Aperitivo a Grado

Crisi Egitto: la Danieli di Udine richiama i dipendenti

facebook

DanieliLogoUdine 31 gen ’11  -Rientreranno questa sera in Italia e nelle altre  località estere dalle quali provengono, i dipendenti della Danieli Spa impiegati  nei cantieri egiziani dell’azienda. La decisione di far rientrare i propri  dipendenti è stata presa dalla direzione “a scopo precauzionale” poiché – ha  spiegato all’ANSA il capo della task force aziendale che sta gestendo la crisi  egiziana, Marco Floreani – “non ci sono stati particolari problemi nei  cantieri”. Gli italiani, che rientreranno questa sera con volo charter, sono  complessivamente 79 e si trovano già all’aeroporto del Cairo. Altri 400  dipendenti, in gran parte thailandesi e tedeschi, rientreranno invece, sempre  questa sera, nei rispettivi Paesi di origine. “Abbiamo seguito con attenzione  gli sviluppi della situazione già da venerdì – ha spiegato Floreani – i nostri  dipendenti non hanno mai segnalato elementi di tensione, ma oggi la direzione  aziendale ha deciso il rientro a scopo precauzionale”

438