Aperitivo a Grado

Cosa fare dove andare. Guida la fine settimana 5/6 settembre 2015

facebook

friuli11Un fine settimana pienissimo di appuntamenti: si va dalle frecce tricolori al triathlon, dalle rievocazioni storiche alle sagre della tradizione. Un insieme di appuntamenti che fotografa la ricchezza di peculiarità che caratterizza il Friuli Venezia Giulia

 

SABATO 5 SETTEMBRE

  • RIVOLTO – Air Show – LINK –  Alla manifestazione parteciperanno nove pattuglie acrobatiche straniere (Arabia Saudita, Austria, Belgio, Finlandia, Francia, Giordania, Olanda, Polonia, Svizzera e Turchia), due team civili, e sono previste dimostrazioni di oltre cento velivoli tra caccia, da trasporto ed elicotteri, diverse formazioni civili e numerosi velivoli storici – LINK TRENI SPECIALI
  • PALMANOVA – Rievocazione storica – LINK – Si svolgerà da venerdì 3 a domenica 6 settembre la Rievocazione storica “A.D. 1615. Palma alle Armi”. Per un fine settimana la città stellata, candidata a diventare patrimonio dell’Umanità, avvolgerà l’orologio del tempo al 1600 rievocando l’inizio della guerra degli Uscocchi o guerra del Friuli quando Palma diventò, nel mese di settembre 1615, punto d’arrivo di tutte le truppe veneziane prima di calare su Gradisca, nel suo quarto centenario.
  • PAVIA  DI UDINE – Sagre dai pirus – LINK – Teo Tecoli – Ritorna la Sagra dei Pirus di Pavia di Udine con i suoi tradizionali spettacoli gratuiti e con le sue specilaità culinarie ma non finisce qui: ci sono tantissime attività collaterali da non perdere
  • MOGGIO – Festa in Val Alba – LINK – Una giornata dedicata alle escursioni nella natura, alle attività di didattica ambientale e sportiva ed alla scoperta delle caratteristiche storico – culturali dell’area. Questa la proposta della 10a edizione della Festa della Val Alba, dedicata all’omonima Riserva naturale, istituita nel 2006 e gestita dal Parco Naturale delle Prealpi Giulie.
  • GRADO – Let’s go Triathlon – LINK – Let’sGoTriathlon Grado 2015 si fa in tre: tante le novità della 17esima edizione dell’evento, a cominciare dall’aggiunta di una giornata alle due già collaudate. L’appuntamento è da venerdì 4 a domenica 6 settembre
  • GODIA – sagra delle patate LINK –  E siamo a trentanove: dopo il successo del 2014, con oltre 17.000 porzioni di gnocchi distribuite, torna anche quest’anno la Sagra delle patate di Godia. Dal 28 al 30 agosto e dal 4 al 6 settembre, 200 volontari di ogni età cucineranno con maestria piatti a base non solo della rinomata varietà locale di patate – tra cui i celebri gnocchi lavorati a mano, con il sugo zucchine e speck come novità 2015 -, ma anche di carne rigorosamente “made in Fvg” dagli allevamenti di Corte Friulana
  • SUTRIO – Magia del Legno – LINK  Sutrio, il paese carnico noto per la lavorazione del legno, domenica 6 settembre si trasforma in laboratorio del legno, mettendo inh mostra l’abilità dei suoi artigiani e di artisti ospiti, in una festa che ha come scenario l’intero borgo. Intarsio, scultura, inscisione, pirografia .. in ogni cortile, sotto ogni porticato, in ogni piazzetta decine di falegnami e intagliatori lavorano davanti al pubblico, accompagnati dal suono della fisarmonica e di antichi strumenti tradizionali,
  • STARANZANO – Sagra de la Raze – LINK – Festa paesana ultrasecolare, cucine e chioschi con degustazione di varie specialità locali, in particolare la prelibata “raza” ossia l’anatra. Due settimane intense di spettacoli per ogni gusto, in collaborazione con le associazioni del paese che animeranno le varie manifestazioni collaterali.
  • LATISANA – Settembre DOC – LINK – Settembre D.O.C. Latisana è l’evento di fine estate che ormai da più di 20 anni coniuga enogastronomia, cultura, musica, sport e spettacolo in una tre giorni ricca di appuntamenti che coinvolge tutto il Centro Storico di Latisana.
