Aperitivo a Grado

Cosa fare dove andare – guida al fine settimana- 2/3 maggio 2015

facebook

friuli11Il ponte del 1 maggio non è stato foriero di bel tempo e quindi invece di avventurarsi all’aria aperta  siamo stati costretti a rimanere chiusi dentro casa. Vediamo se le cose migliorna nel fine settimana. Intanto ni vi segnaliamo le cose più interessanti da fare (in aggiornamento)

 

 

  • UDINE – A TUTTA BIRRA – link – La birra non ha solo origini antichissime – infatti la sua storia ha oltre 5 mila anni con radici individuate tra la Mesopotamia e l’antico Egitto – ma è anche  la bevanda più diffusa sul nostro pianeta. Col passare del tempo e a seconda dei Paesi e delle tradizioni che ha attraversato,  la birra ha modificato la sua natura, senza però mai tradirla, adeguandosi ai gusti, alla cultura, alla disponibilità delle materie prime basilari: acqua, orzo, luppolo e lievito. Mediante diversi metodi di lavorazione, viene prodotta una varietà quasi infinita di birre e le numerosissime tipologie sono in continua evoluzione per rispondere alle tendenze e alle esigenze di migliaia di consumatori.
  • UDINE – Raduno Fiat 500 – Raduno di Fiat 500 e derivati. Programma: 09.00 Apertura iscrizioni 10.00 Partenza da Piazza Primo Maggio- 11.00 Visita alla Latteria di Talmassons con degustazione
    13.00 Pranzo presso il Ristorante “Napoleone” a Castions di Strada.
  • UDINE – Pedalata nella valle del Cormor  LINK– La ciclabile ALPE ADRIA che corre lungo il tracciato dell’ Ippovia nella Valle del Cormor ospiterà il 1° maggio centinaia di pedalatori.
    Con l’organizzazione del CICLO ASSI FRIULI e la collaborazione del Centro CIS TAVAGNACCO sarà organizzata una manifestazione riservata a tutti, grandi, piccoli, famiglie, gruppi, che potranno trascorrere una mattinata all’aria aperta, in sella alle proprie bici, in uno splendido contesto naturale e paesaggistico.
  • TRIESTE – Bavisela – LINK –  La Bavisela, con la carica dei suoi 15mila partecipanti, torna il 3maggio 2015, con la  Green Europe Marathon, con partenza da Lipiza, (42.195 km), la  Green Europe Half marathon di  Trieste, da Duino (21.097 km), e la  Bavisela Wind Family, da Miramare (7 km). Arrivo fissato per tutte le corse come sempre nella splendida cornice di piazza Unità d’Italia.  Per consentire il regolare svolgimento della Bavisela 2015, in programma domenica 3 maggio, con la Green Europe Marathon con partenza da Lipica, la Green Europe Halfmarathon da Duino e la Bavisela Wind Family da Miramare, entreranno in vigore divieti di sosta e limitazioni al traffico. Invitiamo tutti i cittadini a leggere le indicazioni, che quest’anno sono diverse dalle passate edizioni, alla luce del nuovo percorso scelto per la maratona. La maratona prenderà il via da Lipica, per dirigersi a Lokev e poi attraverserà Basovizza, Trebiciano, Opicina, Prosecco, Campo Sacro, Santa Croce, Grignano, la strada Costiera, quindi Barcola e il centro di Trieste con arrivo in piazza Unità d’Italia. La mezza maratona partirà invece da Duino, per seguire poi la strada verso la Costiera e confluirà nel percorso della maratona. Per i non competitivi della Family partenza da Miramare, verso il centro.La strada Costiera sarà chiusa dalle 6 a fine manifestazione.
  • TAVAGNACCO – Festa degli asparagi – LINK – Ritorna a Tavagnacco la rinomata Festa degli Asparagi, che sarà anche quest’anno animata dalle attività che la contraddistinguono, affiancate a molte novità. Tornano i consueti appuntamenti con i Laboratori del Gusto, ma gli asparagi e i vini bianchi della nostra Regione saranno quest’anno accompagnati da birre artigianali, salumi ed olii friulani.
