai alla 6^ edizione, in questi giorni potrete ammirare l’esibizione di famosi gruppi rock. Si proseguirà poi il 23, 24 e 25 agosto. La festa si concluderà con l’imperdibile spettacolo pirotecnico.
  • Prodolone – sagra di Prodolone –  Ogni anno puntualmente, negli ultimi due weekend di agosto, la ASD Prodolonese organizza e realizza (con non pochi sforzi) la nota Sagra Paesana di Prodolone Si tratta di un appuntamento che si rinnova ormai da molti anni, e fa quindi parte della tradizione del nostro paese. Ogni anno la Sagra di Prodolone porta con se’ qualche novita’ ma mantiene sempre le caratteristiche che la rendono unica nella nostra zona. Fra queste possiamo ricordare la principale: la ricca cucina con carne alla griglia, costa, salsiccia, pollo e braciola cucinate rigorosamente alla griglia sul momento dalle mani esperte dei nostri “mestris de gridele”.
  • Risano – Perdon de IV d’avost – Tradizionale sagra paesana nella frazione di Risano
  • Galleriano – Festa paesana  –  Anche quest’anno torna la Festa Paesana di Galleriano! Dal 21 al 31 agosto 2015 tanto divertimento e soprattutto … ottime pietanze!! Alla specialità dello “Spezzatino d’Asino” preparata secondo i dettami della tradizione paesana, si affiancano il frico, le carni alla fiamma, gli gnocchi fatti a mano e tante, tante, altre prelibatezze!! Da quest’anno collaboriamo con l’Associazione Italiana Celiachia – FvG per dare un servizio in più segnalando gli alimenti che anche i celiaci possono degustare!   7a edizione della più esilarante “Corse dai Mus”
  • Basiliano in festa – La Pro Loco di Basiliano grazie ai suoi sostenitori e/o sponsor è lieta di invitarvi a “Basiliano in Festa” che si terrà i prossimi 21 – 22 – 23 agosto presso l’area adiacente al vecchio campo sportivo in via Manzoni a Basiliano. Si tratta di una Storica Sagra che ebbe i suoi momenti di maggior successo fra gli anni 60 e 70, come i ricordi delle persone con “più esperienza ” possono testimoniare (“…era venuto anche Jonny Dorelli e Ombretta Colli!!!”).
  • Oseacco – Festa del frico resiano – Festa organizzata dal Comitato Pro Oseacco, che conclude la ricca serie di manifestazioni estive della Val Resia. Indiscussa protagonista della manifestazione, è la ricca offerta gastronomica che presenta piatti della cucina resiana tra cui il gustoso frico molle preparato con burro fuso e formaggio freschissimo. Forniti chioschi, ricca pesca di beneficenza e tombolissima finale, il tutto con balli e musica resiana. Importante appuntamento con la solidarietà con la “Lucciolata” per le vie del paese; il ricavato verrà devoluto in beneficenza al CRO di Aviano.
  • Precenicco – Festa sul fiume – Due fine settimana di serate tra musica, concerti, gara di canoe canadesi, biciclettata, calcio balilla, gara dei mangioni, esibizioni di ballo. Non mancheranno carni alla griglia, frico, calamari e buon vino a contornare il tutto.
  • Venzone – Sagra di san Bartolomeo – Festa patronale. Domenica celebrazione della Santa Messa solenne con processione. Sagra con chioschi e serate di musica nella piccola frazione di Venzone.