  • CORDOVADO – Rievocazione storica – LINK – Rievocazione medievale di fatti ed eventi successi in quegli anni. L’evento prevede la Cena Medievale su prenotazione, le disfide tra le borgate (rioni) con vari giochi popolari, il Mercato Medievale, l’esibizione di vari gruppi storici e la Sfilata in costume medievale.
  • FESTIVAL ARTISTI DI STRADA – LINK – Arrivano da tutta Italia, ma anche dall’Argentina, dal Brasile, dal Canada, dalla Spagna. Sono ballerini, acrobati, giocolieri, mangiafuoco, contorsionisti, trasformisti, maghi, musicisti e mimi. È tutto pronto per lo sbarco, nell’ambito di UdinEstate, del Festival internazionale degli artisti di strada, l’imperdibile appuntamento con l’arte di strada che il prossimo 4 settembre animerà il centro storico di Udine per poi far tappa a San Vito al Tagliamento (5 settembre) e a Staranzano (6 settembre).
  • BLESSANO – Danzando fra i popoli – LINK – Un grande festival in un piccolo centro. Fra tradizione e modernità con ritmi e suoni del mondo domani, venerdì 4 settembre, nel piccolo centro di Blessano di Basiliano, in provincia di Udine, prende il via la quindicesima edizione del grande festival folcloristico “Danzando Tra i Popoli”
  • POLCENIGO – Sagra del Thest – LINK – Ogni anno sono migliaia le persone che si danno appuntamento in piazza per ammirare, comprare e consumare i prodotti tipici dell’artigianato locale, dal vimini al giunco, al legno, alla ceramica, al cuoio, e per rivivere i vecchi mestieri di una volta e degustare i prodotti tipici delle malghe.
  • PORDENONE – Pordenonepedala – LINK – ‘Associazione Pordenone Pedala indice ed organizza per Domenica 6 Settembre 2015 la tradizionale Manifestazione Cicloturistica Internazionale della Provincia di Pordenone (non competitiva) denominata “Pordenone Pedala”, 43^ Edizione speciale “Grazie Demetrio” con inserita la “Corsa” dello Skating Club “Comina” di Pordenone.
  • MUGGIA – Muggia jazz festival – LINK – Il 5 e 6 settembre 2015, grazie al Comune di Muggia e al sostegno della Samer & Co. Shipping dell’imprenditore muggesano Dario Samer, la città istroveneta ospiterà ancora una volta, per il nono anno, la grande vetrina del jazz internazionale a ingresso libero che pone per due giorni Muggia al centro del panorama mondiale della musica colta del XX secolo.
  • NIMIS – Sagre des campanelis – Sagra tradizionale delle campanelle di terracotta. Sul parco del Santuario della Madonna delle Pianelle saranno attivi ricchi chioschi con specialità enogastronomiche, ci sarà un fornito mercatino di hobbistica e un tendone con interessanti mostre. La Domenica ospiterà ilFestival del Folklore e delle Fisarmoniche. Giochi popolari animeranno i pomeriggi e note orchestre allieteranno le serate.
  • CORMONS – Festa dell’uva – E’ una festa nata moltissimi anni fa per celebrare la nostra tipica risorsa economica: l’UVA. La manifestazione si svolge in più giorni comprendendo vari eventi, per esempio la mostra del miele con la fase della smielatura, laboratori creativi per bambini, varie degustazioni dei vini locali, molti chioschi enogastronomici lungo le vie del centro e la pesca di beneficienza in Piazza XXIV Maggio. Ed ancora: esibizione di bande, gruppi folkloristici e balli con orchestre, ecc. L’attrazione più importante della Festa dell’Uva è la sfilata dei carri allegorici a tema accompagnati da minicarri, gruppi bandistici e folcloristici che si tiene domenica pomeriggio.
  • SAVOGNA – Festa della montagna – La suggestiva location del Monte Matajur ti aspetta Sabato 5 e Domenica 6 settembre 2015 per la “Festa della Montagna”. Camminate, escursioni ed interessanti eventi culturali avranno luogo presso il Rifugio Pelizzo, sarà inoltre attivo un fornito chiosco enogastronomico con griglia e pasta.