  • GRADO: festa degli asparagi a Fossalon – LINK – Tra i mesi di aprile e maggio si tiene a Grado una mostra-concorso sull’ortaggio tipico della zona: l’asparago di Fossalon. Si tratta di un evento volto alla promozione del pregiato ortaggio, un’importante occasione per 40 produttori della zona di presentare il meglio della produzione e concorrere all’assegnazione della “sgorbia d’argento”, dal nome dell’attrezzo (la sgorbia) utilizzato per la raccolta degli asparagi, caratterizzato da una lama a forma di cucchiaio
  • PRIMULACCO: Festa dei Fiori – LINK  – Tradizionale manifestazione primaverile, che anche quest’anno propone diverse iniziative. Ricordiamo il Vespa Raduno giunto ormai alla sua 6^ edizione, il torneo interregionale di Tiro alla Fune, la 22^ edizione del Mini Volley, la 25^ Composizione Floreale, la rassegna Folkloristica,gara di Pesca alla Trota e torneo di Calcio Pulcini.
  • TOLMEZZO: Tolmezzo in fiore – LINK – Ritorna l’appuntamento con i fiori lungo le vie di Tolmezzo. Dalle 10.00 alle 19.00 i vivaisti del Friuli Venezia Giulia riempiranno il centro storico di fiori, piante e addobbi floreali.ù
  • MONFALCONE Terra di magici sapori – LINK – Dalll’1 al 3 maggio torna ”Terre di MAgici sapori”: un’edizione ancora più ampia degli anni precedenti con moemnti dedicati alla cucina e al divertimento
  • CASARSA – Sagra del vino –  – Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con la Sagra del Vino di Casarsa della Delizia, giunta alla 67° edizione, uno degli appuntamenti più attesi della primavera, dal 23 aprile al 4 maggio 2015.  Dodici giorni di festa con centinaia di proposte per grandi e bambini come è ormai tradizione. Centinaia i volontari impegnati per una festa che coinvolge tutta la comunità. La manifestazione è organizzata dalla Pro Casarsa della Delizia, in collaborazione con l’amministrazione comunale, i Viticoltori Friulani La Delizia, Coop Casarsa, Friulovest Banca, Ambiente Servizi, Provincia di Pordenone e il Comitato Unpli del Friuli Venezia Giulia.
  • GORGO – Asparagorgo – La Sagra degli Asparagi di Gorgo – AsparaGORGO – è organizzata dal Circolo Giovanile di Gorgo e resa possibile da un piccolo esercito di volontari ed amici che da anni lavora insieme. Molto è il lavoro richiesto da una manifestazione che concentra in pochi giorni tante cose da fare e… tante bocche da sfamare!
  • RIVIS – Sagra delle Rane –  Rane fritte, Calamari fritti, Pollo allo spiedo, Patatine fritte, Formaggi locali, Prosciutto crudo, Hot dog, Kebab, Funghi, Frico, Bistecca alla milanese, Spiedini di code di gambero, Vini sfusi e in bottiglia, Bibite varie, Birra alla spina, Gelati, Sgroppino, Caffè.
  • PAGNACCO – Fontanabona festa di primavera – Caratteristica festa che si svolge nella corte del Castello del borgo rurale di Fontanabona, nel cui ambito si tiene il 49° Concorso Interregionale di Pittura estemporanea. Il primo maggio tradizionaliRogasions, preghiere propiziatorie intorno al Castello e Benedizione del Pan e Vin. Presso gli stand enogastronomici specialità locali come lo spezzatino e il brasato di bufalo con polenta. Visite guidate al Museo di Storia Contadina con partenza e arrivo su carrozze d’epoca trainate da cavalli.
  • CODROIPO – Magie di Primavera – Nelle vie del centro cittadino, manifestazione primaverile incentrata sul settore floro-vivaistico e sulla promozione culturale delle eccellenze cittadine.
  • PRADAMANO – Paese in festa – Festa paesa con chioschi enograstronomici, serate musicali, pesca di beneficienza, ecc.
  • PORCIA – Rievocazione battaglia Napoleonica – A partire dal 2006, si propone la rievocazione della battaglia detta “dei Camolli” o “di Sacile”, svoltasi nel territorio compreso tra Pordenone e Sacile il 16 aprile 1809, fra le truppe austriache e quelle francesi. La manifestazione prevede dimostrazioni di vita militare durante la campagna napoleonica, spettacoli musicali e teatrali in tema, animazione, promozione di prodotti enogastronomici locali.
