Aperitivo a Grado

Cosa fare dove andare – guida al fine settimana – 8/9 agosto 2015

facebook

friuli11 ecco tutti gli appuntamenti per il fine settimana

 SABATO 8 AGOSTO

  • Tarvisio – Remo Anzovino in concerto – LINK – A grande richiesta Remo Anzovino annuncia oggi un nuovo concerto in un altro scenario naturale davvero suggestivo: sabato 8 agosto alle ore 14:00 (ingresso libero) al Lago Superiore di Fusine sarà una delle star del No Borders Music Festival 2015 (Concerto cofinanziato dal Programma Operativo Interreg IV Italia – Austria 2007-2013), il celebre festival che valorizza la musica come forma culturale e mezzo di comunicazione in grado di essere compreso da tutti oltre i confini etnici, linguisti, sociali e geografici in un comprensorio davvero unico, quello del Tarvisiano, tra Italia, Austria e Slovenia.
  • Lignano – Spandau Ballet in tour – LINkK– Dopo aver conquistato con cinque concerti da tutto esaurito a marzo i palazzetti di Milano, Torino, Padova, Firenze e Roma, gli Spandau Ballet proseguiranno il loro “Soul Boys of the Western World Tour” in Italia quest’estate. Una tournée che segue la pubblicazione del greatest hits dal titolo “The Story: The Very Best Of Spandau Ballet”, del 2014, doppio disco che raccogli i successi di oltre trent’anni di carriera più tre inediti. Gli “Spandau” rappresentano un simbolo del pop più raffinato degli anni ottanta, capaci di conservare anche dal vivo uno stile e una qualità musicale di altissimo livello.
  • Carpacco – Sagra del frico – LINK – Sagra paesana la cui specialità gastronomica per eccellenza, il famoso Frico di Carpacco, attira ogni anno un altissimo numero di visitatori. Sono previsti intrattenimenti musicali, mostre d’arte ed eventi sportivi. L’evento si svolge presso l’area verde attrezzata in prossimità del campo sportivo.
  • Codroipo – Villa Manin – Folklore in villa – L’incontro con l’Altro, con le culture più lontane, più esotiche e affascinanti, attraverso il tramite dell’espressione artistica, un fraterno abbraccio tra popoli sotto il segno dell’amicizia: ritorna Sabato 9 agosto p.v. con questo spirito l’attesa manifestazione che, ogni anno, illumina l’estate di Villa Manin di Passariano con luci, colori e suoni dal mondo. Il Comitato Regionale del Friuli Venezia Giulia dell’UNPLI, assieme alla collaborazione con l’Azienda Speciale Villa Manin e Comune di Codroipo, trova anche per quest’anno nella Pro Loco di Aviano il partner per l’allestimento dell’evento: la serata rientra infatti nel programma del 46° Festival Internazionale del Folklore Aviano-Piancavallo in programma ad Aviano (Pn)e porterà in scena una scelta rappresentanza dei gruppi partecipanti, provenienti da Russia, Ecuador, Ungheria, Turchia e Croazia.
  • Grado e aquileia – Calici di stelle – LINK – In concomitanza con le Città del Vino di tutta Italia, lungo la suggestiva passeggiata dell’argine del fiume Tagliamento, avrai la possibilità di degustare il meglio della produzione vinicola DOC Friuli Latisana unitamente a pietanze magistralmente preparate dai ristoratori locali.
  • Aquileia – Grado Boat+bike – La barca di Marco può trasportare fino a 12 biciclette. Cicloturisti amanti della bici e del mare non perdete questa occasione. Smettete di pedalare per un po’ e rilassatevi ammirando la bellezza della laguna per poi riprendere il viaggio lungo le splendide e panoramiche piste ciclabili che si dipanano a partire dall’incantevole cittadina di Grado. Con la vostra bici potrete scegliere se ritornare verso Aquileia in un percorso ad anello seguendo la panoramica Ciclovia Alpe-Adria, oppure prendere la Ciclovia del Mare Adriatico, e dirigervi verso l’incantevole Riserva Naturale Valle Cavanata per poi giungere al caratteristico villaggio di pescatori Punta Sdobba, situato alla foce del Fiume Isonzo.