  • COLLERUMIZ – Festa di settembre – I festeggiamenti si svolgeranno al coperto nella Piazza del Paese da Giovedì 3 settembre a Domenica 6 settembre 2015.
    La festa si svolgerà al coperto nell’accogliente piazza del paese Specialità gastronomiche “macarons, frico e…” Ricca pesca di beneficenza e lotteria.
  • TURRIACO – Festa in piazza – Tradizionale appuntamento di fine estate che trasforma il centro di Turriaco in un vero e proprio parco festeggiamenti. Un fine settimana ricco di eventi culturali e di animazione, conditi da un ampio ventaglio di proposte enogastronomiche sapientemente preparate dai numerosi volontari delle locali associazioni. Particolarmente rilevante lo spazio dedicato ad iniziative culturali come il teatro d’autore e rassegne tematiche.Piatto forte della manifestazione è il “Galà del Bacalà” …pietanza prelibata proposta dai cuochi delle trattorie del territorio.
  • PONTEBBA – Settembre pontebbano – E’ la sagra più sentita dai paesani e dai tanti ex residenti, che tornano volentieri al loro paese in occasione di questa festa. Con la sagra del paese si conclude il Palio del Ponte, dove viene designato il vincitore tra Pontebba e Pontafel. La tanta musica, la pesca di beneficienza, la tombola e gli appuntamenti sportivi completano il quadro di questa festa antica e fondamentale per il paese.
  • VAL RESIA – Festa della raccolta dei fagioli – Come di consueto, anche quest’anno l’Azienda Agricola Fassal ha il piacere di invitarvi allaRaccolta dei fagioli di montagna, nelle giornate di Sabato 5 e Domenica 6 settembre 2015.Sarà un fine settimana dedicato a degustazioni di cibo tradizionale e sano, e di raccolta del protagonista della festa, il fagiolo. Sarà anche possibile acquistarlo. Ospite d’eccezione, poi, sarà l’azienda agricola Tiere di Gregorio Lenarduzzi, produttore della Cipolla Rosa della Val Cosa e Cavasso (PN). 340-3656334 392-2013984
  • RAVASCLETTO – escursione naturalistica – Escursione naturalistica: Passeggiata tra boschi, erbe, funghi e ricordi storici – TurismoFVG Arta Terme – 0433.929290
  • ARTA TERME – Pony club – Approccio all’equitazione con simpatici pony. Attività per soli bambini da 4 anni.Partecipanti: max 12 bambini. Durata: 2 ore- turni da 30′ – TurismoFVG 0433.929290
  • FORNI DI SOPRA – Escursione – Anello delle malghe fornesi – Escursione per scoprire i diversi aspetti degli ambienti attraversati. Si consiglia abbigliamento sportivo o da montagna, scarpa da ginnastica o da trekking, copricapo, k-way – TurismoFvg Arta Terme 0433.929290
  • SGONICO – Aperitivo in grotta – Ogni sabato, visita guidata della Grotta Gigante (la cavità turistica più grande del Mondo) con degustazione dei vini tipici del Carso (Terrano, Vitovska, Malvasia). Un insolito apertitivo nel cuore della Terra. Prenotazione obbligatoria: promotion@grottagigante.it
  • ANDREIS – Nordica life park – Uscita di nordic walking sull’itinerario delle fontane- Nordic Life Park di Andreis.Ritrovo alle ore 11.00 presso il campo sportivo di Andreis. Info: 0434/655191
  • SAURIS  -Escursione – nordica walking – Suggestiva escursione alla scoperta della natura. – Info e prenotazioni AD Sauris tel. +39 0433 86221
  • FORNI DI SOPRA – Cagnara – 2° raduno nazionale cinofili, ex cinofili e amici del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico. Ore 08.30 apertura iscrizione c/o il Tendone in loc. Santaviela. Ore 09.30-18.00 attività sul campo ed escursioni; ore 20.00 cena c/o il Tendone e a seguire serata Notti di Fuoco
  • FORNI DI SOPRA – Festa dei funghi – I colori ed i profumi dell’autunno si fondono nei piatti presentati dai ristoratori durante questo ormai consueto appuntamento. Fanno da cornice: mercatino, animazione, escursioni.

