Aperitivo a Grado

Diario elettorale: la moglie di Volpe Pasini candidata in Emilia con la Lega. Tutti i retoscena

facebook

volpe pasini23 gennaio 2103 – da leonarduzzi.eu – La battuta è sottilissima:”Fuori Saro dentro Sara.” Volpe Pasini, malgrado l’insurrezione mediatica su LA 7, contro il PDL lunedì sera, è riuscito nell’impresa di traslocare, al fotofinish, armi e seguito nella lega nord. Lo fa col folkloristico stratagemma della coda al Viminale per la presentazione dei simboli. Volpe anticipa tutti nella corsa al deposito dei simboli, Diego, in questo senso, è un drago. 5 anni fa aveva anticipato perfino il PDL.
Venerdì scorso, Volpe Pasini riceve la notizia che il ricorso della lega contro il suo simbolo “Prima il Nord” è stato bocciato. Da lì a concordare con Maroni in persona i termini del ritiro della lista civetta, ci vuole un attimo. Diego Volpe Pasini ritira il simbolo farlocco che scimmiotta la lega e in cambio chiede l’inserimento della moglie Sara Papinutto, nelle liste dei padani per le politiche. Affare fatto. Sara Papinutto sarà in lista N°2 alla camera nella circoscrizione dell’Emilia Romagna.

557