  • Clauzetto – Festa Paulaner – Festa Paulaner con decustazione di prodotti locali a partire dalle ore 18.00
  • Resia – escursioni estive – Cima Robon Alto – prenotazione: entro le ore 17.00 di giovedì 20 agosto ritrovo: partenza vecchia funivia del Canin a Sella Nevea, ore 8.30 – Ente Parco Naturale delle Prealpi Giulie
    Tel. 0433-53534
  • Arta Terme – escursione naturalistica –  Escursione naturalistica: passeggiata alla scoperta della natura. – TurismoFVG Arta Terme – 0433.929290 – info.artaterme@turismo.fvg.it
  • Arta Terme – Pony Club –  Approccio all’equitazione con simpatici pony. Attività per soli bambini da 4 anni. Partecipanti: max 12 bambini. Durata: 2 ore- turni da 30′ Costo: 9,00 euro per ogni bambino partecipante. GRATIS con FVG card. Organizzato da: TurismoFVG Arta Terme, 0433.929290, info.artaterme@turismo.fvg.it
  • Forni di Sopra – Passeggiata fotografica – Escursione per scoprire i diversi aspetti degli ambienti attraversati. Si consiglia abbigliamento sportivo o da montagna, scarpa da ginnastica o da trekking, copricapo, k-way – TurismoFvg Arta Terme 0433.929290 – info.artaterme@turismo.fvg.it; Forni di Sopra 0433.886767 – info.fornidisopra@turismo.fvg.it
  • Aquileia – Aquileia lab –  Vuoi divertirti – rigorosamente senza i genitori! – a impastare cereali, miele e frutta secca, a realizzare una carta geografica dell’Impero romano, a scoprire le melodie preferite dagli antichi, i giochi dei bambini e le tecniche con cui sono stati costruiti il Colosseo e la Domus Aurea? Un sabato al mese – da maggio a settembre – la Fondazione Aquileia in collaborazione con l’Immaginario Scientifico organizza per i bambini dai 5 ai 10 anni nelle sale e nel giardino della Stalla Pasqualis gli AquileiaLab, i laboratori ludico-didattici sul mondo degli antichi Romani. Sabato 22 agosto L’architettura e l’arte romana  ore 16.00 (1° turno) (durata 75 minuti  ore 17.45 (2° turno) (durata 75 minuti)
  • Sgonico – Aperitivo in grotta – Ogni sabato, visita guidata della Grotta Gigante (la cavità turistica più grande del Mondo) con degustazione dei vini tipici del Carso (Terrano, Vitovska, Malvasia). Un insolito apertitivo nel cuore della Terra. Prenotazione obbligatoria: promotion@grottagigante.it
  • Pordenone – Discesa sul noncello – Riscoprire il Noncello navigandolo in modo lento, attento, sostenibile, così da poter godere appieno degli scorci incantevoli offerti dall’ambiente fluviale e rispettare la valenza di un’oasi naturale davvero straordinaria. Durante la mattinata sono previste due discese, una con ritrovo alle 9.00 e una alle 11.00. Partecipazione gratuita. – Polisportiva Montereale
    Cell. 339 7666227
  • Piancavallo – Olimpiadi dei bambini – Anche quest’anno ritornano le Olimpiadi dei Bambini, con tanti giochi di oggi e di ieri! L’edizione 2014 ha visto quasi 100 bambini, suddivisi in sei squadre, sfidarsi con il tiro alla fune, la corsa con i sacchi e molto altro!  Ritrovo presso la Baita Genzianella di Piancavallo alle ore 10.00 Per informazioni: 0434/655191
  • Udine – La città nascosta –  Un viaggio per le vie della città per capire la bellezza della Udine medievale. Una città molto significativa già nel Friuli dell’epoca perchè sede del patriarcato e successivamente delle famiglie nobili più importanti. Riscoprire la presenza di monumentali torri e cinte murarie ma anche i luoghi del potere e della vita quotidiana. Costo 6€ (il biglietto si paga alla biglietteria del Castello). Prenotazione obbligatoria entro il 20 agosto Le attività verranno svolte al raggiungimento del numero minimo di 10 partecipanti. Didattica Civici Musei Udine – Tel. 0432.1273749
  • Grado – Festival della canzone – Le canzoni prime classificate nei più’ importanti Festival della nostra Regione si contenderanno il “Premio Citta’ di Grado” per la migliore canzone dialettale del Friuli Venezia Giulia.