 

 

DOMENICA 6 SETTEMBRE

 

  • RIVOLTO – Air Show – LINK –  Alla manifestazione parteciperanno nove pattuglie acrobatiche straniere (Arabia Saudita, Austria, Belgio, Finlandia, Francia, Giordania, Olanda, Polonia, Svizzera e Turchia), due team civili, e sono previste dimostrazioni di oltre cento velivoli tra caccia, da trasporto ed elicotteri, diverse formazioni civili e numerosi velivoli storici – LINK TRENI SPECIALI
  • PALMANOVA – Rievocazione storica – LINK – Si svolgerà da venerdì 3 a domenica 6 settembre la Rievocazione storica “A.D. 1615. Palma alle Armi”. Per un fine settimana la città stellata, candidata a diventare patrimonio dell’Umanità, avvolgerà l’orologio del tempo al 1600 rievocando l’inizio della guerra degli Uscocchi o guerra del Friuli quando Palma diventò, nel mese di settembre 1615, punto d’arrivo di tutte le truppe veneziane prima di calare su Gradisca, nel suo quarto centenario.
  • PAVIA  DI UDINE – Sagre dai pirus – LINK – Teo Tecoli – Ritorna la Sagra dei Pirus di Pavia di Udine con i suoi tradizionali spettacoli gratuiti e con le sue specilaità culinarie ma non finisce qui: ci sono tantissime attività collaterali da non perdere
  • MOGGIO – Festa in Val Alba – LINK – Una giornata dedicata alle escursioni nella natura, alle attività di didattica ambientale e sportiva ed alla scoperta delle caratteristiche storico – culturali dell’area. Questa la proposta della 10a edizione della Festa della Val Alba, dedicata all’omonima Riserva naturale, istituita nel 2006 e gestita dal Parco Naturale delle Prealpi Giulie.
  • GRADO – Let’s go Triathlon – LINK – Let’sGoTriathlon Grado 2015 si fa in tre: tante le novità della 17esima edizione dell’evento, a cominciare dall’aggiunta di una giornata alle due già collaudate. L’appuntamento è da venerdì 4 a domenica 6 settembre
  • GODIA – sagra delle patate LINK –  E siamo a trentanove: dopo il successo del 2014, con oltre 17.000 porzioni di gnocchi distribuite, torna anche quest’anno la Sagra delle patate di Godia. Dal 28 al 30 agosto e dal 4 al 6 settembre, 200 volontari di ogni età cucineranno con maestria piatti a base non solo della rinomata varietà locale di patate – tra cui i celebri gnocchi lavorati a mano, con il sugo zucchine e speck come novità 2015 -, ma anche di carne rigorosamente “made in Fvg” dagli allevamenti di Corte Friulana
  • SUTRIO – Magia del Legno – LINK  Sutrio, il paese carnico noto per la lavorazione del legno, domenica 6 settembre si trasforma in laboratorio del legno, mettendo inh mostra l’abilità dei suoi artigiani e di artisti ospiti, in una festa che ha come scenario l’intero borgo. Intarsio, scultura, inscisione, pirografia .. in ogni cortile, sotto ogni porticato, in ogni piazzetta decine di falegnami e intagliatori lavorano davanti al pubblico, accompagnati dal suono della fisarmonica e di antichi strumenti tradizionali,
  • LATISANA – Settembre DOC – LINK – Settembre D.O.C. Latisana è l’evento di fine estate che ormai da più di 20 anni coniuga enogastronomia, cultura, musica, sport e spettacolo in una tre giorni ricca di appuntamenti che coinvolge tutto il Centro Storico di Latisana.
  • CORDOVADO – Rievocazione storica – LINK – Rievocazione medievale di fatti ed eventi successi in quegli anni. L’evento prevede la Cena Medievale su prenotazione, le disfide tra le borgate (rioni) con vari giochi popolari, il Mercato Medievale, l’esibizione di vari gruppi storici e la Sfilata in costume medievale.