  • Corgnolo – Sagra del toro – LINK – La “Sagra del Toro” conosciuta in tutto il Friuli e non solo, si contraddistingue per il famoso toro allo spiedo cotto per circa 20 ore, accompagnato dal maiale e dai polli, inoltre si possono gustare carni alla griglia, calamari fritti, caffè e gelato, prosciutto crudo e formaggio grana. Funzionerà una fornitissima enoteca.Le serate saranno allietate da note orchestre con una pista da ballo di 600 mq.
  • Tramonti di sotto – 3^ edizione del FESTinVAL a Tramonti di Sotto: vi aspetteranno quattro giorni di MUSICA, DANZA, CANTO, LABORATORI, GASTRONOMIA, ESCURSIONI e ARTIGIANATO nella verdissima Val Tramontina!
  • Grado – Laguna fest – LINK – …è la suggestione tematica di Lagunafest 2015, in programma come sempre a Grado e in Laguna da martedì 4 a venerdì 7 agosto, con un incipit d’eccezione: il backstage di un set indimenticabile, quello della “Medea” di Pier Paolo Pasolini, rievocato 46 anni dopo e nei 40 anni dalla scomparsa del geniale poeta, scrittore e regista di Casarsa.
  • Vernasso – Festa di Vernasso- LINK – Immerso nel verde delle Valli del Natisone, il paese di Vernasso organizza ogni anno, da quarant’anni, una festa che significa sport, musica, divertimento e molta allegria. L’area dei festeggiamenti è attrezzata per accogliere e soddisfare tutti i visitatori offrendo loro l’ottimo ristoro dei chioschi come le varietà di vini presenti presso l’enoteca della festa.
  • Majano . FestiVal – LINK – Un grande evento musicale a ingresso libero con protagonisti alcuni fra i migliori interpreti della scena musicale e culturale italiana. Stiamo parlando de I Musici di Francesco Guccini, la band che ha accompagnato il poeta e cantautore modenese per decenni e che ora ne continua a portare avanti il messaggio. Questo straordinario gruppo, capitanato da Juan Carlos “Flaco” Biondini e Vince Tempera, aprirà, venerdì 7 agosto alle 21.30, il terzo weekend del programma della 55° edizione del Festival di Majano, concerto a ingresso libero organizzato da Pro Majano e Zenit srl, con il supporto della Regione Friuli Venezia Giulia e del Comune di Majano
  • Venzone – Festa della lavanda – –  La Festa della Lavanda ha lo scopo di promuovere la coltivazione della lavanda di Venzone attraverso un integrazione con il territorio valorizzando le strutture e le peculiarità della Cittadella Medioevale. Arte, poesia a lei dedicata per i più piccoli “Manine nella lavanda” le damigelline assieme alla banda apriranno la manifestazione con il gran galà al lume di candela sotto la Loggia del Municipio.Nelle trattorie, nei ristoranti, si potranno gustare menù dedicati alla lavanda in attesa di partecipare ad una gara senza eguali: la gara della sgranatura della lavanda alla quale tutti potranno partecipare.
  • Socchieve – Sagra das cartufulas – Un’intera festa dedicata alla versatilità del tubero più famoso, la patata, protagonista di molti gustosi piatti. Ore 18.00 apertura chioschi; ore 21.00 si balla con “Orchestra Souvenir”.
  • Forgaria – Notte dei desideri – ore 15.30 apertura degli stand lungo la Piazza, con prodotti tipici e lavori artigianali dei nostri hobbisti e delle Associazioni; ore 16.30 partenza gara ciclistica a cronometro a circuito per Esordienti, a cura di ASD DP66; dalle 17.00 trucca-bimbi e laboratori per i più piccoli; dalle 18.30 presentazione dei nostri campioni dello sport e premiazioni della gara ciclistica; dalle 21.00 musica anni ’80 con il ritorno dei FIVE BOYS Durante la manifestazione saranno aperti chioschi enogastronomici a cura delle Associazioni e delle attività commerciali comunali
  • Stolvizza di Resia – Festa dell’arrotino – L’appuntamento con la storia, nel paese considerato la culla di questo mestiere, si rinnova ogni anno grazie al lavoro del Comitato Associativo per il Monumento dell’Arrotino, che organizza la Marcia dell’Arrotino, dimostrazioni di affilatura, degustazioni di prodotti tipici negli angoli più suggestivi dei borghi e visite all’esposizione museale dedicata a questa desueta professione.
  • Clauzetto – Festa della balote – Antica ricetta clauzettana di un piatto a base di polenta e formaggio! Degustazioni per tutti!