 

DOMENICA 23 AGOSTO 2015

  • Cividale – Palio di San Donato  – LINK – Organizzato dall’Amministrazione Comunale, il Palio di San Donato si tiene sin dal lontano Medioevo nell’ambito dei festeggiamenti legati al Patrono della Città di Cividale del Friuli, celebrato per l’occasione con una fastosa cerimonia religiosa. Il Palio prevedeva gare a cavallo e poi a piedi, a cui seguirono quelle di tiro con l’arco e balestra, quindi con le armi da fuoco. Secondo il primo regolamento del palio, risalente al 1365, il cavallo e il concorrente pedestre vincenti non potevano più prendere parte alla gara. Nel 1368 si decretò che il palio di San Donato si dovesse ripetere “in perpetuo”, decisione che venne ufficializzata nel 1408.
  • Sacile – sagra dei osei – LINK – La manifestazione affonda le sue radici nell’antico “Mercato di San Lorenzo”[1] di origine popolare: il 10 agosto gli abitanti delle campagne e dei paesi circostanti si riunivano nello spazio antistante le mura della città, ove prendeva vita un mercato spontaneo incentrato sulla compravendita di uccelli da canto e da richiamo. L’importanza assunta dal commercio di tali esemplari è probabilmente riconducibile al loro utilizzo nell’ambito dell’uccellagione, pratica allora diffusa anche a livello popolare, e che riprendeva in concomitanza con la fine dell’estate e l’avvio dell’autunno.
  • Tarcento – Festival dei cuoi – LINK -. Nata nel 1965, per iniziativa di Vittorio Gritti, la kermesse tarcentina celebrerà il prestigioso anniversario in grande stile: da giovedì 20 a martedì 25 agosto arriveranno infatti nella “Perla del Friuli” persino i Maori della Nuova Zelanda con la celebre e suggestiva “haka”, interpretata dal gruppo Whitireia Peforming Arts di Potirua. Ci saranno inoltre gli straordinari interpreti spagnoli della Compañía Flamenca Carmen Guerrero che hanno portato lo spettacolare flamenco andaluso in più di 800 festival in giro per il mondo. Vengono invece dal Mato Grosso, in Brasile, i componenti della Flor Ribeirinha di Cuiabà che ci faranno conoscere il “siriri”, una danza di grande suggestione che mescola influenze amerinde e ritmi africani.
  • Cussignacco – Perdon di sant’Antoni – LINK –  Dal 21 al 30 agosto 2015 la “contea” di Cussignacco è in festa! Vi aspettiamo anche quest’anno con la 106ma edizione del Perdòn di Sant Antoni.
  • Morsano al tagliamento – Festa dell’oca LINK – Presso l’area festeggiamenti, tradizionale festa paesana dedicata alla degustazione di piatti tipici a base d’oca; all’interno della manifestazione attività ricreative, orchestre, spettacoli di intrattenimento, Selezione Regionale di Miss Mondo, mercatini, mostre, giochi gonfiabili per bambini, pesca di beneficenza e presso il Chiosco l’Oca, nell’Area Giovani, musica con rinomate Band e D.J., il tutto per promuovere l’Associazionismo con altre realtà locali e per lo sviluppo turistico del Paese.
  • Forgaria – Notte in rifugio – LINK – Una visita in notturna per guardare la Riserva sotto una nuova luce!Per questioni organizzative la prenotazione è obbligatoria. Il costo della partecipazione è di 5€ a persona.
  • Malga Montasio – Festa allevatori – LINK –  Malga Montasio è situata sull’omonimo altopiano tra i 1500 ed i 1800 metri sul livello del mare nello splendido contesto delle Alpi Giulie, circondata dalle maestose catene del Canin e del Montasio in un sito di interesse comunitario e si estende su un territorio di 1064 ettari di cui la metà dedicata al pascolo, con annessa latteria , un punto vendita di prodotti lattiero/caseari e ristoro agrituristico Domenica 23 agosto 2015 presso la malga Montasio si svolgerà la festa dell’allevatore
  • Lavariano – Motoraduno LINK– Torna a Lavariano il motoraduno degli Urtos. Si tratta della ventesima edizione di questa manifestazione che il sodalizio motociclistico della frazione di Mortegliano organizza sempre a fine agosto.Tre giorni a base di rock, motori e libertà
  • Povoletto – IV d’avost – 288^ ed. Quarte D’Avost si terrà in Via Dante Alighieri a Povoletto, presso l’area festeggiamenti.