  • FESTIVAL ARTISTI DI STRADA – LINK – Arrivano da tutta Italia, ma anche dall’Argentina, dal Brasile, dal Canada, dalla Spagna. Sono ballerini, acrobati, giocolieri, mangiafuoco, contorsionisti, trasformisti, maghi, musicisti e mimi. È tutto pronto per lo sbarco, nell’ambito di UdinEstate, del Festival internazionale degli artisti di strada, l’imperdibile appuntamento con l’arte di strada che il prossimo 4 settembre animerà il centro storico di Udine per poi far tappa a San Vito al Tagliamento (5 settembre) e a Staranzano (6 settembre).
  • BLESSANO – Danzando fra i popoli – LINK – Un grande festival in un piccolo centro. Fra tradizione e modernità con ritmi e suoni del mondo domani, venerdì 4 settembre, nel piccolo centro di Blessano di Basiliano, in provincia di Udine, prende il via la quindicesima edizione del grande festival folcloristico “Danzando Tra i Popoli”
  • POLCENIGO – Sagra del Thest – LINK – Ogni anno sono migliaia le persone che si danno appuntamento in piazza per ammirare, comprare e consumare i prodotti tipici dell’artigianato locale, dal vimini al giunco, al legno, alla ceramica, al cuoio, e per rivivere i vecchi mestieri di una volta e degustare i prodotti tipici delle malghe.
  • PORDENONE – Pordenonepedala – LINK – ‘Associazione Pordenone Pedala indice ed organizza per Domenica 6 Settembre 2015 la tradizionale Manifestazione Cicloturistica Internazionale della Provincia di Pordenone (non competitiva) denominata “Pordenone Pedala”, 43^ Edizione speciale “Grazie Demetrio” con inserita la “Corsa” dello Skating Club “Comina” di Pordenone.
  • MUGGIA – Muggia jazz festival – LINK – Il 5 e 6 settembre 2015, grazie al Comune di Muggia e al sostegno della Samer & Co. Shipping dell’imprenditore muggesano Dario Samer, la città istroveneta ospiterà ancora una volta, per il nono anno, la grande vetrina del jazz internazionale a ingresso libero che pone per due giorni Muggia al centro del panorama mondiale della musica colta del XX secolo
  • FRISANCO . Paesi aperti – LINK –  E’ la festa che da anni intende far conoscere usi e costumi della montagna pordenonese ed i suoi prodotti artigianali in stand e laboratori allestiti nelle viuzze dei centri storici meglio conservati di tutta la Provincia di Pordenone!
  • GRADO – Orienteering  Grado 0 – Tra le grandi novità dell’edizione 2015 ci sarà l’esordio dell’Orienteering Grado-O, curato dal Semiperdo Orienteering Maniago e dal Gruppo Orientamento Cai XXX Ottobre. Quattro i percorsi previsti, di varia difficoltà, ma tutti con partenza alle 11 di domenica 6 settembre dal Parco delle Rose. I partecipanti avranno una buona occasione per ammirare le bellezze del cuore di Grado, tra campielli e vicoli. Anche i principianti potranno cimentarsi nella prova, in quanto alle 10.30 sarà possibile seguire una breve lezione teorica sull’orienteering tenuta da un tecnico della società organizzatrice. Non mancheranno ovviamente gli eventi collaterali, con musica dal vivo e chioschi che animeranno la tre giorni sia per gli atleti e i loro accompagnatori che per gli spettatori.
  • NIMIS – Sagre des campanelis – Sagra tradizionale delle campanelle di terracotta. Sul parco del Santuario della Madonna delle Pianelle saranno attivi ricchi chioschi con specialità enogastronomiche, ci sarà un fornito mercatino di hobbistica e un tendone con interessanti mostre. La Domenica ospiterà ilFestival del Folklore e delle Fisarmoniche. Giochi popolari animeranno i pomeriggi e note orchestre allieteranno le serate.