  • Pordenone – Riscoprire il Noncello – Riscoprire il Noncello navigandolo in modo lento, attento, sostenibile, così da poter godere appieno degli scorci incantevoli offerti dall’ambiente fluviale e rispettare la valenza di un’oasi naturale davvero straordinaria. Durante la mattinata sono previste due discese, una con ritrovo alle 9.00 e una alle 11.00. Partecipazione gratuita.
  • Aviano – Festival internazionale del folklore -Uno degli eventi più attesi dell’estate in Friuli Venezia Giulia. Manifestazione di grande valenza culturale e turistica, un messaggio di pace, fratellanza e tolleranza tra i popoli grazie alla partecipazione di gruppi folkloristici provenienti da ogni Continente. Manifestazione itinerante che viene presentata anche in Comuni limitrofi e nella locale stazione turistica di Piancavallo. Musica e balli tradizionali, ma anche spettacoli teatrali e mostre a tema.
  • Sella Nevea – Parole e note in rifugio – Seduta Psicoanalitica di una guida Valdostana. Piece di Andrea Zannini, con Massimo Somaglino e Claudia Grimaz, alla fisarmonica Caterina FiorentinI. In CUCINA nell’ambito della manifestazione Giracuochi 2015 Dario Sandroni il cuoco a domicilio più richiesto del Friuli – ore 15:30
  • Sella Nevea – Biowatching –  Sul sentiero botanico del Bila Pec, per osservare gli adattamenti estremi delle piante al clima alpino, e scoprire i rari gioielli floristici del Parco. E’ un escursione facile, ha una durata di 5 ore e un costo di 12.00 euro a persona. Il ritrovo è previsto alle ore 9.00 presso l’ex funivia del Canin a Sella Nevea. Per le prenotazioni rivolgersi al Parco Naturale delle Prealpi Giulie.
  • Sgonico – Tour della grotta con aperitivo – Ogni sabato, visita guidata della Grotta Gigante (la cavità turistica più grande del Mondo) con degustazione dei vini tipici del Carso (Terrano, Vitovska, Malvasia). Un insolito apertitivo nel cuore della Terra. Prenotazione obbligatoria: promotion@grottagigante.it
  • Trasaghis – Festa delle candele – Nella piazza di Alesso musica di atmosfera nella suggestiva luce di tante candele di ogni forma e colore.
  • Bordano – Gufo che ti passa – La natura non riposa mai e durante la notte il bosco si popola di vita. Un’escursione notturna nei dintorni di Bordano per conoscere chi vive di notte. Al termine, una pastasciutta per tutti i partecipanti, parlando delle creature che abbiamo incontrato.
  • Moggio – Gnots a Muec – Contenitore serale di eventi che spaziano dalle rassegne teatrali, alla musica classica a quella rock, alla rievocazione di mestieri alle serate per bambini, alla proiezione di film, di serate di diapositive legate alla montagna.

DOMENICA 9 AGOSTO

  • Tarvisio – Jack savoretti – LINK –  Considerato da pubblico e critica una delle più interessanti novità della scena musicale internazionale, il cantautore britannico di origini italiane Jack Savoretti, dapprima è stato paragonato a una star come Bob Dylan, poi ha conquistato artisti come Bruce Springsteen e Neil Young aprendo i loro concerti a Londra ad Hyde Park. In Italia è notevole il successo di Savoretti, soprattutto nell’ultimo anno: è stato chiamato da Elisa per duettare con lei sul palco dell’Arena di Verona, ha ricevuto l’apprezzamento pubblico anche da Laura Pausini, il suo ultimo album uscito a febbraio è stato accolto in maniera entusiastica, in aprile il suo tour nei club e nei teatri italiani ha registrato il tutto esaurito praticamente ovunque e il secondo singolo “The Other Side of Love” è stato uno dei brani più trasmessi dalle radio nazionali.. Tutte le informazioni sono consultabili sul sito www.nobordersmusicfestival.com
  • Tarvisio – Ciclotour – LINK – Nata per creare, attraverso la ciclabile Alpe Adria, una giornata di sport e di amicizia tra le Regioni Confinanti. E’una manifestazione aperta a TUTTI i pedalatori, il percorso italiano parte da Pontebba per raggiungere Tarvisio lungo lo spettacolare tracciato della Ciclovia. Alpe Adria. A Tarvisio pasta-party per tutti ed il benvenuto della “Capitale delle Alpi Giulie.