    La manifestazione si svolgerà da Venerdì 21 a Martedì 25 agosto 2015. Il 21 e 22 agosto avrà luogo il consueto appuntamento di “Povorock” arrivato ormai alla 6^ edizione, in questi giorni potrete ammirare l’esibizione di famosi gruppi rock. Si proseguirà poi il 23, 24 e 25 agosto. La festa si concluderà con l’imperdibile spettacolo pirotecnico.
  • Prodolone – sagra di Prodolone –  Ogni anno puntualmente, negli ultimi due weekend di agosto, la ASD Prodolonese organizza e realizza (con non pochi sforzi) la nota Sagra Paesana di Prodolone Si tratta di un appuntamento che si rinnova ormai da molti anni, e fa quindi parte della tradizione del nostro paese. Ogni anno la Sagra di Prodolone porta con se’ qualche novita’ ma mantiene sempre le caratteristiche che la rendono unica nella nostra zona. Fra queste possiamo ricordare la principale: la ricca cucina con carne alla griglia, costa, salsiccia, pollo e braciola cucinate rigorosamente alla griglia sul momento dalle mani esperte dei nostri “mestris de gridele”.
  • Risano – Perdon de IV d’avost – Tradizionale sagra paesana nella frazione di Risano
  • Galleriano – Festa paesana  –  Anche quest’anno torna la Festa Paesana di Galleriano! Dal 21 al 31 agosto 2015 tanto divertimento e soprattutto … ottime pietanze!! Alla specialità dello “Spezzatino d’Asino” preparata secondo i dettami della tradizione paesana, si affiancano il frico, le carni alla fiamma, gli gnocchi fatti a mano e tante, tante, altre prelibatezze!! Da quest’anno collaboriamo con l’Associazione Italiana Celiachia – FvG per dare un servizio in più segnalando gli alimenti che anche i celiaci possono degustare!   7a edizione della più esilarante “Corse dai Mus”
  • Basiliano in festa – La Pro Loco di Basiliano grazie ai suoi sostenitori e/o sponsor è lieta di invitarvi a “Basiliano in Festa” che si terrà i prossimi 21 – 22 – 23 agosto presso l’area adiacente al vecchio campo sportivo in via Manzoni a Basiliano. Si tratta di una Storica Sagra che ebbe i suoi momenti di maggior successo fra gli anni 60 e 70, come i ricordi delle persone con “più esperienza ” possono testimoniare (“…era venuto anche Jonny Dorelli e Ombretta Colli!!!”).
  • Ravascletto – Fiesta tas corts – Nei cortili e nelle case gastronomia con le ricette della tradizione preparate dalle donne del paese, musica e mercatino di prodotti dell’artigianato locale.
  • Oseacco – Festa del frico resiano – Festa organizzata dal Comitato Pro Oseacco, che conclude la ricca serie di manifestazioni estive della Val Resia. Indiscussa protagonista della manifestazione, è la ricca offerta gastronomica che presenta piatti della cucina resiana tra cui il gustoso frico molle preparato con burro fuso e formaggio freschissimo. Forniti chioschi, ricca pesca di beneficenza e tombolissima finale, il tutto con balli e musica resiana. Importante appuntamento con la solidarietà con la “Lucciolata” per le vie del paese; il ricavato verrà devoluto in beneficenza al CRO di Aviano.
  • Precenicco – Festa sul fiume – Due fine settimana di serate tra musica, concerti, gara di canoe canadesi, biciclettata, calcio balilla, gara dei mangioni, esibizioni di ballo. Non mancheranno carni alla griglia, frico, calamari e buon vino a contornare il tutto.
