Aperitivo a Grado

Danza Sportiva, Festival Europeo a Lignano

Alberghi esauriti a Lignano per il 26. Trofeo Internazionale Regione Friuli Venezia Giulia di danza, in programma da domani pomeriggio (ore 14.30) a domenica sera al palasport della località balneare friulana dove, nell’arco dei tre giorni di gare, sono attese oltre 11mila persone tra atleti, addetti ai lavori, accompagnatori e pubblico. Al più imponente festival europeo di danza sportiva, organizzato dal Club Sunshine di Palmanova, si esibiranno 3500 ballerini di ogni età (dai Baby-Children di 4 anni agli Over-Adults), appartenenti a 158 scuole da ballo in rappresentanza di tutte le regioni italiane ma anche di Francia, Svizzera, Germania, Polonia, Austria, Slovenia, Croazia e Grecia.Nei tre giorni di gare verranno assegnate 62 targhe d’oro ed un totale di 186 premi, suddivisi in dieci specialità di danza di gruppo e piccolo gruppo (classica, moderna, jazz, street jam, swing, spagnola, orientale, freestyle, performing arts e fantasy, quest’ultima un vero e proprio contenitore di tutto quanto non è omologato nelle precedenti discipline) e quattro specialità di danza coppia-duo e solista (classica, moderna, dance, ballroom). Particolarmente ricco anche il montepremi riservato ai primi tre classificati di ogni competizione: 124mila euro, incluso il superpremio finale per il vincitore assoluto del Trofeo Regione Friuli Venezia Giulia, assegnato al termine del Master Gala di domenica sera.

Caratteristica praticamente esclusiva della manifestazione sarà l’anonimato dei concorrenti i quali, allo scopo di non condizionare in alcun modo il giudizio della giuria, scenderanno in pista senza essere presentati con nominativo e scuola di appartenenza, quindi con il solo numero di gara ed il titolo del programma presentato.

La prima giornata di competizioni (il via alle 14.30) sarà riservata a solisti e coppie-duo delle sezioni classica, moderna, unificata, dance e ballroom. Sabato e domenica, invece, spazio ai gruppi e piccoli gruppi prima del Master Gala conclusivo.

Previsti spalti sempre gremiti al palasport di Lignano Sabbiadoro, accreditato di una capienza di 1000 spettatori, con punte di eccellenza per le esibizioni di Simona Minisini, neo Regina delle Danze Orientali nel Mondo, previste ogni sera alle 20.30.

Fonte: Fabio Carini

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
433