    Non solo ciclismo ma anche amicizia e turismo,” turismo pedalato” in cui tutti devono credere ed investire.
  • Carpacco – Sagra del frico – LINK – Sagra paesana la cui specialità gastronomica per eccellenza, il famoso Frico di Carpacco, attira ogni anno un altissimo numero di visitatori. Sono previsti intrattenimenti musicali, mostre d’arte ed eventi sportivi. L’evento si svolge presso l’area verde attrezzata in prossimità del campo sportivo.
  • Barcis – Finale regionale Miss Italia – Da diversi anni Barcis ospita una delle finali regionali del concorso nazionale di Miss Italia giunto quest’anno alla 76° edizione. (www.barcis.fvg.it)
  • Codroipo – Villa Manin – Folklore in villa – L’incontro con l’Altro, con le culture più lontane, più esotiche e affascinanti, attraverso il tramite dell’espressione artistica, un fraterno abbraccio tra popoli sotto il segno dell’amicizia: ritorna Sabato 9 agosto p.v. con questo spirito l’attesa manifestazione che, ogni anno, illumina l’estate di Villa Manin di Passariano con luci, colori e suoni dal mondo. Il Comitato Regionale del Friuli Venezia Giulia dell’UNPLI, assieme alla collaborazione con l’Azienda Speciale Villa Manin e Comune di Codroipo, trova anche per quest’anno nella Pro Loco di Aviano il partner per l’allestimento dell’evento: la serata rientra infatti nel programma del 46° Festival Internazionale del Folklore Aviano-Piancavallo in programma ad Aviano (Pn)e porterà in scena una scelta rappresentanza dei gruppi partecipanti, provenienti da Russia, Ecuador, Ungheria, Turchia e Croazia.
  • Grado e aquileia – Calici di stelle – LINK – In concomitanza con le Città del Vino di tutta Italia, lungo la suggestiva passeggiata dell’argine del fiume Tagliamento, avrai la possibilità di degustare il meglio della produzione vinicola DOC Friuli Latisana unitamente a pietanze magistralmente preparate dai ristoratori locali.
  • Aquileia – Grado Boat+bike – La barca di Marco può trasportare fino a 12 biciclette. Cicloturisti amanti della bici e del mare non perdete questa occasione. Smettete di pedalare per un po’ e rilassatevi ammirando la bellezza della laguna per poi riprendere il viaggio lungo le splendide e panoramiche piste ciclabili che si dipanano a partire dall’incantevole cittadina di Grado. Con la vostra bici potrete scegliere se ritornare verso Aquileia in un percorso ad anello seguendo la panoramica Ciclovia Alpe-Adria, oppure prendere la Ciclovia del Mare Adriatico, e dirigervi verso l’incantevole Riserva Naturale Valle Cavanata per poi giungere al caratteristico villaggio di pescatori Punta Sdobba, situato alla foce del Fiume Isonzo.
  • Corgnolo – Sagra del toro – LINK – La “Sagra del Toro” conosciuta in tutto il Friuli e non solo, si contraddistingue per il famoso toro allo spiedo cotto per circa 20 ore, accompagnato dal maiale e dai polli, inoltre si possono gustare carni alla griglia, calamari fritti, caffè e gelato, prosciutto crudo e formaggio grana. Funzionerà una fornitissima enoteca.Le serate saranno allietate da note orchestre con una pista da ballo di 600 mq.
  • Tramonti di sotto – 3^ edizione del FESTinVAL a Tramonti di Sotto: vi aspetteranno quattro giorni di MUSICA, DANZA, CANTO, LABORATORI, GASTRONOMIA, ESCURSIONI e ARTIGIANATO nella verdissima Val Tramontina!
  • Grado – Laguna fest – LINK – …è la suggestione tematica di Lagunafest 2015, in programma come sempre a Grado e in Laguna da martedì 4 a venerdì 7 agosto, con un incipit d’eccezione: il backstage di un set indimenticabile, quello della “Medea” di Pier Paolo Pasolini, rievocato 46 anni dopo e nei 40 anni dalla scomparsa del geniale poeta, scrittore e regista di Casarsa.
  • Vernasso – Festa di Vernasso- LINK – Immerso nel verde delle Valli del Natisone, il paese di Vernasso organizza ogni anno, da quarant’anni, una festa che significa sport, musica, divertimento e molta allegria. L’area dei festeggiamenti è attrezzata per accogliere e soddisfare tutti i visitatori offrendo loro l’ottimo ristoro dei chioschi come le varietà di vini presenti presso l’enoteca della festa.