  • Caneva di Pordenone – Una montagna di gusto – Appuntamento per degustare i prodotti lattiero-caseari provenienti dalle malghe coinvolte nell’iniziativa. Primo appuntamento: i formaggi freschi (ricotta e formaggi molli) – tel. 334.3458496
  • Venzone – Sagra di san Bartolomeo – Festa patronale. Domenica celebrazione della Santa Messa solenne con processione. Sagra con chioschi e serate di musica nella piccola frazione di Venzone
  • Barcis – Barcis in voga – Il Comitato Regionale della Federazione Italiana Canottaggio del Friuli Venezia Giulia, in collaborazione con le 14 Società remiere della Regione, organizza una regata promozionale sprint di canottaggio per le categorie under 14 e master sulla distanza di circa 500 metri. (www.barcis.fvg.it) (organizzato in collaborazione con Federazione Italiana Canottaggio Comitato Regionale F.V.G.)
  • Trasaghis – Regata corsisti – Regata dedicata principalmente ai corsisti 2014-2015,aperta a tutti i soci e tesserati FIV. Per informazioni ed iscrizioni sito internet Nautilago
  • Sacile – Il giardino della Serenissima – Un itinerario nel centro storico della città di Sacile con visita ai principali monumenti di interesse storico artistico: il cinquecentesco Palazzo Ragazzoni con gli interni magnificamente affrescati, Piazza del Popolo con la quattrocentesca Loggia Municipale ed i palazzi rinascimentali, Piazza Duomo, quasi un piccolo campiello veneziano, dove si affacciano il Duomo di San Nicolò, la Chiesetta della Pietà, i Palazzi Ovio Gobbi e Carli. – IAT Sacile t. 0434 737292
  • Marano lagunare – Vogada pal paluo – Remata di 7 km non agonistica attraverso la laguna di Marano alla volta dei tipici casoni del Fiume Stella.  Per informazioni su iscrizioni e costi: E-mail: vogamaranese@gmail.com SMS: 342 8865966La manifestazione è aperta a tutte le imbarcazioni, a patto che siano a remi.
  • Chiusaforte – escursione – Il Fontanone di Goriuda è una spettacolare cascata di 30 metri dalla quale fuoriescono le acque che si inabissano sul versante italiano del Monte Canin. L’escursione si svolge lungo il sentiero che consuce all’ingresso della grotta e si inoltra all’interno della cavità, dapprima superando un lago sotterraneo con un canotto e poi su un percorso attrezzato in un ambiente ipogeo. La luce delle lampade a carburo rivelano un autentico mondo di inaspettati e preziosi segreti nascosti. –  Informazioni e prenotazione: Ente Parco naturale delle Prealpi Giulie P.zza del Tiglio 3 33010 Prato di Resia (UD) tel. 0433.53534  fax. 0433.53129
  • Forgaria – A spasso col sindaco – Escursione alla scoperta delle borgate storiche dell’altopiano di Monte Prat e dei luoghi del videoclip della canzone “A modo tuo” di Elisa accompagnati dal Sindaco
    Ore 09.30 partenza dalla casa per ferie San Lorenzo a Monte Prat; Ore 12.30 circa arrivo; Durante il percorso ci saranno dei punti di degustazione di prodotti del territorio.
