Aperitivo a Grado

Costi politica: Friuli, i sindaci non potranno fare più di due mandati

facebook

Il Consiglio regionale ha approvato, a maggioranza, l’articolo 4 della legge elettorale per i Comuni che limita a due i mandati consecutivi alla carica di sindaco.

QUI I COMUNI AL VOTO NEL 2014

“Il gruppo del Partito Democratico supera la questione del terzo mandato votando a maggioranza (voto contrario del consigliere Mauro Travanut) l’articolo 4 del disegno di legge sulla disciplina delle elezioni comunali”.

A metterlo in evidenza è il capogruppo del PD Cristiano Shaurli che aggiunge:

“Non ci sono stati atteggiamenti solitari ed è prevalso il senso di responsabilità, a sostegno di una visione complessiva del Gruppo. Abbiamo affrontato la questione relativa al terzo mandato al nostro interno, i mal di pancia li abbiamo curati tra di noi e alla fine abbiamo condiviso la logica del Gruppo. Questo perché, nella complessa analisi del testo del disegno di legge, ognuno di noi ha rinunciato a qualcosa nella convinzione che questo significhi far parte di un partito e di una maggioranza”.

“Inoltre – ha concluso Shaurli – questa legge non riguarda solo il terzo mandato, ma è un testo unico che interviene in maniera organica. Finalmente abbiamo capito quali sono le posizioni dell’opposizione di centrodestra: nessun limite di mandato su ogni livello, nessuna presenza di donne e la presunzione che il sistema si regoli da sé, sordi alle richieste che arrivano da ogni categoria e livello e, sono convinto, anche da tanti elettori del centrodestra”.

315