  • Majano . Festival – LINK – Tutto pronto al Festival di Majano per il primo dei due grandi concerti metal a ingresso gratuito che confermano il piccolo centro in provincia di Udine come la capitale del Nordest per i grandi happening dedicati a questo particolare genere musicale. Sabato 8 agosto sarà la band dei LACUNA COIL, gruppo italiano divenuto famoso in tutto il mondo grazie a 7 album in studio e a numerosi tour mondiali, a scatenare il pubblico dell’Area concerti del festival, pubblico che si annuncia già numerosissimo e per larga parte proveniente anche da fuori regione e dalle vicine Austria, Slovenia e Croazia. Il concerto, che avrà inizio alle 21.30,
  • Venzone – Festa della lavanda – –  La Festa della Lavanda ha lo scopo di promuovere la coltivazione della lavanda di Venzone attraverso un integrazione con il territorio valorizzando le strutture e le peculiarità della Cittadella Medioevale. Arte, poesia a lei dedicata per i più piccoli “Manine nella lavanda” le damigelline assieme alla banda apriranno la manifestazione con il gran galà al lume di candela sotto la Loggia del Municipio.Nelle trattorie, nei ristoranti, si potranno gustare menù dedicati alla lavanda in attesa di partecipare ad una gara senza eguali: la gara della sgranatura della lavanda alla quale tutti potranno partecipare.
  • Socchieve – Sagra das cartufulas – Un’intera festa dedicata alla versatilità del tubero più famoso, la patata, protagonista di molti gustosi piatti. Ore 18.00 apertura chioschi; ore 21.00 si balla con “Orchestra Souvenir”.
  • Forgaria – Notte dei desideri – ore 15.30 apertura degli stand lungo la Piazza, con prodotti tipici e lavori artigianali dei nostri hobbisti e delle Associazioni; ore 16.30 partenza gara ciclistica a cronometro a circuito per Esordienti, a cura di ASD DP66; dalle 17.00 trucca-bimbi e laboratori per i più piccoli; dalle 18.30 presentazione dei nostri campioni dello sport e premiazioni della gara ciclistica; dalle 21.00 musica anni ’80 con il ritorno dei FIVE BOYS Durante la manifestazione saranno aperti chioschi enogastronomici a cura delle Associazioni e delle attività commerciali comunali
  • Stolvizza di Resia – Festa dell’arrotino – L’appuntamento con la storia, nel paese considerato la culla di questo mestiere, si rinnova ogni anno grazie al lavoro del Comitato Associativo per il Monumento dell’Arrotino, che organizza la Marcia dell’Arrotino, dimostrazioni di affilatura, degustazioni di prodotti tipici negli angoli più suggestivi dei borghi e visite all’esposizione museale dedicata a questa desueta professione.
  • Clauzetto – Festa della balote – Antica ricetta clauzettana di un piatto a base di polenta e formaggio! Degustazioni per tutti!
  • Pordenone – Riscoprire il Noncello – Riscoprire il Noncello navigandolo in modo lento, attento, sostenibile, così da poter godere appieno degli scorci incantevoli offerti dall’ambiente fluviale e rispettare la valenza di un’oasi naturale davvero straordinaria. Durante la mattinata sono previste due discese, una con ritrovo alle 9.00 e una alle 11.00. Partecipazione gratuita.
  • Aviano – Festival internazionale del folklore -Uno degli eventi più attesi dell’estate in Friuli Venezia Giulia. Manifestazione di grande valenza culturale e turistica, un messaggio di pace, fratellanza e tolleranza tra i popoli grazie alla partecipazione di gruppi folkloristici provenienti da ogni Continente. Manifestazione itinerante che viene presentata anche in Comuni limitrofi e nella locale stazione turistica di Piancavallo. Musica e balli tradizionali, ma anche spettacoli teatrali e mostre a tema.