    minimo 8, massimo 30 partecipanti 9 km : lunghezza del percorso,si consiglia abbigliamento sportivo
  • Ravascletto – escursione – Escursione naturalistica: passeggiata alla scoperta della natura.  Prenotazione: obbligatoria, entro le ore 12.00 del giorno precedente. Organizzato da: TurismoFVG Arta Terme – 0433.929290 – info.artaterme@turismo.fvg.it
  • Arta Terme – Nordic walking – Camminata con l’ausilio di bastoncini: un’attività adatta a persone di tutte le età che coniuga l’esigenza del movimento del corpo e il piacere di stare all’aria aperta in mezzo alla natura. Bastoncini forniti dall’organizzazione. TurismoFVG Arta Terme, 0433.929290
  • Forni Avoltri – Escursione alpina – Ferrata M. Chiadenis. Il kit da ferrata verrà fornito dall’organizzazione. prenotazione: Arta Terme, 0433.929290, info.artaterme@turismo.fvg.it Tolmezzo 0433.44898,
  • San Pietro al Natisone – Rando Valleys – una Randonnèe è una manifestazione che nasce con un unico fine, il divertimento. Non ha fini agonistici ma puramente amatoriali, quindi è da considerarsi NON COMPETITIVA. – I tre percorsi sono uno la prosecuzione del precedente e tutti iniziano a finiscono a San Pietro al Natisone. Le strade che sono percorse attraversano non solo tutte le valli del Natisone, ma anche quella dell’Isonzo. Si potrà godere della loro splendida e selvaggia bellezza con alcuni punti panoramici di grande suggestione e spettacolarità. – Telefono: 3333405433
  • Forni di Sopra – Malga Tragonia – Escursione per scoprire i diversi aspetti degli ambienti attraversati. Si consiglia abbigliamento sportivo o da montagna, scarpa da ginnastica o da trekking, copricapo, k-way TurismoFvg Arta Terme 0433.929290
  • Sella Nevea – Giro delle malghe – Sella Nevea – Malga Cregnedul – Altopiano del Montasio e rientro a Sella Nevea, km. 12. Iscrizioni ore 8.00 in p.le Slovenia, partenza ore 9.15. Premiazioni ore 14.00
  • Sauris – Passeggiata in carrozza –  Alla scoperta delle bellezze di Sauris di Sopra – TurismoFvg Arta Terme 0433.929290
  • Zuglio – Visita guidata – Zuglio, piccolo abitato della Carnia situato a pochi chilometri da Tolmezzo, si sviluppa in corrispondenza di Iulium Carnicum, la città romana più settentrionale d’Italia. Il Civico Museo Archeologico offre al visitatore una panoramica dello stato attuale della ricerca archeologica in Carnia. Oltre al museo, è visitabile il Foro, edificato in età Augustea.
  • Grado – Gusti e note al tramonto –  Scoprire la laguna di Grado attraverso 6 serate di musica, degustazioni e guide a bordo della motonave Champagne II
    Partenza ore 19.00 da Riva Scaramuzza con rientro previsto ore 21.00 circa – Info: +39 348 5155107
  • Pordenone – Discesa sul noncello – Riscoprire il Noncello navigandolo in modo lento, attento, sostenibile, così da poter godere appieno degli scorci incantevoli offerti dall’ambiente fluviale e rispettare la valenza di un’oasi naturale davvero straordinaria. Durante la mattinata sono previste due discese, una con ritrovo alle 9.00 e una alle 11.00. Partecipazione gratuita. – Polisportiva Montereale
    Cell. 339 7666227
  • Barcis – Passeggiata lungolago – Le escursioni naturalistiche vengono proposte tutte le domeniche fino al 13 settembre, sia al mattino che al pomeriggio, Cooperativa S.T.A.F. – cell. +39 333 1527882/ 329 6872507;
  • Piancavallo – Gustati la montagna – Degustazione di formaggi locali, lungo la dorsale Cansiglio- Cavallo. Primo appuntamento: 23 agosto a partire dalle ore 16.00 presso la Malga Pian Mazzega di Piancavallo; secondo appuntamento: domenica 20 settembre dalle ore 16.00 Malga Fossa di Sarone. Partecipazione libera, prenotazione consigliata allo 0434 79027
  • Claut – Geotrekking – Geotrekking della durata di 8 ore, alla scoperta dei geositi dell’Alta Valcellina. Ritrovo ore 09.00 presso il Centro visite di Claut. Le prenotazioni devono pervenire entro le ore 12.00 del giorno precedente l’escursione. – TEL. 0427/87333
  • Erto – Falesia di Erto, arrampicata – Arrampicata sulla Falesia di Erto. Prenotazioni e informazioni presso Parco Naturale Dolomiti Friulane Tel. 0427/ 87333
  • Doberdò del lago – festa del terrano – Giornata dedicata a questo unico e particolare vino il Terrano, che da solo è sinonimo di Carso. Durante la mattinata verranno svolte visite nei vigneti in località Jamiano, alternate da degustazioni guidate assieme ai produttori di questo vino appartenenti alla rete Carso Nature: sinonimo di agricoltura sostenibile. In loco ci sarà la possibilità di pranzare con dei piatti semplici ma creati con i prodotti della rete.
592