  • IUTIZZO – Sagra di San Marco – Tradizionale festa del Patrono, con serate danzanti e l’ottima gastronomia che da sempre contraddistingue questa piccola ma ricca festa di frazione. Ampio spazio sarà come di consueto dedicato allo sport giovanile, inoltre serata dedicata al teatro in Lingua Friulana e appuntamenti con la musica rivolti ai più giovani. Il 25 aprile si tiene la solenne Cerimonia per l’Anniversario della Liberazione.
  • FIUMICELLO – Raduno veicolo d’epoca – A Fiumicello, in Piazzale dei Tigli, alle ore 11:00 partenza del 1° raduno di Veicoli d’Epoca.
  • BASALDELLA – Biciclettabile Tour+ Camminabile Tour –  Manifestazioni non competitive a passo libero, anche per persone diversamente abili, a toccare i Comuni di Udine, Campoformido, Pozzuolo del Friuli, Pasian di Prato, Mortegliano. L’itinerario è suddiviso in due percorsi: – Il primo percorso è la Cammin…Abile, percorso più corto di circa 6,9 Km andata e ritorno da Basaldella a Zugliano, con una tappa di degustazione e la pastasciutta finale a Basaldella. Questo percorso è stato esaminato per le persone con diverse disabilità e loro accompagnatori. – Il secondo percorso è la Biciclett…Abile, lungo circa 28,4 Km, è per i partecipanti in bici e partendo da Basaldella toccherà le tappe di Carpeneto, Santa Maria, Mortegliano e Pozzuolo del Friuli, con tre tappe di degustazione e la pastasciutta finale a Basaldella. Ritrovo e partenza ore 09.30 a Basaldella, Udine.
  • POZZUOLO – Pozzuolandia – Giornata di giochi e festa per piccoli e grandi, con il coinvolgimento di tutte le associazioni e le scuole del comune.
  • SAN FLORIANO DEL COLLIO – RadioZastava in concerto – 2 maggio – Onirici, lisergici, eclettici, furiosi, irriverenti…i Radio Zastava sono una formazione unica nel variegato panorama delle band europee di derivazione balcanica. Attivi dal 2005 e provenienti dalla multiculturale Gorizia, gli otto elementi sono portatori di un corredo genetico italiano, friulano, sloveno, austriaco, serbo-bosniaco. Pochi come loro sono in grado di coniugare la rigorosa conoscenza dei più intricati ritmi, armonie e melodie dell’Est Europa con una diversità di background musicali che spaziano dal rock al punk, dallo swing alla libera improvvisazione, dal reggae alle più disparate pulsioni elettroniche, il tutto impreziosito da una grande carica e teatralità.
  • SUTRIO – Mattinata all’aria aperta – 3 maggio –  L’albergo diffuso di Sutrio vi invita ad una mattinata all’aria aperta : -ore 10.30 passeggiata con Chiara fantinato nei prati di Sutrio per imparare a conoscere e raccogliere le erbe selvatiche -ore 12.00 corso di cucina con Chiara Selenati durante il quale si realizzerà un menù gustoso ed originale con le erbe selvatiche Costo dell’attività: 20 euro (comprensivo di degustazione) .- Tel +39 0433 778921
  • SEQUALS – Villa Carnera aperta –  Villa in stile Liberty con alcune innovazioni dall’architettura razionalista. La Villa fatta costruire dal pugile, nato a Sequals nel 1906, è strutturata su 2 piani. Al piano terra sono visibili le stanze con l’arredamento originale degli anni ’70; al primo piano è allestita una mostra che documenta con fotografie, filmati e oggetti, la vita del campione mondiale. Oltre alla Casa-Museo è possibile visitare la palestra di Primo Carnera. Apertura straordinaria della Villa: domenica 3 maggio con orario 10.00-12.00/15.00-19.00
  • COCCAU – 2 maggio – Festa della Maja 17:30 – Innalzamento della Maja, rito propiziatorio per il raccolto, e a seguire specialità gastronomica degli Schweinvonger Porchetta con patate e polenta
  • CHIUSAFORTE – Festa dl sole e degli gnocchi – 2 maggio – Festa in onore del sole che fa capolino dopo la sua lunga assenza invernale. Dalle 11.00 alle 15.00 Degustazione  degli gnocchi al ragù preparati dalle signore del luogo.
1.243