  • CORMONS – Festa dell’uva – E’ una festa nata moltissimi anni fa per celebrare la nostra tipica risorsa economica: l’UVA. La manifestazione si svolge in più giorni comprendendo vari eventi, per esempio la mostra del miele con la fase della smielatura, laboratori creativi per bambini, varie degustazioni dei vini locali, molti chioschi enogastronomici lungo le vie del centro e la pesca di beneficienza in Piazza XXIV Maggio. Ed ancora: esibizione di bande, gruppi folkloristici e balli con orchestre, ecc. L’attrazione più importante della Festa dell’Uva è la sfilata dei carri allegorici a tema accompagnati da minicarri, gruppi bandistici e folcloristici che si tiene domenica pomeriggio.
  • SAVOGNA – Festa della montagna – La suggestiva location del Monte Matajur ti aspetta Sabato 5 e Domenica 6 settembre 2015 per la “Festa della Montagna”. Camminate, escursioni ed interessanti eventi culturali avranno luogo presso il Rifugio Pelizzo, sarà inoltre attivo un fornito chiosco enogastronomico con griglia e pasta.
  • COLLERUMIZ – Festa di settembre – I festeggiamenti si svolgeranno al coperto nella Piazza del Paese da Giovedì 3 settembre a Domenica 6 settembre 2015.
    La festa si svolgerà al coperto nell’accogliente piazza del paese Specialità gastronomiche “macarons, frico e…” Ricca pesca di beneficenza e lotteria.
  • TURRIACO – Festa in piazza – Tradizionale appuntamento di fine estate che trasforma il centro di Turriaco in un vero e proprio parco festeggiamenti. Un fine settimana ricco di eventi culturali e di animazione, conditi da un ampio ventaglio di proposte enogastronomiche sapientemente preparate dai numerosi volontari delle locali associazioni. Particolarmente rilevante lo spazio dedicato ad iniziative culturali come il teatro d’autore e rassegne tematiche.Piatto forte della manifestazione è il “Galà del Bacalà” …pietanza prelibata proposta dai cuochi delle trattorie del territorio.
  • PONTEBBA – Settembre pontebbano – E’ la sagra più sentita dai paesani e dai tanti ex residenti, che tornano volentieri al loro paese in occasione di questa festa. Con la sagra del paese si conclude il Palio del Ponte, dove viene designato il vincitore tra Pontebba e Pontafel. La tanta musica, la pesca di beneficienza, la tombola e gli appuntamenti sportivi completano il quadro di questa festa antica e fondamentale per il paese.
  • VAL RESIA – Festa della raccolta dei fagioli – Come di consueto, anche quest’anno l’Azienda Agricola Fassal ha il piacere di invitarvi allaRaccolta dei fagioli di montagna, nelle giornate di Sabato 5 e Domenica 6 settembre 2015.Sarà un fine settimana dedicato a degustazioni di cibo tradizionale e sano, e di raccolta del protagonista della festa, il fagiolo. Sarà anche possibile acquistarlo. Ospite d’eccezione, poi, sarà l’azienda agricola Tiere di Gregorio Lenarduzzi, produttore della Cipolla Rosa della Val Cosa e Cavasso (PN). 340-3656334 392-2013984
  • FORNI DI SOPRA – Cagnara – 2° raduno nazionale cinofili, ex cinofili e amici del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico. Ore 08.30 apertura iscrizione c/o il Tendone in loc. Santaviela. Ore 09.30-18.00 attività sul campo ed escursioni; ore 20.00 cena c/o il Tendone e a seguire serata Notti di Fuoco