  • Sella Nevea – Parole e note in rifugio – Seduta Psicoanalitica di una guida Valdostana. Piece di Andrea Zannini, con Massimo Somaglino e Claudia Grimaz, alla fisarmonica Caterina FiorentinI. In CUCINA nell’ambito della manifestazione Giracuochi 2015 Dario Sandroni il cuoco a domicilio più richiesto del Friuli – ore 15:30
  • Sella Nevea – Biowatching –  Sul sentiero botanico del Bila Pec, per osservare gli adattamenti estremi delle piante al clima alpino, e scoprire i rari gioielli floristici del Parco. E’ un escursione facile, ha una durata di 5 ore e un costo di 12.00 euro a persona. Il ritrovo è previsto alle ore 9.00 presso l’ex funivia del Canin a Sella Nevea. Per le prenotazioni rivolgersi al Parco Naturale delle Prealpi Giulie.
  • Sgonico – Tour della grotta con aperitivo – Ogni sabato, visita guidata della Grotta Gigante (la cavità turistica più grande del Mondo) con degustazione dei vini tipici del Carso (Terrano, Vitovska, Malvasia). Un insolito apertitivo nel cuore della Terra. Prenotazione obbligatoria: promotion@grottagigante.it
  • Trasaghis – Festa delle candele – Nella piazza di Alesso musica di atmosfera nella suggestiva luce di tante candele di ogni forma e colore.
  • Bordano – Gufo che ti passa – La natura non riposa mai e durante la notte il bosco si popola di vita. Un’escursione notturna nei dintorni di Bordano per conoscere chi vive di notte. Al termine, una pastasciutta per tutti i partecipanti, parlando delle creature che abbiamo incontrato.
  • Moggio – Gnots a Muec – Contenitore serale di eventi che spaziano dalle rassegne teatrali, alla musica classica a quella rock, alla rievocazione di mestieri alle serate per bambini, alla proiezione di film, di serate di diapositive legate alla montagna.
  • Clauzetto – Festa degli alpini – Raduno alpino con cerimonia al cimitero di guerra presso Val da Ros a Pradis di Sopra
  • Resia – escursione – I PASCOLI DI QUOTA E LE FORMAZIONI ARBUSTIVE DI MALGA COOT prenotazione: entro le ore 17.00 di venerdì 7 agosto ritrovo: Sede del Parco a Resia, ore 8.30 – Ente Parco Naturale delle Prealpi Giulie Tel. 0433-53534
  • Forni di Sopra – Geotrekking –  Geotrkking – geosito alta Val Tagliamento Escursione dell’Ente Parco Naturale Dolomiti Friulane – Prenotazioni, pagamento e info: Parco Naturale Dolomiti Friulane 0427.87333 – info@parcodolomitifriulane.it
  • Forni di Sopra – Passeggiata con l’asino – A spasso con Biagio. Facile attività adatta a bambini e ragazzi fino ai 12 anni. Si consiglia abbigliamento sportivo da montagna, scarpe da ginnastica o da trekking, pantaloni lunghi e maglia a manica lunga, copricapo, k-way. – TurismoFvg Arta Terme 0433.929290 – info.artaterme@turismo.fvg.it; Forni di Sopra 0433.886767 – info.fornidisopra@turismo.fvg.it
  • Sauris – Passeggiata in carrozza – Alla scoperta delle bellezze di Sauris di Sopra – TurismoFvg Arta Terme 0433.929290 – info.artaterme@turismo.fvg.it; Forni di Sopra 0433.886767 – info.fornidisopra@turismo.fvg.it
  • Sutrio – Deltaplpano e parapendio dallo Zoncolan .– Planare dal Monte Zoncolan: avventura ed emozioni allo stato puro. La libertà del volo e il fascino della Carnia da una nuova e insolita prospettiva. – TurismoFVG Arta Terme, 0433.929290, info.artaterme@turismo.fvg.it
  • Claut – Canyoning – Canyoning lungo il Torrente Ciolesan.  Ritrovo alle ore 09.00 presso il Centro Visite di Claut. – info@parcodolomitifriulane.it
  • Barcis –  Passeggiata lungolago – Le escursioni naturalistiche vengono proposte tutte le domeniche fino al 13 settembre, sia al mattino che al pomeriggio,
  • Arta Terme  – Nordic Walking – Camminata con l’ausilio di bastoncini: un’attività adatta a persone di tutte le età che coniuga l’esigenza del movimento del corpo e il piacere di stare all’aria aperta in mezzo alla natura. Bastoncini forniti dall’organizzazione. – TurismoFVG Arta Terme, 0433.929290, info.artaterme@turismo.fvg.it
  • Resia – escursione – domenica 9 agosto I PASCOLI DI QUOTA E LE FORMAZIONI ARBUSTIVE DI MALGA COOT – Tel. 0433-53534
802