  • FORNI DI SOPRA – Festa dei funghi – I colori ed i profumi dell’autunno si fondono nei piatti presentati dai ristoratori durante questo ormai consueto appuntamento. Fanno da cornice: mercatino, animazione, escursioni.
  • MOIMACCO – >Villa De Claricini aperta – Villa de Claricini Dornpacher sorge ai margini di Bottenicco, piccolo borgo rurale immerso nel verde anfiteatero delle colline cividalesi. Il complesso monumentale comprende una grande dimora gentilizia, un cortile d’onore con pozzo centrale davanti alla facciata, la cappella, due barchesse, il giardino e il parco.
  • FORNI AVOLTRI – escursione  -.Escursione naturalistica sui sentieri di fondovalle – Arta Terme, 0433.929290
  • SAURIS – passeggiata in carrozza – Alla scoperta delle bellezze di Sauris di Sopra  -TurismoFvg Arta Terme 0433.929290
  • CANEVA – di acqua e di roccia – Escursione a tema geologico dedicata allo straordinario mondo della geomorfologia. Grotte, carso a blocchi, doline e sorgenti nascoste.  L’escursione sarà guidata da una Guida Naturalistica e da un Geologo. info: tel: 0434.79027
  • CLAUT  – geotrekking – Geotrekking lungo la linea Pinedo- Avasinis, della durata di 5 ore. Ritrovo alle ore 08.00 presso il Centro visite di Claut. Le escursioni vanno prenotate entro le ore 12.00 del giorno precedente l’uscita. TEL. 0434/ 87333
  • CLAUT – Canyoning – Canyoning lungo il Torrente Ciolesan.  Ritrovo alle ore 09.00 presso il Centro Visite di Claut. – TEL. 0427/87333
  • BARCIS – Passeggiate lungolago – Le escursioni naturalistiche vengono proposte tutte le domeniche fino al 13 settembre, sia al mattino che al pomeriggio Cooperativa S.T.A.F. – cell. +39 333 1527882/ 329 6872507; Pro Loco Barcis – Tel. +39 0427 76300
  • FORGARIA – Marcia sul monte Flagjel Si rinnova come da consuetudine l’appuntamento organizzato dagli amici della montagna, che prevede la marcia verso il Monte Flagel, Santa Messa in malga e momento conviviale. Ritrovo ore 15 presso la malga Cuar, sul Monte Cuar (si può salire anche in auto).
  • SAURIS  – Nordic walking –  Suggestiva escursione alla scoperta della natura. Ritrovo e partenza c/o Reception Albergo Diffuso ore 10.00. Costo:  € 15,00 pax (compresa la fornitura dei bastoncini). – Info e prenotazioni AD Sauris tel. +39 0433 86221.
  • VITO D’ASIO – Canyonig – La perfezione! Facile ma entusiasmante! Percorso attraverso una delle forre più “giocose” del Friuli. Uno dei luoghi più indicati per “iniziare” qualcuno al canyoning, ma allo stesso tempo per offrire ai più esperti un percorso altamente vario, con una serie di calate e tuffi, a terminare con una parte finale a dir poco monumentale. info – Cell.373-5099700
  • SANTA MARIA LA LONGA – Girotondo – Domenica 6 settembre dalle ore 14.00 al calar del sole, un pomeriggio di sano divertimento con giochi e animazioni in grande stile, Ludobus, giochi gonfiabili, mercatino dell’usato e… spettacolo con i cavalli intitolato ‘La spada nella roccia’ a cura del gruppo ‘Equestrian magic show’. A seguire giro sul pony e una gustosa merenda offerta dalla Pro Loco con tante sorprese! Ingresso libero
  • CIVIDALE  – Festa della madonna delle grazie – Festività della madonna delle Grazie Funzione religiosa e processione per la Festa della Madonna. Alle ore 17.00 concerto del Coro Bandistico ‘Città di Cividale’ e a seguire alle ore 18.00 cuccagna e alle ore 18.45 estrazione della Tombola.

 

748